Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Italian heavy cruiser "Fiume" was a Zara class cruiser. Picture shows bridge and amidships.

Italian heavy cruiser "Fiume" was a Zara class cruiser. Picture shows bridge and amidships.

Trento class 8 in heavy cruiser Bolzano, 1936: built 2 years after her sisters, she was significantly different. Her war culminated in her torpedoing by the British submarine HMS Unbroken in August 1942. Still under repair, she fell into German hands in La Spezia after the Italian surrender and was finally immobilised by underwater attack in June 1944.

Trento class 8 in heavy cruiser Bolzano, 1936: built 2 years after her sisters, she was significantly different. Her war culminated in her torpedoing by the British submarine HMS Unbroken in August 1942. Still under repair, she fell into German hands in La Spezia after the Italian surrender and was finally immobilised by underwater attack in June 1944.

WWII ~ Italia ~ Marina Militare - Corazzata Andrea Doria

WWII ~ Italia ~ Marina Militare - Corazzata Andrea Doria

RMN Andrea Doria - Corazzata classe Duilio Ricostruzione avviata l'8 aprile 1937 Entrata in servizio 26 ottobre 1940 Radiata	1º novembre 1956 Caratteristiche generali Dislocamento	normale: 28.700 t a pieno carico: 29.000 t Lunghezza	186,9 m Larghezza	28 m Pescaggio	10,4 m Propulsione vapore: 8 caldaie Yarrow 2 Turbine Belluzzo 2 eliche Potenza: 85.000 CV Velocità	27 nodi (50 km/h) Autonomia	3390 miglia a 20 nodi (6278 km a 37 km/h) Equipaggio 1.495 uomini

RMN Andrea Doria - Corazzata classe Duilio Ricostruzione avviata l'8 aprile 1937 Entrata in servizio 26 ottobre 1940 Radiata 1º novembre 1956 Caratteristiche generali Dislocamento normale: 28.700 t a pieno carico: 29.000 t Lunghezza 186,9 m Larghezza 28 m Pescaggio 10,4 m Propulsione vapore: 8 caldaie Yarrow 2 Turbine Belluzzo 2 eliche Potenza: 85.000 CV Velocità 27 nodi (50 km/h) Autonomia 3390 miglia a 20 nodi (6278 km a 37 km/h) Equipaggio 1.495 uomini

Gorizia heavy cruiser Italy

Gorizia heavy cruiser Italy

RN Giulio Cesare  Entrata in servizio il 7 giugno 1914 e ricostruita nel 1937, dislocava 29000 tonnellate di stazza ed era munita come la pari classe Conte di Cavour di 10 cannoni da 320/44 su due torri trinate e due binate e 12 da 120/50 su sei torri binate: alla fine della guerra sarebbe passata in conto danni all'URSS, prendendo il posto lasciato dalla corazzata inglese Royal Sovereign, che ne avrebbe fatto l'unità di punta della sua flotta col nome di Novorossijsk.

RN Giulio Cesare Entrata in servizio il 7 giugno 1914 e ricostruita nel 1937, dislocava 29000 tonnellate di stazza ed era munita come la pari classe Conte di Cavour di 10 cannoni da 320/44 su due torri trinate e due binate e 12 da 120/50 su sei torri binate: alla fine della guerra sarebbe passata in conto danni all'URSS, prendendo il posto lasciato dalla corazzata inglese Royal Sovereign, che ne avrebbe fatto l'unità di punta della sua flotta col nome di Novorossijsk.

Italian Heavy Cruiser Trento. (yahoo.image)

Italian Heavy Cruiser Trento. (yahoo.image)

Immagine correlata

Immagine correlata

Cruiser Giuseppe Garibaldi, "Condottieri class". Note the Romeo seaplanes, let's say they were for the Italian navy the equivalent of the Curtiss Seagull for the US navy. The Condottieri class was a very modern serie of light cruisers with a very long operational life in Italian navy.

Cruiser Giuseppe Garibaldi, "Condottieri class". Note the Romeo seaplanes, let's say they were for the Italian navy the equivalent of the Curtiss Seagull for the US navy. The Condottieri class was a very modern serie of light cruisers with a very long operational life in Italian navy.

Pinterest
Cerca