Marche Museum

Musei e Gallerie della Regione Marche
9 Pin371 Follower
Il Museo dell'Arte del Vino di Staffolo (AN) è allestito in alcuni locali del centro storico, questo piccolo museo rende omaggio alla vocazione vitivinicola di questo territorio.  Tra gli oggetti esposti spiccano un antico torchio, in rovere con basamento in pietra scolpito a mano nel 1695 ed altri strumenti come una rana tappatrice in legno del XIX secolo, un singolare imbottigliatore in vetro soffiato a mano, botti, tini e tinozze.

Il Museo dell'Arte del Vino di Staffolo (AN) è allestito in alcuni locali del centro storico, questo piccolo museo rende omaggio alla vocazione vitivinicola di questo territorio. Tra gli oggetti esposti spiccano un antico torchio, in rovere con basamento in pietra scolpito a mano nel 1695 ed altri strumenti come una rana tappatrice in legno del XIX secolo, un singolare imbottigliatore in vetro soffiato a mano, botti, tini e tinozze.

l Museo internazionale della fisarmonica ha sede a Castelfidardo (An).  Castelfidardo è giustamente riconosciuta come patria della fisarmonica. Un artigiano locale, Paolo Soprani, elaborò nell'Ottocento il prototipo dello strumento e fondò una delle prime industrie italiane produttrici. La collezione è composta da circa 150 esemplari e, oltre alle fisarmoniche, comprende strumenti antesignani quali un raro cheng cinese e un Harmoniflute del 1836.

l Museo internazionale della fisarmonica ha sede a Castelfidardo (An). Castelfidardo è giustamente riconosciuta come patria della fisarmonica. Un artigiano locale, Paolo Soprani, elaborò nell'Ottocento il prototipo dello strumento e fondò una delle prime industrie italiane produttrici. La collezione è composta da circa 150 esemplari e, oltre alle fisarmoniche, comprende strumenti antesignani quali un raro cheng cinese e un Harmoniflute del 1836.

Museo di San Francesco si trova in piazza San Francesco a Mercatello sul Metauro (PU).

Museo di San Francesco si trova in piazza San Francesco a Mercatello sul Metauro (PU).

Il museo malacologico piceno raccoglie un'importante collezione di conchiglie con sede a Cupra Marittima. Nel suo genere è il più grande del mondo, conservando oltre nove milioni di esemplari di cui circa un milione esposti.  Fondato nel 1977 da Tiziano e Vincenzo Cossignani, possiede numerose sezioni distribuite su una superficie di 3.000 m². Le più importanti sono quelle dedicate alla madreperla, alla malacopaleontologia, alle piastrelle tematiche in ceramica, ai coralli, alle madrepore.

Il museo malacologico piceno raccoglie un'importante collezione di conchiglie con sede a Cupra Marittima. Nel suo genere è il più grande del mondo, conservando oltre nove milioni di esemplari di cui circa un milione esposti. Fondato nel 1977 da Tiziano e Vincenzo Cossignani, possiede numerose sezioni distribuite su una superficie di 3.000 m². Le più importanti sono quelle dedicate alla madreperla, alla malacopaleontologia, alle piastrelle tematiche in ceramica, ai coralli, alle madrepore.

Museo Archeologico Oliveriano (Pesaro)  Il museo, che custodisce circa 2600 opere divise tra tre grandi sezioni, è una delle più ricche e affascinanti testimonianze del passato di questo territorio. Nella prima sala si trovano esposti reperti di epoca romana, provenienti per la maggior parte dalla collezione privata di Annibale degli Abbati Olivieri. Nella seconda sala si trovano i reperti della necropoli di Novilara tra cui la famosa stele della naumachia.

Museo Archeologico Oliveriano (Pesaro) Il museo, che custodisce circa 2600 opere divise tra tre grandi sezioni, è una delle più ricche e affascinanti testimonianze del passato di questo territorio. Nella prima sala si trovano esposti reperti di epoca romana, provenienti per la maggior parte dalla collezione privata di Annibale degli Abbati Olivieri. Nella seconda sala si trovano i reperti della necropoli di Novilara tra cui la famosa stele della naumachia.

La Cartiera papale di Ascoli Piceno è un complesso architettonico realizzato in robusti conci regolari squadrati di travertino. La vocazione polifunzionale del fabbricato ha accolto, nel corso del tempo, varie attività lavorative quali: la cartiera, i mulini ad acqua, la concia delle stoffe e la ferriera, tutte svolte con l'inseparabile e preziosa simbiosi della forza motrice delle acque del vicino torrente Castellano.

La Cartiera papale di Ascoli Piceno è un complesso architettonico realizzato in robusti conci regolari squadrati di travertino. La vocazione polifunzionale del fabbricato ha accolto, nel corso del tempo, varie attività lavorative quali: la cartiera, i mulini ad acqua, la concia delle stoffe e la ferriera, tutte svolte con l'inseparabile e preziosa simbiosi della forza motrice delle acque del vicino torrente Castellano.

Museo dei Bronzi Dorati (Pergola)  Ospitato all'interno delle mura del convento di San Giacomo, il museo comprende una sezione storico-artistica, una numismatica ed una archeologica. Possiamo ammirarvi rispettivamente dipinti su tavola e su tela, sculture, disegni e stampe provenienti dal territorio di Pergola, circa 238 pezzi che risalgono alle prime campagne napoleoniche, un mosaico rettangolare policromo e corredi tombali di età romana, rinvenuti nel territorio.

Museo dei Bronzi Dorati (Pergola) Ospitato all'interno delle mura del convento di San Giacomo, il museo comprende una sezione storico-artistica, una numismatica ed una archeologica. Possiamo ammirarvi rispettivamente dipinti su tavola e su tela, sculture, disegni e stampe provenienti dal territorio di Pergola, circa 238 pezzi che risalgono alle prime campagne napoleoniche, un mosaico rettangolare policromo e corredi tombali di età romana, rinvenuti nel territorio.

Il Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano è ospitato all'interno dell'ex convento dei padri domenicani. Il museo tramanda la secolare tradizione della produzione della carta che rende Fabriano una città unica in Europa. All'interno è ospitata una fedele riproduzione della gualchiera medievale per la fabbricazione della carta a mano. La collezione comprende anche un'importantissima collezione di filigrane antiche e moderne.

Il Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano è ospitato all'interno dell'ex convento dei padri domenicani. Il museo tramanda la secolare tradizione della produzione della carta che rende Fabriano una città unica in Europa. All'interno è ospitata una fedele riproduzione della gualchiera medievale per la fabbricazione della carta a mano. La collezione comprende anche un'importantissima collezione di filigrane antiche e moderne.

Il Museo Diocesano di Recanati (Macerata), collocato al primo piano del Palazzo Vescovile (XIII secolo), venne istituito nel 1958, per conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico, proveniente dalla Concattedrale di San Flaviano e dal territorio diocesano.  Il Museo è sede distaccata del Museo Diocesano di Macerata.

Il Museo Diocesano di Recanati (Macerata), collocato al primo piano del Palazzo Vescovile (XIII secolo), venne istituito nel 1958, per conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico, proveniente dalla Concattedrale di San Flaviano e dal territorio diocesano. Il Museo è sede distaccata del Museo Diocesano di Macerata.


Altre idee
Photo taken during rehearsals for the "All You Need Is Love" satellite broadcast on June 25, 1967.According to Jack Emblow, the accordion player with the orchestra that accompanied the Beatles on the recording and during the live telecast,John borrowed the accordion to run through some parts with some of the players in the studio during a recording session.It was recorded on June 14th 1967. 1604676_716498481704968_874463371_n.jpg (463×639) from Lennon on Facebook.

Photo taken during rehearsals for the "All You Need Is Love" satellite broadcast on June 25, 1967.According to Jack Emblow, the accordion player with the orchestra that accompanied the Beatles on the recording and during the live telecast,John borrowed the accordion to run through some parts with some of the players in the studio during a recording session.It was recorded on June 14th 1967. 1604676_716498481704968_874463371_n.jpg (463×639) from Lennon on Facebook.

Tracie and I had a squeezebox and daddy never worked at night

Tracie and I had a squeezebox and daddy never worked at night

1938 Ad Brindisi Accordions Tonk Bros Chicago Italian Original Advertising | eBay

1938 Ad BRINDISI Accordions Tonk Bros Chicago Italian - ORIGINAL ADVERTISING

1938 Ad Brindisi Accordions Tonk Bros Chicago Italian Original Advertising | eBay

Accordion | Tumblr

Accordion | Tumblr

1936 Ad Hohner Piano Accordions Catalog New York City Original Advertising | eBay

1936 Ad Hohner Piano Accordions Catalog New York City - ORIGINAL ADVERTISING

1936 Ad Hohner Piano Accordions Catalog New York City Original Advertising | eBay

Hohner-Werbung für Piano-Akkordeons von 1936 "For Hours of Joy and Pleasure".

Hohner-Werbung für Piano-Akkordeons von 1936 "For Hours of Joy and Pleasure".

Western New York Accordion Club - HISTORY OF THE ACCORDION

Western New York Accordion Club - HISTORY OF THE ACCORDION

OnMusic Dictionary - Term

OnMusic Dictionary - Term

James Stewart (he actually did play the accordion)

James Stewart (he actually did play the accordion)

Ginger Rogers - A. Rosati accordian

Ginger Rogers - A. Rosati accordian

Pinterest
Cerca