Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

È il 20 dicembre 2012: ai due marò viene concesso di tornare in Italia per le vacanze di Natale. Potranno restare in patria per due settimane

È il 20 dicembre 2012: ai due marò viene concesso di tornare in Italia per le vacanze di Natale. Potranno restare in patria per due settimane

Le ragioni dell'innocenza  http://www.seeninside.net/piracy/esposto6.pdf

Le ragioni dell'innocenza http://www.seeninside.net/piracy/esposto6.pdf

Marò: in nome del business consegnati per ben due volte all’India | News-LR

Marò: in nome del business consegnati per ben due volte all’India | News-LR

tutto contribuisce a mantenere la memoria sulla solidarietà verso i #due marò. #FREEMARONOW

tutto contribuisce a mantenere la memoria sulla solidarietà verso i #due marò. #FREEMARONOW

I due marò si recano al commissariato di polizia di Chanakya Puri a New Delhi per firmare un registro, come è previsto facciano ogni settimana durante la loro permanenza nella capitale indiana

I due marò si recano al commissariato di polizia di Chanakya Puri a New Delhi per firmare un registro, come è previsto facciano ogni settimana durante la loro permanenza nella capitale indiana

L'incontro con  Mario Monti. Il ministro degli Esteri Terzi annuncia: «L'Italia ha informato il governo indiano che, stante la formale instaurazione di una controversia internazionale tra i due Stati - si legge in un comunicato - i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non faranno rientro in India alla scadenza del permesso loro concesso». Non sarà così e a marzo il ministro Giulio Terzi si dimetterà per «una pesante divergenza d'opinioni all'interno del governo

L'incontro con Mario Monti. Il ministro degli Esteri Terzi annuncia: «L'Italia ha informato il governo indiano che, stante la formale instaurazione di una controversia internazionale tra i due Stati - si legge in un comunicato - i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non faranno rientro in India alla scadenza del permesso loro concesso». Non sarà così e a marzo il ministro Giulio Terzi si dimetterà per «una pesante divergenza d'opinioni all'interno del governo

Al tribunale di Kollam per depositare le garanzie e ritirare i passaporti per la licenza in Italia (

Al tribunale di Kollam per depositare le garanzie e ritirare i passaporti per la licenza in Italia (

Girone e Latorre, detenuti in una struttura della Central Indian Security Force a Kochi il giorno dopo il loro arresto

Girone e Latorre, detenuti in una struttura della Central Indian Security Force a Kochi il giorno dopo il loro arresto

Il sottosegretario agli Esteri, Staffan de Mistura con Massimiliano Latorre e Salvatore Girone a New Delhi. «Quello che fa testo - ha dichiarato il sottosegretario il 22 gennaio 2014 - è quello che deciderà la Corte suprema il prossimo 3 febbraio, non le indiscrezioni». Secondo la stampa locale indiana, infatti, i marò rischiano l'accusa di terrorismo, un reato che contempla anche la pena di morte.

Il sottosegretario agli Esteri, Staffan de Mistura con Massimiliano Latorre e Salvatore Girone a New Delhi. «Quello che fa testo - ha dichiarato il sottosegretario il 22 gennaio 2014 - è quello che deciderà la Corte suprema il prossimo 3 febbraio, non le indiscrezioni». Secondo la stampa locale indiana, infatti, i marò rischiano l'accusa di terrorismo, un reato che contempla anche la pena di morte.

Pinterest
Cerca