Cosa significa raccontare il proprio tempo? Quali sono oggi in Italia le voci capaci non solo di ritrarlo, questo tempo, ma di leggerne le tracce sulla propria pelle?  Gli autori: Violetta Bellocchio • Emmanuela Carbé • Claudia Durastanti • Manuele Fior • Vincenzo Latronico • Antonella Lattanzi • Rossella Milone • Vanni Santoni • Paolo Sortino • Chiara Valerio • Giuseppe Zucco

Cosa significa raccontare il proprio tempo? Quali sono oggi in Italia le voci capaci non solo di ritrarlo, questo tempo, ma di leggerne le tracce sulla propria pelle? Gli autori: Violetta Bellocchio • Emmanuela Carbé • Claudia Durastanti • Manuele Fior • Vincenzo Latronico • Antonella Lattanzi • Rossella Milone • Vanni Santoni • Paolo Sortino • Chiara Valerio • Giuseppe Zucco

Questa è una storia d’amore. Si tratta dell’amore più antico e più forte, forse il più puro che esista in natura: quello che unisce una madre e un figlio.

Questa è una storia d’amore. Si tratta dell’amore più antico e più forte, forse il più puro che esista in natura: quello che unisce una madre e un figlio.

Come si fa a scrivere un grande racconto? Cosa c’è dietro il lavoro quotidiano sulla pagina? Qual è il prezzo da pagare per riuscire a racchiudere il mondo in venti cartelle? Da Raymond Carver a Ernest Hemingway, da J.D. Salinger a Alice Munro, da John Cheever a Flannery O’Connor, Cognetti ci prende per mano trascinandoci nelle vite interiori e nelle botteghe di questi autori.

Come si fa a scrivere un grande racconto? Cosa c’è dietro il lavoro quotidiano sulla pagina? Qual è il prezzo da pagare per riuscire a racchiudere il mondo in venti cartelle? Da Raymond Carver a Ernest Hemingway, da J.D. Salinger a Alice Munro, da John Cheever a Flannery O’Connor, Cognetti ci prende per mano trascinandoci nelle vite interiori e nelle botteghe di questi autori.

Christian Raimo torna al racconto, e lo fa con una raccolta in cui i sentimenti che tengono in piedi (o che distruggono) le nostre vite vengono esplorati con un nitore e una forza impressionanti. Le persone del titolo siamo in fondo proprio noi, gettati nell’arena di questi giorni, fragili, instabili, sempre sul punto di cadere.

Christian Raimo torna al racconto, e lo fa con una raccolta in cui i sentimenti che tengono in piedi (o che distruggono) le nostre vite vengono esplorati con un nitore e una forza impressionanti. Le persone del titolo siamo in fondo proprio noi, gettati nell’arena di questi giorni, fragili, instabili, sempre sul punto di cadere.

Quando eravamo prede sembra riassumere in una sola vicenda l’intera avventura umana e il nostro rapporto con la natura, come se "La fattoria degli animali" rivivesse ne "La strada" di Cormac McCarthy.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/660

Quando eravamo prede sembra riassumere in una sola vicenda l’intera avventura umana e il nostro rapporto con la natura, come se "La fattoria degli animali" rivivesse ne "La strada" di Cormac McCarthy. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/660

"Gli eroi imperfetti" è una storia oscura e sensuale, che mescola giallo, eros e romanzo di formazione, popolata da personaggi le cui vite si intrecciano illuminando in modo indimenticabile le paure, i desideri e le speranze che pulsano sotto l’apparente normalità di tutti noi.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/643

"Gli eroi imperfetti" è una storia oscura e sensuale, che mescola giallo, eros e romanzo di formazione, popolata da personaggi le cui vite si intrecciano illuminando in modo indimenticabile le paure, i desideri e le speranze che pulsano sotto l’apparente normalità di tutti noi. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/643

Tra attacchi di panico, sedute di pilates, finti loft, spritz, amori non corrisposti, e molte ansie da salto sociale. Un viaggio nell’Italia che siamo diventati, dove la vecchia arte di arrangiarsi si nasconde tra i festival letterari e lo slow food, e la patina del buon gusto dissimula a malapena gli appetiti di chi il potere lo gestisce e dei tanti che lo sognano.   http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/638

Tra attacchi di panico, sedute di pilates, finti loft, spritz, amori non corrisposti, e molte ansie da salto sociale. Un viaggio nell’Italia che siamo diventati, dove la vecchia arte di arrangiarsi si nasconde tra i festival letterari e lo slow food, e la patina del buon gusto dissimula a malapena gli appetiti di chi il potere lo gestisce e dei tanti che lo sognano. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/638

Composto da quattro brani legati dal filo rosso della storia di Ester e Bianca, il nuovo romanzo di Alessio Torino racconta un luogo fisico, Urbino, che diventa, a poco a poco, luogo universale del cuore.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/619

Composto da quattro brani legati dal filo rosso della storia di Ester e Bianca, il nuovo romanzo di Alessio Torino racconta un luogo fisico, Urbino, che diventa, a poco a poco, luogo universale del cuore. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/619

Che cosa accade a un uomo quando perde tutto? Se il paese è l’Italia e quell’uomo è un intellettuale che per sbarcare il lunario scrive per le riviste di moda, il dramma privato può rivelarsi una porta d’accesso verso un altro tipo di disastro: il mondo contemporaneo.   http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/612

Che cosa accade a un uomo quando perde tutto? Se il paese è l’Italia e quell’uomo è un intellettuale che per sbarcare il lunario scrive per le riviste di moda, il dramma privato può rivelarsi una porta d’accesso verso un altro tipo di disastro: il mondo contemporaneo. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/612

In territorio nemico è una nuova epica della Resistenza. Un’epopea corale resa possibile dal lavoro di oltre cento scrittori e ispirata alle testimonianze di chi la guerra l’ha vissuta e non ha cessato di raccontarla. Un romanzo vivo e toccante che, tenendo ben presente l’eredità di Fenoglio, Malaparte e Calvino, apre una rinnovata prospettiva sull’esperienza tragica e fondativa della seconda guerra mondiale italiana. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/609

In territorio nemico è una nuova epica della Resistenza. Un’epopea corale resa possibile dal lavoro di oltre cento scrittori e ispirata alle testimonianze di chi la guerra l’ha vissuta e non ha cessato di raccontarla. Un romanzo vivo e toccante che, tenendo ben presente l’eredità di Fenoglio, Malaparte e Calvino, apre una rinnovata prospettiva sull’esperienza tragica e fondativa della seconda guerra mondiale italiana. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/609


Altre idee
Con la sua scrittura precisa e intensa, che nasconde dietro l’apparente semplicità una straordinaria potenza emotiva, Cognetti ci regala il ritratto di un personaggio femminile indimenticabile: una donna torbida e inquieta, capace di sopravvivere alle proprie nevrosi e di sfruttare improvvisi attimi di illuminazione fino a trovare, faticosamente, la propria strada.   http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/568

Con la sua scrittura precisa e intensa, che nasconde dietro l’apparente semplicità una straordinaria potenza emotiva, Cognetti ci regala il ritratto di un personaggio femminile indimenticabile: una donna torbida e inquieta, capace di sopravvivere alle proprie nevrosi e di sfruttare improvvisi attimi di illuminazione fino a trovare, faticosamente, la propria strada. http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/568

Se sei genovese, avevi circa 30 anni del 2001, bazzicavi centro storico e facoltà di lettere non puoi assolutamente perderti questo libro...

Se sei genovese, avevi circa 30 anni del 2001, bazzicavi centro storico e facoltà di lettere non puoi assolutamente perderti questo libro...

La rivincita di Capablanca ha vinto il Premio Palmi e il Premio Coni 2009. Il romanzo di Fabio Stassi è la storia di José Raúl Capablanca, il più grande scacchista cubano di tutti i tempi, che fu bambino prodigio e conquistò il titolo di campione del mondo nel 1921. Amato dalle donne e rispettato dagli avversari, almeno fino a quando non fu scaraventato giù dal trono troppo presto per mano di un suo ex amico, Aleksandr Aljechin.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/206

La rivincita di Capablanca ha vinto il Premio Palmi e il Premio Coni 2009. Il romanzo di Fabio Stassi è la storia di José Raúl Capablanca, il più grande scacchista cubano di tutti i tempi, che fu bambino prodigio e conquistò il titolo di campione del mondo nel 1921. Amato dalle donne e rispettato dagli avversari, almeno fino a quando non fu scaraventato giù dal trono troppo presto per mano di un suo ex amico, Aleksandr Aljechin. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/206

Per sempre carnivori, Cosimo Argentina. Minimum fax (Prtotezione social DRM)

Per sempre carnivori, Cosimo Argentina. Minimum fax (Prtotezione social DRM)

Scritto con la suspense di un thriller e la potenza emotiva di un romanzo d’iniziazione, Tetano racconta meravigliosamente un momento di svolta che riguarda ognuno di noi. Un libro struggente, tenuto sempre acceso e vivo, pagina dopo pagina, dallo straordinario talento letterario del suo autore.    http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/499

Scritto con la suspense di un thriller e la potenza emotiva di un romanzo d’iniziazione, Tetano racconta meravigliosamente un momento di svolta che riguarda ognuno di noi. Un libro struggente, tenuto sempre acceso e vivo, pagina dopo pagina, dallo straordinario talento letterario del suo autore. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/499

Selezione Premio Strega 2008  Estate 1975. In un villaggio della costa salentina si rinnova la guerra che oppone i ragazzini benestanti ai figli dei pescatori, dei pastori, dei contadini: i cosiddetti cafoni. Metafora del cambiamento collettivo che in quegli anni trasfigurò il nostro paese, il libro di Carlo D’Amicis è poema cavalleresco e satira sociale, tragedia dell'antica borghesia e commedia dell'Italia moderna.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/384

Selezione Premio Strega 2008 Estate 1975. In un villaggio della costa salentina si rinnova la guerra che oppone i ragazzini benestanti ai figli dei pescatori, dei pastori, dei contadini: i cosiddetti cafoni. Metafora del cambiamento collettivo che in quegli anni trasfigurò il nostro paese, il libro di Carlo D’Amicis è poema cavalleresco e satira sociale, tragedia dell'antica borghesia e commedia dell'Italia moderna. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/384

Carver Country. Il mondo di Raymond Carver (testi di Raymond Carver, fotografie di Bob Adelman, postfazione di Tess Gallagher), Fuori Collana

Carver Country. Il mondo di Raymond Carver (testi di Raymond Carver, fotografie di Bob Adelman, postfazione di Tess Gallagher), Fuori Collana

È così che vedo David Foster Wallace, anche alla fine della lettura de "Di carne e di nulla": un uomo che guarda più in là e che vede qualcosa che noi non vediamo ancora, che vedremo sicuramente dopo di lui, e che lui ci vuole raccontare.  | David Foster Wallace, "Di carne e di nulla", Einaudi, 2013(Traduzione di Giovanna Granato)

È così che vedo David Foster Wallace, anche alla fine della lettura de "Di carne e di nulla": un uomo che guarda più in là e che vede qualcosa che noi non vediamo ancora, che vedremo sicuramente dopo di lui, e che lui ci vuole raccontare. | David Foster Wallace, "Di carne e di nulla", Einaudi, 2013(Traduzione di Giovanna Granato)

David Foster Wallace - “What the really great artists do is they're entirely themselves. They're entirely themselves, they've got their own vision, they have their own way of fracturing reality, and if it's authentic and true, you will feel it in your nerve endings.”

See Jason Segel as David Foster Wallace in First Trailer for New Biopic

David Foster Wallace - “What the really great artists do is they're entirely themselves. They're entirely themselves, they've got their own vision, they have their own way of fracturing reality, and if it's authentic and true, you will feel it in your nerve endings.”

Pinterest
Cerca