Esplora queste idee e molte altre!

Nino

Nino

UNA SEDIA PER L'ATTESA Il tuo odore mi sequestra una manciata di respiri, e lascia addosso, una veste di alberi che frastuonano, un battito che scorre come un onda, convulsa, e ammaestrata dai sogni. Credici, e poi, comunque, io ti aspetterò, e ne parlerò ad ogni muro con un filo di voce, finché una sedia accoglierà l’attesa dei tuoi sguardi.  Amen.   http://paralleluniverseinpolaroid.wordpress.com

UNA SEDIA PER L'ATTESA Il tuo odore mi sequestra una manciata di respiri, e lascia addosso, una veste di alberi che frastuonano, un battito che scorre come un onda, convulsa, e ammaestrata dai sogni. Credici, e poi, comunque, io ti aspetterò, e ne parlerò ad ogni muro con un filo di voce, finché una sedia accoglierà l’attesa dei tuoi sguardi. Amen. http://paralleluniverseinpolaroid.wordpress.com

Idee per comodini fai da te - Una sedia come comodino

Idee per comodini fai da te - Una sedia come comodino

Come in una riunione di alcolisti anonimi, interpellato mi alzo dalla mia sedia sgangherata e affermo : "Ciao sono Luigi, 36 anni e ho paura di fare lavori in pista!" . I miei compagni di sventura mi guardano male e io mi rimetto seduto.  Naturalmente scherzo e mi sono immaginato questo teatrino, per trattare di una vera paura che mi attanaglia da qualche anno e un dubbio che mi perseguita : la frase principe dell'allenatore all'italiana quando al suo cospetto ammetti "Sa, io non faccio…

Come in una riunione di alcolisti anonimi, interpellato mi alzo dalla mia sedia sgangherata e affermo : "Ciao sono Luigi, 36 anni e ho paura di fare lavori in pista!" . I miei compagni di sventura mi guardano male e io mi rimetto seduto. Naturalmente scherzo e mi sono immaginato questo teatrino, per trattare di una vera paura che mi attanaglia da qualche anno e un dubbio che mi perseguita : la frase principe dell'allenatore all'italiana quando al suo cospetto ammetti "Sa, io non faccio…

Flower de Kenzo. Coquelicot  This picture is perfect for my guest toilet window. I'd cut it by six to fit into the casette window. Then decorate my various kenzo flower perfume bottles.

Flower de Kenzo. Coquelicot This picture is perfect for my guest toilet window. I'd cut it by six to fit into the casette window. Then decorate my various kenzo flower perfume bottles.

Nella mia soffitta...      Nella mia soffitta... c'è una vecchia sedia a dondolo, qualche libro e tanti colori.. ci sono gli ingredienti per un dolce segreto.. fiori di carta pesta e bauli di vestiti da festa..un album delle fotografie..una candela per illuminare e un ombrello per le piovose giornate d'inverno... una coperta per riscaldare i sogni, una lacrima, un sorriso... Nella mia soffitta c'è posto per le favole ma anche per i progetti più ambiziosi... c'è il tempo delle mele, e l'ora…

Nella mia soffitta... Nella mia soffitta... c'è una vecchia sedia a dondolo, qualche libro e tanti colori.. ci sono gli ingredienti per un dolce segreto.. fiori di carta pesta e bauli di vestiti da festa..un album delle fotografie..una candela per illuminare e un ombrello per le piovose giornate d'inverno... una coperta per riscaldare i sogni, una lacrima, un sorriso... Nella mia soffitta c'è posto per le favole ma anche per i progetti più ambiziosi... c'è il tempo delle mele, e l'ora…

Gli adulti non si ricordano com'era essere bambini. Hanno dimenticato tutto. Come sembrava grande allora il mondo. Come poteva essere faticoso anche solo arrampicarsi su una sedia. E come ci si sentiva a dover guardare sempre in alto? Dimenticato. Non lo sanno più. Talvolta gli adulti parlano di com'era bello essere bambini. Sognano persino di tornare bambini. Ma cosa sognavano quando erano bambini? Tu lo sai? Io credo che sognassero di diventare finalmente adulti. Cornelia Funke

Gli adulti non si ricordano com'era essere bambini. Hanno dimenticato tutto. Come sembrava grande allora il mondo. Come poteva essere faticoso anche solo arrampicarsi su una sedia. E come ci si sentiva a dover guardare sempre in alto? Dimenticato. Non lo sanno più. Talvolta gli adulti parlano di com'era bello essere bambini. Sognano persino di tornare bambini. Ma cosa sognavano quando erano bambini? Tu lo sai? Io credo che sognassero di diventare finalmente adulti. Cornelia Funke

Sono contento che tu possa sposarti lì. Non riesco ad odiarlo nemmeno io. Quel castello ha ospitato anche me, per ben 10 anni. E tanta altra gente che come me si era comportata male, e ha dovuto pagare per questo. Gente che aveva rubato, ucciso, truffato. Per oltre 100 anni, il Castello di Monopoli è stato una prigione. Un carcere che nonostante questo non riesco ad odiare, e tutte le mattine mi siedo su questa sedia, per ammirare la sua bellezza e per ricordare i miei errori.

Sono contento che tu possa sposarti lì. Non riesco ad odiarlo nemmeno io. Quel castello ha ospitato anche me, per ben 10 anni. E tanta altra gente che come me si era comportata male, e ha dovuto pagare per questo. Gente che aveva rubato, ucciso, truffato. Per oltre 100 anni, il Castello di Monopoli è stato una prigione. Un carcere che nonostante questo non riesco ad odiare, e tutte le mattine mi siedo su questa sedia, per ammirare la sua bellezza e per ricordare i miei errori.

oh so my #lunch il focaccione veloce coi #broccoli l'uovo e la #banana (sbucciaegustaepochicoltelliinmano) dopo una luuuunga e caaaaaalda mattinata di psicologa e mezzi pubblici annessi e connessi non me lo toglie nessuno me lo merito zanzan! me lo sarei meritato anche fossi restata tutta la mattina in panciolle a guardare i giardinieriinaffitto coi piedi a sguazzo nel balsamo di cotone cosa che per la sola idea malsana che mi è venuta come agli antipodi di una mia tipica mattina non escludo…

oh so my #lunch il focaccione veloce coi #broccoli l'uovo e la #banana (sbucciaegustaepochicoltelliinmano) dopo una luuuunga e caaaaaalda mattinata di psicologa e mezzi pubblici annessi e connessi non me lo toglie nessuno me lo merito zanzan! me lo sarei meritato anche fossi restata tutta la mattina in panciolle a guardare i giardinieriinaffitto coi piedi a sguazzo nel balsamo di cotone cosa che per la sola idea malsana che mi è venuta come agli antipodi di una mia tipica mattina non escludo…

Parco Sempione di Milano - fareluogo.it: Donne che leggono al parco-  Perchè una panchina è fatta anche per leggere, come una sedia in biblioteca o a scuola o una poltrona in casa.  La panchina è un oggetto meraviglioso, che aspetta sempre qualcuno, immerso in una sorta di solitudine accogliente, protesa all’altro.  Ed è forse proprio quando riceve un amante di letture e di libri che dispiega la sua essenza, la sua “panchinità”.

Parco Sempione di Milano - fareluogo.it: Donne che leggono al parco- Perchè una panchina è fatta anche per leggere, come una sedia in biblioteca o a scuola o una poltrona in casa. La panchina è un oggetto meraviglioso, che aspetta sempre qualcuno, immerso in una sorta di solitudine accogliente, protesa all’altro. Ed è forse proprio quando riceve un amante di letture e di libri che dispiega la sua essenza, la sua “panchinità”.

Pinterest
Cerca