Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia:Incontro tra Antonio e Cleopatra, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia:Incontro tra Antonio e Cleopatra, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia:Incontro tra Antonio e Cleopatra, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia:Incontro tra Antonio e Cleopatra, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - affreschi a Palazzo Labia, 1746 Venice.

Giambattista Tiepolo - Il banchetto di Cleopatra

Giambattista Tiepolo - Il banchetto di Cleopatra

Giambattista Tiepolo - Rachele nasconde gli idoli

Tiepolo al Palazzo Patriarcale di Udine (1726-1729)

Giambattista Tiepolo - Rachele nasconde gli idoli

Giovanni Antonio Canal detto Canaletto - Capriccio

Giovanni Antonio Canal detto Canaletto - Capriccio

Giovanni Battista Tiepolo - The Apotheosis of the Spanish Monarchy, 1762  Palazzo Reale di Madrid

Giovanni Battista Tiepolo - The Apotheosis of the Spanish Monarchy, 1762 Palazzo Reale di Madrid

Giovanni Antonio Canal "Canaletto" - L'abbazia di Westminster e il corteo dei cavalieri dell'Ordine del bagno (EN: Westminster Abbey, with a Procession of Knights of the Bath), 1749

Giovanni Antonio Canal "Canaletto" - L'abbazia di Westminster e il corteo dei cavalieri dell'Ordine del bagno (EN: Westminster Abbey, with a Procession of Knights of the Bath), 1749

Palazzo Grosso, World Of Interiors, November 2013

Palazzo Grosso, World Of Interiors, November 2013

G. De Maria (Bologna 1762 - 1838), la Vigilanza, 1796-97 ca., Stucco, Collezioni Comunali d’Arte, Galleria Vidoniana. Questa scultura fa parte di una serie realizzata da Giacomo Rossi e Giacomo De Maria in età napoleonica, tra il 1796 e il 1797, per ‘riammodernare’ la galleria barocca dalla splendida volta affrescata nel 1665 circa dal Caccioli e dal Santi. (foto R. Martorelli)

G. De Maria (Bologna 1762 - 1838), la Vigilanza, 1796-97 ca., Stucco, Collezioni Comunali d’Arte, Galleria Vidoniana. Questa scultura fa parte di una serie realizzata da Giacomo Rossi e Giacomo De Maria in età napoleonica, tra il 1796 e il 1797, per ‘riammodernare’ la galleria barocca dalla splendida volta affrescata nel 1665 circa dal Caccioli e dal Santi. (foto R. Martorelli)

Pinterest
Cerca