Explore these ideas and more!

Una manciata di minuti per entrare in azione: disarmare le guardie, afferrare le opere, bloccare con auto date alle fiamme ogni via d’accesso all’area, creare il caos in un traffico già congestionato dalla corsa frenetica agli acquisti di Natale. Bloccare così la polizia, che ci mette tre quarti d’ora a raggiungere il luogo dell’accaduto. Quando ormai è troppo tardi. Un colpo da maestri quello che nel 2000 vede rubare dal Museo Nazionale di Stoccolma tre capolavori assoluti.

Caccia al ladro tra i canali di Stoccolma - Sky Arte - Sky

Ci si può spingere a pensarla, lo ha fatto Jorge Luis Borges in un suo celebre racconto, come assurda ma fantastica metafora dello stesso un...

Ci si può spingere a pensarla, lo ha fatto Jorge Luis Borges in un suo celebre racconto, come assurda ma fantastica metafora dello stesso un...

Il visionario fantastico mondo di William Kentridge in esclusiva su Sky Arte HD. L'artista sudafricano ci accompagna lungo i sentieri di "Vertical Thinking", sua retrospettiva accolta al Maxxi di Roma

A tu per tu con William Kentridge - Sky Arte - Sky

In corso fino al 15 febbraio, il CaDance Festival è una kermesse dedicata alla danza moderna - olandese e internazionale - giunta quest'anno alla diciassettesima edizione.

CaDance Festival: il meglio della danza a L'Aja - Sky Arte - Sky

Vietato non toccare! Doug e Mike Starn incantano Roma con un intervento che annulla le distanze tra l’artista e il suo pubblico, chiamando quest’ultimo direttamente in causa. O meglio: in gioco. Perché è tutto da vivere e percorrere il Big Bambú che hanno collocato all’esterno del MACRO, prestigiosa casa per l’arte contemporanea al quartiere Testaccio. Un’opera curiosa e affascinante, in bilico tra scultura e architettura. Svelata in esclusiva a Sky Arte HD.

Vietato non toccare! Doug e Mike Starn incantano Roma con un intervento che annulla le distanze tra l’artista e il suo pubblico, chiamando quest’ultimo direttamente in causa. O meglio: in gioco. Perché è tutto da vivere e percorrere il Big Bambú che hanno collocato all’esterno del MACRO, prestigiosa casa per l’arte contemporanea al quartiere Testaccio. Un’opera curiosa e affascinante, in bilico tra scultura e architettura. Svelata in esclusiva a Sky Arte HD.

SELETTI, SOUVENIR DI MILANO

Cracco e Cattelan: la strana coppia!

Da una parte all’altra del globo per due sfide, vinte, alle leggi della natura. La prima, in Australia, nei confronti della gravità; la seconda, in Messico, contro la potenza distruttiva di fenomeni imprevedibili e incontrollabili. Appuntamento con l’estremo nelle nuove puntate di Vertical City, la serie che entra nel cuore dei palazzi e dei grattacieli più importanti del mondo; svelando meraviglie architettoniche e autentici prodigi dell’ingegneria.

Da una parte all’altra del globo per due sfide, vinte, alle leggi della natura. La prima, in Australia, nei confronti della gravità; la seconda, in Messico, contro la potenza distruttiva di fenomeni imprevedibili e incontrollabili. Appuntamento con l’estremo nelle nuove puntate di Vertical City, la serie che entra nel cuore dei palazzi e dei grattacieli più importanti del mondo; svelando meraviglie architettoniche e autentici prodigi dell’ingegneria.

È come una stella, luminosissima. Attorno a cui ruotano innumerevoli corpi celesti, che brillano di luce riflessa. La Biennale accende su Venezia i riflettori del sistema dell’arte, creando condizioni di visibilità e incontro uniche al mondo: decine allora gli eventi e gli appuntamenti collaterali alla rassegna. Una galassia di mostre e performance tutta da esplorare: sono una quindicina quelle documentate dalla telecamere di Sky Arte HD, a caccia di piccoli e grandi tesori.

È come una stella, luminosissima. Attorno a cui ruotano innumerevoli corpi celesti, che brillano di luce riflessa. La Biennale accende su Venezia i riflettori del sistema dell’arte, creando condizioni di visibilità e incontro uniche al mondo: decine allora gli eventi e gli appuntamenti collaterali alla rassegna. Una galassia di mostre e performance tutta da esplorare: sono una quindicina quelle documentate dalla telecamere di Sky Arte HD, a caccia di piccoli e grandi tesori.

Un filo sottile, fragile e al tempo stesso resistente, capace  di unire Oriente e Occidente in un secolare rapporto di intesa. Un filo che scorre Sulla Via della Seta, mostra eccezionale che al Palazzo delle Esposizioni di Roma porta 150 pezzi unici, testimoni delle mille anime che ha assunto, in tempi e spazi diversi, l’affascinante universo della serica. Un evento di grande suggestione, esaltato da un allestimento che affascina.

Un filo sottile, fragile e al tempo stesso resistente, capace di unire Oriente e Occidente in un secolare rapporto di intesa. Un filo che scorre Sulla Via della Seta, mostra eccezionale che al Palazzo delle Esposizioni di Roma porta 150 pezzi unici, testimoni delle mille anime che ha assunto, in tempi e spazi diversi, l’affascinante universo della serica. Un evento di grande suggestione, esaltato da un allestimento che affascina.

I magazzini di un museo? Per definizione sono un labirinto nel quale è difficile orientarsi: tra casse da imballaggio e scaffali; un ambiente dove è facile smarrirsi, e dal quale è più semplice, rispetto a quanto non accada per opere esposte al pubblico, far scomparire qualcosa. Si è fatta prendere la mano, però, la banda criminale che nel 2006 ha alleggerito l’Hermitage di San Pietroburgo di almeno 200 preziosi gioielli d’antiquariato. Un colpo da 5 milioni di dollari.

Omicidio all’Hermitage - Sky Arte - Sky

Klee e Lichtenstein alla Tate, Vermeer e la Secessione viennese alla National Gallery; e poi ancora David Bowie omaggiato al Victoria & Albert Museum: un 2013 di grandi mostre quello che attende Londra

Klee e Lichtenstein alla Tate, Vermeer e la Secessione viennese alla National Gallery; e poi ancora David Bowie omaggiato al Victoria & Albert Museum: un 2013 di grandi mostre quello che attende Londra

Soluzioni avveniristiche, complesse articolazioni spaziali, materiali ipertecnologici e strategie costruttive a un passo dalla fantascienza....

Soluzioni avveniristiche, complesse articolazioni spaziali, materiali ipertecnologici e strategie costruttive a un passo dalla fantascienza....

C’è la città dell’infanzia. Catalogo di luoghi, emozioni, suoni e colori depositati in modo indelebile nella memoria. E c’è la città del presente, lontana dagli occhi dello scrittore esule suo malgrado. Ma mai distante dal suo cuore, dove alberga irrefrenabile il sentimento di un amore limpido e struggente per la propria terra, la propria gente e una cultura dal fascino unico e inimitabile. L’India di Salman Rushdie è uno spazio fisico, ma soprattutto mentale. Tutto da scoprire.

L’India magica e misteriosa di Rushdie - Sky Arte - Sky

In principio fu Pieter il Vecchio. Poi vennero i figli Jan e Pieter il Giovane. E i nipoti: un altro Jan e, su tutti, Ambrosius; fino a suo genero David Tieners. Un’intera famiglia totalmente immersa, per almeno tre generazioni, nella pittura: non a torto si parla di dinastia nel riferirsi alla straordinaria portata dei Brueghel, i Signori dell’arte fiamminga. Protagonisti di un grande evento espositivo, a Roma, al Chiostro del Bramante. E di una nuova puntata de La mostra della settimana.

Nelle Fiandre è affare di famiglia - Sky Arte - Sky

Ha conosciuto il grigiore di un regime autoritario e si è poi gettata, istintivamente, negli euforici e sgargianti colori della libertà. Città antica, Praga: radicata in una tradizione che ne fa piattaforma privilegiata per l’incontro tra più culture; ponte gettato verso gli eccentrici fermenti yiddish, baluardo della mitteleuropa e – al tempo stesso – piazza di scambio tra Oriente e Occidente. Città, allo stesso tempo, giovane: a misura di street artist.

Ha conosciuto il grigiore di un regime autoritario e si è poi gettata, istintivamente, negli euforici e sgargianti colori della libertà. Città antica, Praga: radicata in una tradizione che ne fa piattaforma privilegiata per l’incontro tra più culture; ponte gettato verso gli eccentrici fermenti yiddish, baluardo della mitteleuropa e – al tempo stesso – piazza di scambio tra Oriente e Occidente. Città, allo stesso tempo, giovane: a misura di street artist.

Si è spenta proprio sul più bello, quando mancava pochissimo – questioni di pochi metri – al trionfo. Ci ha abbandonato a un passo dalla met...

Il destino a undici metri - Sky Arte - Sky

Pinterest
Search