Esplora queste idee e molte altre!

Napoli cittå anseatica- Da scalo principalmente militare dell’epoca greco-romana, il porto di Napoli si aprì sempre più ai traffici marittimi assumendo importanza crescente.  Fu sotto la dominazione normanna che il porto conobbe un periodo di grande splendore, tanto che nel 1164 entrò, unica tra le città marittime italiane, a far parte della famosa Lega della Compagnia, detta delle “Città Anseatiche”. Fu per Napoli e per il suo porto, quello della dominazione normanna, un periodo di successi…

Napoli cittå anseatica- Da scalo principalmente militare dell’epoca greco-romana, il porto di Napoli si aprì sempre più ai traffici marittimi assumendo importanza crescente. Fu sotto la dominazione normanna che il porto conobbe un periodo di grande splendore, tanto che nel 1164 entrò, unica tra le città marittime italiane, a far parte della famosa Lega della Compagnia, detta delle “Città Anseatiche”. Fu per Napoli e per il suo porto, quello della dominazione normanna, un periodo di successi…

Chiesa di Santa Chiara | Le prime notizie riguardanti questa chiesa risalgono all’Alto Medioevo; fu storicamente tra le chiese più importanti insieme alla cattedrale di S. Benedetto. | The first documented information regarding this church dates back to the Early Middle Ages. This was, with the Cathedral of St. Benedict, one of the most important churches. | #AltaUmbria #Umbria

Chiesa di Santa Chiara | Le prime notizie riguardanti questa chiesa risalgono all’Alto Medioevo; fu storicamente tra le chiese più importanti insieme alla cattedrale di S. Benedetto. | The first documented information regarding this church dates back to the Early Middle Ages. This was, with the Cathedral of St. Benedict, one of the most important churches. | #AltaUmbria #Umbria

Dall’Egitto al Medioevo, un viaggio artistico tra le antiche civiltà del Mediterraneo - itinerario generale / Didattica per le scuole - Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Dall’Egitto al Medioevo, un viaggio artistico tra le antiche civiltà del Mediterraneo - itinerario generale / Didattica per le scuole - Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

castell'arquato, rivivi il medioevo (settembre). Questa con Monterosso festival (maggio), Silver flag (giugno), cena medievale (giugno o luglio), castagnata (ottobre) e mostra dei presepi (dicembre)  sono tra le manifestazioni più importanti di castell'arquato.

castell'arquato, rivivi il medioevo (settembre). Questa con Monterosso festival (maggio), Silver flag (giugno), cena medievale (giugno o luglio), castagnata (ottobre) e mostra dei presepi (dicembre) sono tra le manifestazioni più importanti di castell'arquato.

Ormai Pasqua è vicina, e per festeggiarla l’associazione Pellizza propone per il lunedì dell’Angelo una passeggiata tra le strade dell’antico mercato di Volpedo, che dal Medioevo fino alla seconda

Ormai Pasqua è vicina, e per festeggiarla l’associazione Pellizza propone per il lunedì dell’Angelo una passeggiata tra le strade dell’antico mercato di Volpedo, che dal Medioevo fino alla seconda

MedioEvo Weblog: Scherma storica tra le mura del castello di Viale ...

MedioEvo Weblog: Scherma storica tra le mura del castello di Viale ...

Le métier de la critique: l'amore nel medioevo tra consenso e dissenso

Le métier de la critique: l'amore nel medioevo tra consenso e dissenso

Una ricetta dal medioevo umbri: sono stato alle Gaite di Bevagna, una rievocazione storica meravigliosa,tra le varie leccornie ho trovato questi tarallini dolci, dall’aroma di anice e il retrogusto di vino, che sembravano fatti apposta per essere tuffati, o pucciati (come preferisco dire in modo più intimo, ché per me il gusto è il più intimo dei sensi e dei piaceri), nel vino. La signora che me li offrì mi disse che si chiamavano Torcetti. Buoni, buonissimi.

Una ricetta dal medioevo umbri: sono stato alle Gaite di Bevagna, una rievocazione storica meravigliosa,tra le varie leccornie ho trovato questi tarallini dolci, dall’aroma di anice e il retrogusto di vino, che sembravano fatti apposta per essere tuffati, o pucciati (come preferisco dire in modo più intimo, ché per me il gusto è il più intimo dei sensi e dei piaceri), nel vino. La signora che me li offrì mi disse che si chiamavano Torcetti. Buoni, buonissimi.

Matilde di Canossa: potente feudataria nel Medioevo~ Nata a Mantova nel 1046, la Grancontessa Matilde di Canossa, chiamata anche Mathilde o Matilde di Toscana, fu una potente feudatariaed ardente sostenitrice del Papatonella lotta per le investiture. A darle un ruolo di primo piano nella storia fu però il suo essere donna di potere in un'epoca in cui il sesso femminile era considerato nettamente inferiore. Figura tra le più interessanti del Medioevo, riuscì ad unire una certa attitudine per…

Matilde di Canossa: potente feudataria nel Medioevo - Le donne nella storia d'Italia. Il racconto italiano in rosa

Matilde di Canossa: potente feudataria nel Medioevo~ Nata a Mantova nel 1046, la Grancontessa Matilde di Canossa, chiamata anche Mathilde o Matilde di Toscana, fu una potente feudatariaed ardente sostenitrice del Papatonella lotta per le investiture. A darle un ruolo di primo piano nella storia fu però il suo essere donna di potere in un'epoca in cui il sesso femminile era considerato nettamente inferiore. Figura tra le più interessanti del Medioevo, riuscì ad unire una certa attitudine per…

Portobuffolè in provincia di Treviso Portobuffolè in Treviso county

Portobuffolè in provincia di Treviso Portobuffolè in Treviso county

Pinterest
Cerca