La lavagnetta magica. Con un pennino di plastica, si scriveva sulla superficie trasparente e il testo/disegno compariva sulla superficie scura sottostante, per cancellare si faceva scorrere la barretta trasversale fra le due superfici.

La lavagnetta magica. Con un pennino di plastica, si scriveva sulla superficie trasparente e il testo/disegno compariva sulla superficie scura sottostante, per cancellare si faceva scorrere la barretta trasversale fra le due superfici.

Cámara de fotos de mentira

Cámara de fotos de mentira

Bucare la gomma con la punta della matita

Bucare la gomma con la punta della matita

No, il vero dramma era "lo scivolo è bollente e tu indossi i calzoncini corti" °_°

No, il vero dramma era "lo scivolo è bollente e tu indossi i calzoncini corti" °_°

Il bigliettaio sull'autobus

Il bigliettaio sull'autobus

La manina appicicosa!!..sento ancora i miei urlare che non l'appicicassi al muro lasciava impronte dappertutto hahaha

La manina appicicosa!!..sento ancora i miei urlare che non l'appicicassi al muro lasciava impronte dappertutto hahaha

la peretta della luce della camera

la peretta della luce della camera

catalogo-postal-market-1980-dalida-di-lazzaro

catalogo-postal-market-1980-dalida-di-lazzaro

La penna Jollina! Confesso di averne ancora una nel portapenne. E scrive tuttora! :D

La penna Jollina! Confesso di averne ancora una nel portapenne. E scrive tuttora! :D

Il lupo tanto buonino!

Il lupo tanto buonino!

Pinterest
Cerca