Missioni spaziali da Tachyon Beam

Immagini di missioni spaziali dal blog Tachyon Beam dedicato ad astronomia / astrofisica e missioni spaziali
145 Pin93 Follower
Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-11 (Cargo Resupply Service 11) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 420 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 8 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-11 (Cargo Resupply Service 11) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 420 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 8 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

SpaceX ha stabilito un nuovo record per un'azienda privata lanciando due razzi nel giro di poco più di 48 ore. Venerdi, quando in Italia era tarda serata, da Cape Canaveral ha lanciato il satellite di telecomunicazioni BulgariaSat 1 mentre domenica, quando in Italia era ormai notte, dalla base di Vandenberg in California ha lanciato 10 satelliti della costellazione Iridium NEXT. In entrambi i casi il primo stadio è atterrato con successo. Leggi i dettagli nell'articolo!

SpaceX ha stabilito un nuovo record per un'azienda privata lanciando due razzi nel giro di poco più di 48 ore. Venerdi, quando in Italia era tarda serata, da Cape Canaveral ha lanciato il satellite di telecomunicazioni BulgariaSat 1 mentre domenica, quando in Italia era ormai notte, dalla base di Vandenberg in California ha lanciato 10 satelliti della costellazione Iridium NEXT. In entrambi i casi il primo stadio è atterrato con successo. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-10 (Cargo Resupply Service 10) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 520 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 10 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-10 (Cargo Resupply Service 10) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 520 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 10 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-12 (Cargo Resupply Service 12) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 420 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 10.40 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX ha concluso la sua missione CRS-12 (Cargo Resupply Service 12) per conto della NASA ammarando senza problemi nell'Oceano Pacifico a poco più di 420 km dalle coste della California. La Dragon aveva lasciato la Stazione Spaziale Internazionale qualche ora prima, quando in Italia erano passate da poco le 10.40 del mattino. Leggi i dettagli nell'articolo!

La NASA ha confermato di aver perso i contatti con la sonda spaziale Cassini, che fino all'ultimo stava inviando informazioni mentre scendeva nell'atmosfera del pianeta Saturno e andava verso la sua distruzione. È la fine della missione Cassini-Huygens, una collaborazione tra NASA, ESA e ASI (Agenzia Spaziale Italiana), una delle più straordinarie missioni spaziali della storia. Leggi i dettagli nell'articolo!

La NASA ha confermato di aver perso i contatti con la sonda spaziale Cassini, che fino all'ultimo stava inviando informazioni mentre scendeva nell'atmosfera del pianeta Saturno e andava verso la sua distruzione. È la fine della missione Cassini-Huygens, una collaborazione tra NASA, ESA e ASI (Agenzia Spaziale Italiana), una delle più straordinarie missioni spaziali della storia. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-06 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e dopo poco più di sei ore ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo i tre nuovi membri dell’equipaggio Mark Vande Hei, Joe Acaba e Alexander Misurkin. La Soyuz ha utilizzato la traiettoria veloce ormai collaudata anche per la nuova versione di questa navicella spaziale. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-06 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e dopo poco più di sei ore ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo i tre nuovi membri dell’equipaggio Mark Vande Hei, Joe Acaba e Alexander Misurkin. La Soyuz ha utilizzato la traiettoria veloce ormai collaudata anche per la nuova versione di questa navicella spaziale. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa gli astronauti Peggy Whitson e Jack Fischer e il cosmonauta Fyodor Yurchikhin sono tornati sulla Terra sulla navicella spaziale Soyuz MS-04, atterrata senza problemi in Kazakistan. Peggy Whitson ha trascorso oltre 9 mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, dov'era arrivata il 19 novembre 2016. Jack Fischer e Fyodor Yurchikhin hanno trascorso poco più di 4 mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, dov'erano arrivati il 20 aprile 2017. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa gli astronauti Peggy Whitson e Jack Fischer e il cosmonauta Fyodor Yurchikhin sono tornati sulla Terra sulla navicella spaziale Soyuz MS-04, atterrata senza problemi in Kazakistan. Peggy Whitson ha trascorso oltre 9 mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, dov'era arrivata il 19 novembre 2016. Jack Fischer e Fyodor Yurchikhin hanno trascorso poco più di 4 mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, dov'erano arrivati il 20 aprile 2017. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX è stata catturata dal braccio robotico Canadarm2 della Stazione Spaziale Internazionale. Jack Fischer, assistito dal collega Paolo Nespoli, ha gestito l'operazione e ha cominciato a spostare la Dragon verso il punto d'attracco al modulo Harmony. Il cargo spaziale era partito lunedi scorso. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale Dragon di SpaceX è stata catturata dal braccio robotico Canadarm2 della Stazione Spaziale Internazionale. Jack Fischer, assistito dal collega Paolo Nespoli, ha gestito l'operazione e ha cominciato a spostare la Dragon verso il punto d'attracco al modulo Harmony. Il cargo spaziale era partito lunedi scorso. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale SpaceX Dragon è partita su un razzo vettore Falcon 9 dalla base di Cape Canaveral nella missione CRS-12 (Cargo Resupply Service 12). Dopo poco più di dieci minuti si è separata con successo dall’ultimo stadio del razzo e si è immessa sulla sua rotta. Si tratta della dodicesima missione di invio della navicella spaziale Dragon alla Stazione Spaziale Internazionale con vari carichi con il successivo ritorno sulla Terra. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poco fa la navicella spaziale SpaceX Dragon è partita su un razzo vettore Falcon 9 dalla base di Cape Canaveral nella missione CRS-12 (Cargo Resupply Service 12). Dopo poco più di dieci minuti si è separata con successo dall’ultimo stadio del razzo e si è immessa sulla sua rotta. Si tratta della dodicesima missione di invio della navicella spaziale Dragon alla Stazione Spaziale Internazionale con vari carichi con il successivo ritorno sulla Terra. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-05 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e dopo poco più di sei ore ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo i tre nuovi membri dell’equipaggio Paolo Nespoli, Randy Bresnik e Sergey Ryazanskiy. La Soyuz ha utilizzato la traiettoria veloce, usata nuovamente in modo regolare dopo l’introduzione della nuova versione di questa navicella spaziale. Leggi i dettagli nell'articolo!

Poche ore fa la navicella spaziale Soyuz MS-05 è partita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e dopo poco più di sei ore ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo i tre nuovi membri dell’equipaggio Paolo Nespoli, Randy Bresnik e Sergey Ryazanskiy. La Soyuz ha utilizzato la traiettoria veloce, usata nuovamente in modo regolare dopo l’introduzione della nuova versione di questa navicella spaziale. Leggi i dettagli nell'articolo!

Pinterest
Cerca