Esplora queste idee e molte altre!

Una delle più elevate espressioni qualitative del Chianti Classico prodotta in una zona già conosciunta in epoca etrusca come “Fons Rutolae”, posta successivamente nel Medioevo sotto l'emblema del famoso Gallo Nero.  Proprietà della famiglia Mazzei già dal 1435 Fonterutoli è oggi un tranquillo borgo di campagna. Le terre sui cui crescono i vigneti dell'azienda (117 ettari posti tra i 230 e i 500 metri sul livello del mare) possiedono un ricco scheletro sassoso che le rendono il luogo ideale…

Una delle più elevate espressioni qualitative del Chianti Classico prodotta in una zona già conosciunta in epoca etrusca come “Fons Rutolae”, posta successivamente nel Medioevo sotto l'emblema del famoso Gallo Nero. Proprietà della famiglia Mazzei già dal 1435 Fonterutoli è oggi un tranquillo borgo di campagna. Le terre sui cui crescono i vigneti dell'azienda (117 ettari posti tra i 230 e i 500 metri sul livello del mare) possiedono un ricco scheletro sassoso che le rendono il luogo ideale…

I Malabaila, nobile casata originaria della città di Asti, sono presenti fin dall'anno 1.000 nell'attività mercantile e finanziaria del nord Europa. I primi legami di questa casata con i vini del Roero si ritrovano in numerosi antichi documenti originali a partire dal 1598.  Malabaila di Canale su Excantia: http://www.excantia.com/produttori/malabaila-di-canale

I Malabaila, nobile casata originaria della città di Asti, sono presenti fin dall'anno 1.000 nell'attività mercantile e finanziaria del nord Europa. I primi legami di questa casata con i vini del Roero si ritrovano in numerosi antichi documenti originali a partire dal 1598. Malabaila di Canale su Excantia: http://www.excantia.com/produttori/malabaila-di-canale

Proprio qui, in questo paesaggio mozzafiato, nasce la qualità di Carus Vini. La zona del Chianti dove si estendono i vigneti fu definita con un Decreto Ministeriale del 1932 la “zona di origine più antica”, conferendole un attestato di primogenitura e riconoscendole, così, una peculiare unicità territoriale.  Scopri Carus Vini su Excantia:  http://www.excantia.com/produttori/carus-vini

Proprio qui, in questo paesaggio mozzafiato, nasce la qualità di Carus Vini. La zona del Chianti dove si estendono i vigneti fu definita con un Decreto Ministeriale del 1932 la “zona di origine più antica”, conferendole un attestato di primogenitura e riconoscendole, così, una peculiare unicità territoriale. Scopri Carus Vini su Excantia: http://www.excantia.com/produttori/carus-vini

Il nome dell’azienda Montemercurio trae ispirazione dal dio Mercurio cui era dedicato un tempio sul colle di Montepulciano, attuale sede della Cantina. Così come il dio greco-romano consegnava i messaggi degli dei dell’Olimpo, il vino prodotto dall’azienda si pone l’obiettivo di trasmettere il sapore più autentico della terra toscana.

Il nome dell’azienda Montemercurio trae ispirazione dal dio Mercurio cui era dedicato un tempio sul colle di Montepulciano, attuale sede della Cantina. Così come il dio greco-romano consegnava i messaggi degli dei dell’Olimpo, il vino prodotto dall’azienda si pone l’obiettivo di trasmettere il sapore più autentico della terra toscana.

È nell'Alto Piemonte dei grandi vini e precisamente a Ghemme, in provincia di Novara, che si trova l'azienda Torraccia del Piantavigna. http://www.excantia.com/produttori/torraccia-del-piantavigna/

È nell'Alto Piemonte dei grandi vini e precisamente a Ghemme, in provincia di Novara, che si trova l'azienda Torraccia del Piantavigna. http://www.excantia.com/produttori/torraccia-del-piantavigna/

Grazie alla ristrutturazione della tenuta ad opera di Carlottavio, figlio di Giuseppe, ed alla realizzazione delle cantine sotterranee, l’azienda si è dotata di avanzate tecnologie enologiche.  Per saperne di più: www.excantia.com/biondelli

Grazie alla ristrutturazione della tenuta ad opera di Carlottavio, figlio di Giuseppe, ed alla realizzazione delle cantine sotterranee, l’azienda si è dotata di avanzate tecnologie enologiche. Per saperne di più: www.excantia.com/biondelli

Dalle uve che si coltivano nascono i vini dell’azienda tra cui: "Il Pollenza", blend di Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdot; “Cosmino”, Cabernet Sauvignon in purezza; “Porpora”, Merlot e Montepulciano; “Angera”, bianco autoctono 100% Maceratino.

Dalle uve che si coltivano nascono i vini dell’azienda tra cui: "Il Pollenza", blend di Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Petit Verdot; “Cosmino”, Cabernet Sauvignon in purezza; “Porpora”, Merlot e Montepulciano; “Angera”, bianco autoctono 100% Maceratino.

Anche nel nome si incontrano i due destini di Fausto e Cinzia: Maso sta infatti per “casa della famiglia contadina”, mentre Grener era il soprannome della famiglia paterna di Fausto e significa "provenienti dalla Val Gardena in Alto Adige". http://www.excantia.com/produttori/maso-grener/

Anche nel nome si incontrano i due destini di Fausto e Cinzia: Maso sta infatti per “casa della famiglia contadina”, mentre Grener era il soprannome della famiglia paterna di Fausto e significa "provenienti dalla Val Gardena in Alto Adige". http://www.excantia.com/produttori/maso-grener/

L'attenzione all'ambiente è anche nell'impiego di energie rinnovabili. In più la linea di imbottigliamento interna consente di abbattere ulteriormente le già bassissime emissioni di CO2. Dei 23 ettari aziendali solo 3 sono vitati, oltre il 40% dell’azienda è boschiva per compensare le emissioni legate alla produzione, apportando produzione naturale di ossigeno.  Scopri il Podere di Pomaio su Excantia: http://www.excantia.com/produttori/podere-di-pomaio

L'attenzione all'ambiente è anche nell'impiego di energie rinnovabili. In più la linea di imbottigliamento interna consente di abbattere ulteriormente le già bassissime emissioni di CO2. Dei 23 ettari aziendali solo 3 sono vitati, oltre il 40% dell’azienda è boschiva per compensare le emissioni legate alla produzione, apportando produzione naturale di ossigeno. Scopri il Podere di Pomaio su Excantia: http://www.excantia.com/produttori/podere-di-pomaio

La ricerca della qualità di Tenute Ducali passa attraverso la coltivazione diretta dei luppoli e dei cereali per la produzione delle birre.

La ricerca della qualità di Tenute Ducali passa attraverso la coltivazione diretta dei luppoli e dei cereali per la produzione delle birre.

Pinterest
Cerca