Esplora queste idee e molte altre!

L'attenzione dello sguardo

L'attenzione dello sguardo

Passato indenne attraverso due guerre e tante piccole grandi tragedie, ciò che lo ha sempre caratterizzato sono state due cose, principalmente: una fiducia incrollabile nella bontà del destino e un amore quasi adolescenziale per tutto ciò che esiste: la natura, le cose, le persone, il creato.

About

Passato indenne attraverso due guerre e tante piccole grandi tragedie, ciò che lo ha sempre caratterizzato sono state due cose, principalmente: una fiducia incrollabile nella bontà del destino e un amore quasi adolescenziale per tutto ciò che esiste: la natura, le cose, le persone, il creato.

LA STORIA DEL CAMMELLO CHE PIANGE Non lasciatevi ingannare dalle apparenze: qui si parla di cammelli, di albinismo e dei nomadi che vivono in Mongolia, ma non solo. I messaggi celati all’interno di quest’opera delicatissima sono ben altri: c’è la riscoperta dell’armonia con la natura, l’accettazione del diverso, la comprensione dei veri valori alla base della famiglia e il rispetto delle radici spirituali che accomunano il creato. RSVP: "Il cane giallo...", "La marcia dei pinguini". Voto: 8.

LA STORIA DEL CAMMELLO CHE PIANGE Non lasciatevi ingannare dalle apparenze: qui si parla di cammelli, di albinismo e dei nomadi che vivono in Mongolia, ma non solo. I messaggi celati all’interno di quest’opera delicatissima sono ben altri: c’è la riscoperta dell’armonia con la natura, l’accettazione del diverso, la comprensione dei veri valori alla base della famiglia e il rispetto delle radici spirituali che accomunano il creato. RSVP: "Il cane giallo...", "La marcia dei pinguini". Voto: 8.

La coccinella e il filo d'erba

La coccinella e il filo d'erba

Il glicine e il bombice

Il glicine e il bombice

14 aprile 1935: la notte in cui il Titanic venne ferito a morte  Immaginate la Torre di Babele. La storia e la metafora sono le stesse. È il crollo del colosso dai piedi di argilla. Ma la storia del Titanic nave inaffondabile per natura è una metafora che è costata la vita a 1.518 persone.  Partito da Southampton per raggiungere New York la notte della domenica 14 aprile del 1912 alle ore 2340 il RMS Titanic (RMS stava per Royal Mail Ship) entrò in collisione con un iceberg. Era il viaggio…

14 aprile 1935: la notte in cui il Titanic venne ferito a morte Immaginate la Torre di Babele. La storia e la metafora sono le stesse. È il crollo del colosso dai piedi di argilla. Ma la storia del Titanic nave inaffondabile per natura è una metafora che è costata la vita a 1.518 persone. Partito da Southampton per raggiungere New York la notte della domenica 14 aprile del 1912 alle ore 2340 il RMS Titanic (RMS stava per Royal Mail Ship) entrò in collisione con un iceberg. Era il viaggio…

Le margheritine e l'ariete

Le margheritine e l'ariete

La natura oltre ad essere il cielo sullo sfondo è anche riflesso sullo stesso oggetto creato dall' uomo e quindi c'è una certa sintonia e fusione tra uomo e natura.

La natura oltre ad essere il cielo sullo sfondo è anche riflesso sullo stesso oggetto creato dall' uomo e quindi c'è una certa sintonia e fusione tra uomo e natura.

Scopri i fiumi balneabili in toscana. In Toscana ci sono ancora oggi molti angoli incantati in cui la natura ha creato limpidi specchi d'acqua in cui è

Scopri i fiumi balneabili in toscana. In Toscana ci sono ancora oggi molti angoli incantati in cui la natura ha creato limpidi specchi d'acqua in cui è

In questa zona a cavallo tra Cascia e Norcia, tra i 700 ed i 900 metri di quota, il viaggiatore scoprirà il paesaggio autentico della Valnerina, dove ciò che la natura ha creato è stato in maniera sapiente modellato dall’uomo.  L`altipiano di Avendita è costituito da un vasto blocco di scaglia rossa nettamente delimitato dalla Valle del Sordo a Nord, dal Piano di Santa Scolastica ad est, dalla Valle di Maltignano a Sud e dalla Valle del Corno ad ovest.

In questa zona a cavallo tra Cascia e Norcia, tra i 700 ed i 900 metri di quota, il viaggiatore scoprirà il paesaggio autentico della Valnerina, dove ciò che la natura ha creato è stato in maniera sapiente modellato dall’uomo. L`altipiano di Avendita è costituito da un vasto blocco di scaglia rossa nettamente delimitato dalla Valle del Sordo a Nord, dal Piano di Santa Scolastica ad est, dalla Valle di Maltignano a Sud e dalla Valle del Corno ad ovest.

Pinterest
Cerca