Una copertina storica per il libro per bambini per eccellenza degli anni 70 in Italia: "Favole al Telefono" di Gianni Rodari illustrato da Bruno Munari. Due che giocando e sperimentando ci hanno proiettato nel futuro e ci hanno insegnato il gusto dell'intelligenza

Una copertina storica per il libro per bambini per eccellenza degli anni 70 in Italia: "Favole al Telefono" di Gianni Rodari illustrato da Bruno Munari. Due che giocando e sperimentando ci hanno proiettato nel futuro e ci hanno insegnato il gusto dell'intelligenza

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. G. G. Marquez, Cent'anni di solitudine. "La lettura di 'Cent'anni di solitudine' ha scandito la caldissima estate del 1985; conservo ancora tra le sue pagine un foglietto giallo con l'albero genealogico della famiglia Buendia."

I libri di Margherita, bibliotecaria di Arcore. G. G. Marquez, Cent'anni di solitudine. "La lettura di 'Cent'anni di solitudine' ha scandito la caldissima estate del 1985; conservo ancora tra le sue pagine un foglietto giallo con l'albero genealogico della famiglia Buendia."

Cent'anni di solitudine – Gabriel Garcia Marquez.

Cent'anni di solitudine – Gabriel Garcia Marquez.

Twitter ~ Riscrittura Primo Capitolo de "La luna e i falò" di Cesare Pavese (#storify LunaFalò) ~ ~ ~ Storify a cura di Cecilia Russo (@Nuto on Twitter)

Twitter ~ Riscrittura Primo Capitolo de "La luna e i falò" di Cesare Pavese (#storify LunaFalò) ~ ~ ~ Storify a cura di Cecilia Russo (@Nuto on Twitter)

Il principe di Niccolò Machiavelli,  un grande Classico

Il principe di Niccolò Machiavelli, un grande Classico

Il diario di Anna Frank

Il diario di Anna Frank

La storia di Elsa Morante

La storia di Elsa Morante

James Joyce, Gente di Dublino, ET Scrittori - DISPONIBILE ANCHE IN EBOOK

James Joyce, Gente di Dublino, ET Scrittori - DISPONIBILE ANCHE IN EBOOK

1930

1930

Uno dei primi libri letti: assurdo, romantico, visionario, illuminante, Gianni Rodari riesce con la semplicità di un fotografo a raccontare la realtà di dentro e di fuori, vestendola di surrealismo come si veste un bambolotto per farlo giocare. L'ho trovato bellissimo e in fondo mi ha cambiato la vita!

Uno dei primi libri letti: assurdo, romantico, visionario, illuminante, Gianni Rodari riesce con la semplicità di un fotografo a raccontare la realtà di dentro e di fuori, vestendola di surrealismo come si veste un bambolotto per farlo giocare. L'ho trovato bellissimo e in fondo mi ha cambiato la vita!

Pinterest
Cerca