Un indimenticabile ritratto femminile, una storia che vibra di suspense, un atto d’amore verso il gioco più nobile e spietato: La regina degli scacchi è l’ultimo capolavoro di uno scrittore che è riuscito a narrare come pochi altri l’alienazione, la speranza e il riscatto.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/676

Un indimenticabile ritratto femminile, una storia che vibra di suspense, un atto d’amore verso il gioco più nobile e spietato: La regina degli scacchi è l’ultimo capolavoro di uno scrittore che è riuscito a narrare come pochi altri l’alienazione, la speranza e il riscatto. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/676

Analizzando quattro zone calde del pianeta – Asia, America Latina, Medio Oriente e Africa – grazie alle testimonianze di collaboratori «pentiti» delle multinazionali, attivisti, politici e vittime dello sfruttamento, Perkins denuncia le responsabilità del governo americano e di organismi finanziari internazionali nel creare una crisi della quale beneficiano soltanto pochi privilegiati.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/634

Analizzando quattro zone calde del pianeta – Asia, America Latina, Medio Oriente e Africa – grazie alle testimonianze di collaboratori «pentiti» delle multinazionali, attivisti, politici e vittime dello sfruttamento, Perkins denuncia le responsabilità del governo americano e di organismi finanziari internazionali nel creare una crisi della quale beneficiano soltanto pochi privilegiati. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/634

Susan Sellers, che studia e cura da anni l’opera della Woolf, ha saputo creare un ritratto accuratissimo della grande scrittrice e del suo ambiente, ma al tempo stesso la storia commovente e universale di due donne separate e unite dalla forza straordinaria della loro personalità.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/635

Susan Sellers, che studia e cura da anni l’opera della Woolf, ha saputo creare un ritratto accuratissimo della grande scrittrice e del suo ambiente, ma al tempo stesso la storia commovente e universale di due donne separate e unite dalla forza straordinaria della loro personalità. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/635

La rappresentazione arguta e compassionevole di un mondo popolato di outsider si affianca a una penetrante e poetica comprensione del «grottesco umano», per la quale Herlihy è stato accostato ad autori come Sherwood Anderson, Nathanael West e J.D. Salinger.  http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/611

La rappresentazione arguta e compassionevole di un mondo popolato di outsider si affianca a una penetrante e poetica comprensione del «grottesco umano», per la quale Herlihy è stato accostato ad autori come Sherwood Anderson, Nathanael West e J.D. Salinger. http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/611

Uno dei pochi romanzi di fantascienza che abbiano lasciato una traccia indelebile nella letteratura mondiale, L’uomo che cadde sulla Terra è un apologo amaro sul mondo di oggi e (probabilmente) di domani, la storia disperata di un «alieno» in ogni senso, che in una celebre trasposizione cinematografica ha preso il volto inquietante e commovente di David Bowie.  http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/587

Uno dei pochi romanzi di fantascienza che abbiano lasciato una traccia indelebile nella letteratura mondiale, L’uomo che cadde sulla Terra è un apologo amaro sul mondo di oggi e (probabilmente) di domani, la storia disperata di un «alieno» in ogni senso, che in una celebre trasposizione cinematografica ha preso il volto inquietante e commovente di David Bowie. http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/587

La solitudine del maratoneta, uno dei grandi capolavori del realismo inglese contemporaneo, deve la sua fama in parte a una suggestiva trasposizione cinematografica di Tony Richardson, ma soprattutto allo stile innovativo, e ancor oggi modernissimo, della scrittura di Sillitoe.  http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/586

La solitudine del maratoneta, uno dei grandi capolavori del realismo inglese contemporaneo, deve la sua fama in parte a una suggestiva trasposizione cinematografica di Tony Richardson, ma soprattutto allo stile innovativo, e ancor oggi modernissimo, della scrittura di Sillitoe. http://www.minimumfax.com//libri/scheda_libro/586

Per grazia ricevuta ha confermato definitivamente Valeria Parrella come una delle voci più fresche, originali e potenti della nuova narrativa italiana, riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico in Italia e all’estero.  Nel 2005 il libro è entrato nella cinquina dei finalisti al Premio Strega.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/490

Per grazia ricevuta ha confermato definitivamente Valeria Parrella come una delle voci più fresche, originali e potenti della nuova narrativa italiana, riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico in Italia e all’estero. Nel 2005 il libro è entrato nella cinquina dei finalisti al Premio Strega. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/490

Cinque iniziazioni (sentimentali, civili, esistenziali) che si intrecciano tra loro dando vita a un particolarissimo, indimenticabile, romanzo di formazione.   Per questa edizione, l’autore ha inoltre scritto un capitolo del tutto nuovo, che chiude il libro su una note di dolceamara sensualità.   http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/526

Cinque iniziazioni (sentimentali, civili, esistenziali) che si intrecciano tra loro dando vita a un particolarissimo, indimenticabile, romanzo di formazione. Per questa edizione, l’autore ha inoltre scritto un capitolo del tutto nuovo, che chiude il libro su una note di dolceamara sensualità. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/526

Un libro affascinante, in cui si intrecciano ricordi, aneddoti, riflessioni sulla scrittura, ma anche amare considerazione su un mondo lacerato dalla guerra, espressioni di sfiducia e di entusiasmo per il proprio lavoro, sfoghi, confessioni: a metà strada fra vita e letteratura, queste pagine ci offrono il ritratto più diretto e suggestivo di una grandissima scrittrice e della sua epoca.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/518

Un libro affascinante, in cui si intrecciano ricordi, aneddoti, riflessioni sulla scrittura, ma anche amare considerazione su un mondo lacerato dalla guerra, espressioni di sfiducia e di entusiasmo per il proprio lavoro, sfoghi, confessioni: a metà strada fra vita e letteratura, queste pagine ci offrono il ritratto più diretto e suggestivo di una grandissima scrittrice e della sua epoca. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/518

In questo suo quinto romanzo Véronique Ovaldé dimostra ancora una volta un enorme talento narrativo e la potenza di una scrittura incalzante, originale e poetica.  http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/557

In questo suo quinto romanzo Véronique Ovaldé dimostra ancora una volta un enorme talento narrativo e la potenza di una scrittura incalzante, originale e poetica. http://www.minimumfax.com/libri/scheda_libro/557


Altre idee
Pinterest
Cerca