Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

In principio, ma molto in principio, fu un poema di Lord Byron, Maestro del romanticismo inglese, del 1814. Seguirono Margot Fonteyn e Rudolf Nureyev.E grazie al loro carisma, e alla conoscenza del repertorio russo e sovietico da parte del danzatore, se il famoso passo a due da Le Corsaire è divenuto un imprescindibile momento di bravura dei gala di danza. Ed è da lì che è cominciata la nuova avventura di questo grandioso ba…

In principio, ma molto in principio, fu un poema di Lord Byron, Maestro del romanticismo inglese, del 1814. Seguirono Margot Fonteyn e Rudolf Nureyev.E grazie al loro carisma, e alla conoscenza del repertorio russo e sovietico da parte del danzatore, se il famoso passo a due da Le Corsaire è divenuto un imprescindibile momento di bravura dei gala di danza. Ed è da lì che è cominciata la nuova avventura di questo grandioso ba…

Leo Volkov Winner Wind Games 2016 / Леонид Волков Победитель Wind Games 2016 - YouTube

Leo Volkov Winner Wind Games 2016 / Леонид Волков Победитель Wind Games 2016 - YouTube

Nikolas Muray : Frida Khalo.   Elle a su, mieux que personne, transcender sa souffrance pour en tirer une oeuvre personnelle et originale.

Nikolas Muray : Frida Khalo. Elle a su, mieux que personne, transcender sa souffrance pour en tirer une oeuvre personnelle et originale.

Dance Ink Vol. 8 No. 1

Dance Ink Vol. 8 No. 1

Danza classica nel Mondo: in India il Bharatanatyam non fa nessuna distinzione tra danza e teatro e tra sacro e profanohttp://www.crdlyceumnapoli.it/events/danza-classica-indiana.html

Danza classica nel Mondo: in India il Bharatanatyam non fa nessuna distinzione tra danza e teatro e tra sacro e profanohttp://www.crdlyceumnapoli.it/events/danza-classica-indiana.html

Майя Плисецкая ЦЕЛЬЮ МОЕЙ ЖИЗНИ ВСЕГДА БЫЛ ТАНЕЦ. И эта цель достигнута.

Майя Плисецкая ЦЕЛЬЮ МОЕЙ ЖИЗНИ ВСЕГДА БЫЛ ТАНЕЦ. И эта цель достигнута.

Nel 1888 il Principe Vsevolozhsky, sovrintendente dei teatri imperiali di San Pietroburgo, commissionò a Tchaikovsky, uno dei compositori più importanti e conosciuti del balletto romantico russo, un grande balletto celebrativo su libretto da lui stesso composto, tratto dalla fiaba di Charles Perrault "La bella addormentata" (nelle immagini alcuni momenti di questo balletto tratti da un recente saggio del nostro Lyceum Mara Fusco).La coreografia fu affidata a Marius Petipa che, collaborando…

Nel 1888 il Principe Vsevolozhsky, sovrintendente dei teatri imperiali di San Pietroburgo, commissionò a Tchaikovsky, uno dei compositori più importanti e conosciuti del balletto romantico russo, un grande balletto celebrativo su libretto da lui stesso composto, tratto dalla fiaba di Charles Perrault "La bella addormentata" (nelle immagini alcuni momenti di questo balletto tratti da un recente saggio del nostro Lyceum Mara Fusco).La coreografia fu affidata a Marius Petipa che, collaborando…

Riprendiamo oggi la storia del Balletto, iniziando a compiere insieme a voi un percorso di conoscenza che potrà senz'altro aiutare nel comprendere e amare ancora di più la Danza. Scopri "Napoli", ovvero "Il pescatore e la sua sposa"; nel Blog: http://www.crdlyceumnapoli.it/events/la-storia-del-balletto-napoli-ovvero-il-pescatore-e-la-sua-sposa.html

Riprendiamo oggi la storia del Balletto, iniziando a compiere insieme a voi un percorso di conoscenza che potrà senz'altro aiutare nel comprendere e amare ancora di più la Danza. Scopri "Napoli", ovvero "Il pescatore e la sua sposa"; nel Blog: http://www.crdlyceumnapoli.it/events/la-storia-del-balletto-napoli-ovvero-il-pescatore-e-la-sua-sposa.html

Venerata dalle élites, apparteneva anche alle masse, Anna Pavlova, che conquistò il pubblico senza distinzioni, fissando per sempre l’immagine e lo stile della ballerina classica.   Gemma del Teatro Mariinskij, a San Pietroburgo, l’ultima protégée di Petipa aveva ai suoi piedi l' aristocrazia del tramonto imperiale. Scopriamola nel Blog: http://www.crdlyceumnapoli.it/events/anna-pavlova-ballerina.html  #danza #danzaclassica #annapavlova #mariuspetipa #balletto #ballettoclasssico

Venerata dalle élites, apparteneva anche alle masse, Anna Pavlova, che conquistò il pubblico senza distinzioni, fissando per sempre l’immagine e lo stile della ballerina classica. Gemma del Teatro Mariinskij, a San Pietroburgo, l’ultima protégée di Petipa aveva ai suoi piedi l' aristocrazia del tramonto imperiale. Scopriamola nel Blog: http://www.crdlyceumnapoli.it/events/anna-pavlova-ballerina.html #danza #danzaclassica #annapavlova #mariuspetipa #balletto #ballettoclasssico

Nel 1888 il Principe Vsevolozhsky, sovrintendente dei teatri imperiali di San Pietroburgo, commissionò a Tchaikovsky, uno dei compositori più importanti e conosciuti del balletto romantico russo, un grande balletto celebrativo su libretto da lui stesso composto, tratto dalla fiaba di Charles Perrault "La bella addormentata" (nelle immagini alcuni momenti di questo balletto tratti da un recente saggio del nostro Lyceum Mara Fusco).La coreografia fu affidata a Marius Petipa che, collaborando…

Nel 1888 il Principe Vsevolozhsky, sovrintendente dei teatri imperiali di San Pietroburgo, commissionò a Tchaikovsky, uno dei compositori più importanti e conosciuti del balletto romantico russo, un grande balletto celebrativo su libretto da lui stesso composto, tratto dalla fiaba di Charles Perrault "La bella addormentata" (nelle immagini alcuni momenti di questo balletto tratti da un recente saggio del nostro Lyceum Mara Fusco).La coreografia fu affidata a Marius Petipa che, collaborando…

Pinterest
Cerca