XXI secolo.

Immagini e suggestioni tratte dal libro di Paolo Zardi edito per NEO edizioni.
15 Pin51 Follower
Era arrivato il momento di ammettere che il passato, come il futuro non esisteva: si costruiva con gli anni, un po' alla volta, guardando di lato, o tornando indietro, perché la direzione del tempo era un'illusione.

Era arrivato il momento di ammettere che il passato, come il futuro non esisteva: si costruiva con gli anni, un po' alla volta, guardando di lato, o tornando indietro, perché la direzione del tempo era un'illusione.

pin 1
XXI secolo di Paolo Zardi

XXI secolo di Paolo Zardi

Tutto intorno l'assedio di una povertà che non aveva più mezzi per nascondersi.

Tutto intorno l'assedio di una povertà che non aveva più mezzi per nascondersi.

A quel punto, il solo problema fu dare la definizione esatta di coma.

A quel punto, il solo problema fu dare la definizione esatta di coma.

Lo spettacolo insignificante di quei dieci metri quadrati sorpresi nella loro quotidiana attività aveva qualcosa di straziante - un'insostenibile normalità.

Lo spettacolo insignificante di quei dieci metri quadrati sorpresi nella loro quotidiana attività aveva qualcosa di straziante - un'insostenibile normalità.

Esistere richiedeva una dedizione totale. Si invecchiava solo cercando di rimanere in vita. Abbracciarla.

Esistere richiedeva una dedizione totale. Si invecchiava solo cercando di rimanere in vita. Abbracciarla.

Credeva che il mondo fosse fatto di persone che si prendevano cura degli altri.

Credeva che il mondo fosse fatto di persone che si prendevano cura degli altri.

Ora erano tutti poveri, e la povertà portava con sé il sospetto e l'incertezza.

Ora erano tutti poveri, e la povertà portava con sé il sospetto e l'incertezza.

E il predatore era felice? No, il predatore non si divertiva affatto. Eppure, doveva andare fino in fondo. Ne andava della sua vita. A nessuno piaceva azzannare. Ma l'alternativa era morire.

E il predatore era felice? No, il predatore non si divertiva affatto. Eppure, doveva andare fino in fondo. Ne andava della sua vita. A nessuno piaceva azzannare. Ma l'alternativa era morire.

Il destino dispensa le carte a caso. Non c'è nessun merito a essere fortunati.

Il destino dispensa le carte a caso. Non c'è nessun merito a essere fortunati.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search