“LUOGHI DI APPARTENENZA” Personale di Silvano Caria

Silvano Caria nasce a Samassi nel 1948. I “luoghi” che ci propone non sono dimensioni esclusivamente geografiche, ma circostanze nelle quali l'autore si è sentito a casa e che prescindono dal posto in cui ci si trova. Un pugno di terra e paglia, un legno levigato dalle onde del mare, rappresentano occasioni attraverso le quali si può dar corpo al legame con il vissuto, alle sensazioni provate in certi momenti della propria esistenza.
7 Pin146 Follower
"Racconti del mare" cm 70 x 60 Tecnica: polimaterica

"Racconti del mare" cm 70 x 60 Tecnica: polimaterica

"Legàmi" cm 144 x 100 Tecnica: polimaterica

"Legàmi" cm 144 x 100 Tecnica: polimaterica

"Scatole dei ricordi"  cm 100 x 100 Tecnica: polimaterica

"Scatole dei ricordi" cm 100 x 100 Tecnica: polimaterica

"Introspezione" cm 169 x 99,5 Tecnica: polimaterica

"Introspezione" cm 169 x 99,5 Tecnica: polimaterica

"Legàmi" (Blu) cm 159 x 102 Tecnica: polimaterica

"Legàmi" (Blu) cm 159 x 102 Tecnica: polimaterica

"Clessidra" cm 74.5 x 105 Tecnica: polimaterica

"Clessidra" cm 74.5 x 105 Tecnica: polimaterica

"Percorsi"  cm 60 x 105 Tecnica: polimaterica

"Percorsi" cm 60 x 105 Tecnica: polimaterica

Pinterest
Cerca