Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Stile Impero

Stile Impero

Abbigliamento femminile antica Roma - abbigliamento maschile antica Roma - abbigliamento militare antica Roma

Abbigliamento femminile antica Roma - abbigliamento maschile antica Roma - abbigliamento militare antica Roma

Un’immagine di Artemide, Jacques-Louis David “Madame de Verninac”, 1799 e un abito di Alberta Ferretti estate 2011

Un’immagine di Artemide, Jacques-Louis David “Madame de Verninac”, 1799 e un abito di Alberta Ferretti estate 2011

Vestito di pizzo rinascimento in inglese

Vestito di pizzo rinascimento in inglese

S in Fashion Avenue: Fashion icons: Marie Antoinette

S in Fashion Avenue: Fashion icons: Marie Antoinette

Roman clothes types.

Roman clothes types.

Abbigliamento antichi romani   Ogni epoca ha avuto i suoi momenti di splendore, le sue usanze i sui costumi, governi, amministrazione pubblica, modo di abbigliarsi e di nutrirsi. Anche i

Abbigliamento antichi romani Ogni epoca ha avuto i suoi momenti di splendore, le sue usanze i sui costumi, governi, amministrazione pubblica, modo di abbigliarsi e di nutrirsi. Anche i

COSTUMI GOTICI - DAL 1200 AL 1300 La linea del costume rispecchia lo slancio verticale dell’arte gotica che fa apparire le forme più snelle e longilinee. L’uomo indossa un FARSETTO in tessuto operato con calzamaglia e relativo cappello. La donna, una ricca veste con scollatura a punta, vita leggermente alta e caratteristico copricapo che aumenta la verticalità della figura.

COSTUMI GOTICI - DAL 1200 AL 1300 La linea del costume rispecchia lo slancio verticale dell’arte gotica che fa apparire le forme più snelle e longilinee. L’uomo indossa un FARSETTO in tessuto operato con calzamaglia e relativo cappello. La donna, una ricca veste con scollatura a punta, vita leggermente alta e caratteristico copricapo che aumenta la verticalità della figura.

Gentile da Fabriano, Adorazione dei Magi (1423) | In the panel some textiles displaying pseudo-arabic tiraz are visible, in addition to that also the haloes of St. Mary and St. Joseph bear preudo-arabic inscriptions. In the scene there's also a turbaned man. Further readings: A. Contadini, "Sharing a taste?" (2013)

Gentile da Fabriano, Adorazione dei Magi (1423) | In the panel some textiles displaying pseudo-arabic tiraz are visible, in addition to that also the haloes of St. Mary and St. Joseph bear preudo-arabic inscriptions. In the scene there's also a turbaned man. Further readings: A. Contadini, "Sharing a taste?" (2013)

foto1.gif (392×568)

foto1.gif (392×568)

Pinterest
Cerca