Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Sono già passati cinque anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore” di Pollica. Ho voluto omaggiare lui e il suo territorio, che ha dato origine alla dieta mediterranea, con uno dei miei boccaccielli, presentato a Grosseto alla festa di Legambiente e poi alla IV edizione di Festambiente dedicata a Cibo, bellezza e legalità, che si è tenuta tra Pollica, Pioppi e Acciaroli.  Grazie a Paola Cacace e al Corriere del Mezzogiorno.

Sono già passati cinque anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore” di Pollica. Ho voluto omaggiare lui e il suo territorio, che ha dato origine alla dieta mediterranea, con uno dei miei boccaccielli, presentato a Grosseto alla festa di Legambiente e poi alla IV edizione di Festambiente dedicata a Cibo, bellezza e legalità, che si è tenuta tra Pollica, Pioppi e Acciaroli. Grazie a Paola Cacace e al Corriere del Mezzogiorno.

Sono già passati cinque anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore” di Pollica. Ho voluto omaggiare lui e il suo territorio, che ha dato origine alla dieta mediterranea, con uno dei miei boccaccielli, presentato a Grosseto alla festa di Legambiente e poi alla IV edizione di Festambiente dedicata a Cibo, bellezza e legalità, che si è tenuta tra Pollica, Pioppi e Acciaroli.  Grazie a Paola Cacace e al Corriere del Mezzogiorno.

Sono già passati cinque anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, il “sindaco pescatore” di Pollica. Ho voluto omaggiare lui e il suo territorio, che ha dato origine alla dieta mediterranea, con uno dei miei boccaccielli, presentato a Grosseto alla festa di Legambiente e poi alla IV edizione di Festambiente dedicata a Cibo, bellezza e legalità, che si è tenuta tra Pollica, Pioppi e Acciaroli. Grazie a Paola Cacace e al Corriere del Mezzogiorno.

Pinterest
Cerca