Finito di leggere Cent'anni di Solitudine.  Ambientato a Macondo una città surreale, come la famiglia Buendia, protagonista della storia. In molte parti sembra un racconto di fantasia ma rivela tragedie storiche che si sono vissute in Colombia, paese natale di Gabriel García Márquez.

Finito di leggere Cent'anni di Solitudine. Ambientato a Macondo una città surreale, come la famiglia Buendia, protagonista della storia. In molte parti sembra un racconto di fantasia ma rivela tragedie storiche che si sono vissute in Colombia, paese natale di Gabriel García Márquez.

5 famiglie, divise da km di distanza, vedranno i loro destini incrociarsi, tra amori, passioni e spionaggio internazionale. Ken Follett ci racconta il drammatico periodo delle due Guerre Mondiali, attraverso gli occhi dei protagonisti, facendoci vivere alcuni dei momenti più importanti dell'inizio del XX secolo. Alla fine della lettura de "La caduta dei giganti" e "L'inverno del Mondo" ne saprete di più sulla storia del '900. Attendiamo il terzo e ultimo capitolo di questa trilogia storica.

5 famiglie, divise da km di distanza, vedranno i loro destini incrociarsi, tra amori, passioni e spionaggio internazionale. Ken Follett ci racconta il drammatico periodo delle due Guerre Mondiali, attraverso gli occhi dei protagonisti, facendoci vivere alcuni dei momenti più importanti dell'inizio del XX secolo. Alla fine della lettura de "La caduta dei giganti" e "L'inverno del Mondo" ne saprete di più sulla storia del '900. Attendiamo il terzo e ultimo capitolo di questa trilogia storica.

Gino Strada - Pappagalli verdi: Le cronache di un chirurgo di guerra, una raccolta di esperienze, eventi, ricordi e rimorsi. Gino Strada è uno dei fondatori di Emergency, impegnato in prima linea nel dare il primo soccorso alle vittime delle guerre. Il titolo del libro deriva da una tipologia di mina antiuomo a forma di farfalla color verde, che gli afgani chiamano appunto pappagalli verdi, ed è una delle principali cause di morte per molti bambini, che la scambiano per un giocattolo.

Gino Strada - Pappagalli verdi: Le cronache di un chirurgo di guerra, una raccolta di esperienze, eventi, ricordi e rimorsi. Gino Strada è uno dei fondatori di Emergency, impegnato in prima linea nel dare il primo soccorso alle vittime delle guerre. Il titolo del libro deriva da una tipologia di mina antiuomo a forma di farfalla color verde, che gli afgani chiamano appunto pappagalli verdi, ed è una delle principali cause di morte per molti bambini, che la scambiano per un giocattolo.

Guida Galattica per gli autostoppisti è uno dei libri più famosi di Douglas Adams, primo di una serie e da cui è stato tratto il film omonimo. Vi consiglio di leggerlo, o almeno leggete uno dei libri di Douglas Adams, ne vale la pena, vi porterà in mondi immaginari in cui la risata la fa da padrone. In questo libro la cosa che ho apprezzato di più è il modo in cui noi umani veniamo derisi, ridicolizzati, per farci capire che dobbiamo cambiare e capire che non siamo onnipotenti.

Guida Galattica per gli autostoppisti è uno dei libri più famosi di Douglas Adams, primo di una serie e da cui è stato tratto il film omonimo. Vi consiglio di leggerlo, o almeno leggete uno dei libri di Douglas Adams, ne vale la pena, vi porterà in mondi immaginari in cui la risata la fa da padrone. In questo libro la cosa che ho apprezzato di più è il modo in cui noi umani veniamo derisi, ridicolizzati, per farci capire che dobbiamo cambiare e capire che non siamo onnipotenti.

Ascanio Celestini - La pecora nera Il racconto dei 35 anni che Nicola, il protagonista del libro, passa nel "manicomio elettrico", tra visioni e realtà, testimonianze di eventi accaduti nei favolosi anni Sessanta. Veniamo accompagnati in un viaggio all'interno di un manicomio, attraverso gli occhi di chi quel luogo lo ha vissuto. Ascanio Celestini riesce, in un modo poetico, a tirar fuori la comicità da eventi tragici.

Ascanio Celestini - La pecora nera Il racconto dei 35 anni che Nicola, il protagonista del libro, passa nel "manicomio elettrico", tra visioni e realtà, testimonianze di eventi accaduti nei favolosi anni Sessanta. Veniamo accompagnati in un viaggio all'interno di un manicomio, attraverso gli occhi di chi quel luogo lo ha vissuto. Ascanio Celestini riesce, in un modo poetico, a tirar fuori la comicità da eventi tragici.

José Saramago in Cecità, ci racconta l'indifferenza e la lotta per non essere sopraffatti, ci fa cascare in un buio profondo, non quello dovuto alla mancanza della vista ma quello della coscienza umana, comprenderemo che basta poco per diventare delle bestie. Si apprezza il fatto che si entra da subito nel racconto, ti senti coinvolto dalle primissime pagine e proprio la mancanza della vista ci farà vedere meglio come siamo fatti.

José Saramago in Cecità, ci racconta l'indifferenza e la lotta per non essere sopraffatti, ci fa cascare in un buio profondo, non quello dovuto alla mancanza della vista ma quello della coscienza umana, comprenderemo che basta poco per diventare delle bestie. Si apprezza il fatto che si entra da subito nel racconto, ti senti coinvolto dalle primissime pagine e proprio la mancanza della vista ci farà vedere meglio come siamo fatti.

Un libro per bambini dai 5 ai 99 anni. Un romanzo epico, una sorta di Odissea, che come protagonisti ha dei conigli che sono alla ricerca di un nuovo luogo dove vivere.

Un libro per bambini dai 5 ai 99 anni. Un romanzo epico, una sorta di Odissea, che come protagonisti ha dei conigli che sono alla ricerca di un nuovo luogo dove vivere.

Spy Story ambientata tra il 1519 e il 1555, il destino che lega il protagonista (dai molteplici nomi) scampato alla carneficina di Frankenhausen e "Q" il traditore, è il filo conduttore di tutto il romanzo. Una lotta per l'uguaglianza, la libertà e per i diritti fondamentali degli uomini. Il romanzo è scritto a più mani, Luther Blissett è uno pseudonimo che poi cambierà in WuMing ("anonimo" in cinese mandarino), di cui consiglio di leggere "Altai", proprio il seguito di "Q".

Spy Story ambientata tra il 1519 e il 1555, il destino che lega il protagonista (dai molteplici nomi) scampato alla carneficina di Frankenhausen e "Q" il traditore, è il filo conduttore di tutto il romanzo. Una lotta per l'uguaglianza, la libertà e per i diritti fondamentali degli uomini. Il romanzo è scritto a più mani, Luther Blissett è uno pseudonimo che poi cambierà in WuMing ("anonimo" in cinese mandarino), di cui consiglio di leggere "Altai", proprio il seguito di "Q".

"Il Giardino delle Bestie. Berlino 1934" è la cronaca reale e diretta dell'ascesa al potere, nella Germania degli anni '30, del nazionalsocialismo e di come la follia di pochi ha dominato sulla vita di molti.  Erik Larson ci fa vivere questo periodo attraverso gli occhi dell'ambasciatore americano W.Dodd, salito in carica proprio nel 1933, e di sua figlia Martha. Entrambi capiranno ben presto che dietro i bei modi e le belle parole dei nazisti, si cela una brutalità disumana.

"Il Giardino delle Bestie. Berlino 1934" è la cronaca reale e diretta dell'ascesa al potere, nella Germania degli anni '30, del nazionalsocialismo e di come la follia di pochi ha dominato sulla vita di molti. Erik Larson ci fa vivere questo periodo attraverso gli occhi dell'ambasciatore americano W.Dodd, salito in carica proprio nel 1933, e di sua figlia Martha. Entrambi capiranno ben presto che dietro i bei modi e le belle parole dei nazisti, si cela una brutalità disumana.

Con Douglas Adams le risate non mancano mai ed anche in Dirk Gently, agenzia investigativa olistica, non si smentisce.   Il surreale investigatore si troverà ad aiutare un suo vecchio amico del college, nel dimostrare la sua innocenza in un caso di omicidio. Cercherà la soluzione dell'enigma tra fantasmi, alieni, macchine del tempo e un cavallo all'interno di un bagno.

Con Douglas Adams le risate non mancano mai ed anche in Dirk Gently, agenzia investigativa olistica, non si smentisce. Il surreale investigatore si troverà ad aiutare un suo vecchio amico del college, nel dimostrare la sua innocenza in un caso di omicidio. Cercherà la soluzione dell'enigma tra fantasmi, alieni, macchine del tempo e un cavallo all'interno di un bagno.

Pinterest
Cerca