"Progettare i libri pensando ai bambini": la parola a Emanuela Bussolati - Libri Calzelunghe

"Progettare i libri pensando ai bambini": la parola a Emanuela Bussolati - Libri Calzelunghe

Il braccialetto indiano: identità, segreti e parentele da Aristotele a Bianca Pitzorno - Libri Calzelunghe

Il braccialetto indiano: identità, segreti e parentele da Aristotele a Bianca Pitzorno - Libri Calzelunghe

Tocco te conosco me - Libri Calzelunghe

Tocco te conosco me - Libri Calzelunghe

Musica, maestro! Tempi, ritmo e bianco & nero nell'albo illustrato - Libri Calzelunghe

Musica, maestro! Tempi, ritmo e bianco & nero nell'albo illustrato - Libri Calzelunghe

Al buio - Libri Calzelunghe

Al buio - Libri Calzelunghe

Leggere è sempre una vittoria sul tempo, mai una perdita di tempo. I libri sono delle vere banche del tempo, e vorrei dimostrarlo

Leggere è sempre una vittoria sul tempo, mai una perdita di tempo. I libri sono delle vere banche del tempo, e vorrei dimostrarlo

Che dici? Se ti abbraccio forte forte, ho qualche chance in più di scampare dalla morte? (Franco Marcoaldi, Il tempo ormai breve, Einaudi) Il tempo della nostra vita è una clessidra di cui ignoriamo il contenuto. Già nel mito, nella filosofia … Continua

Che dici? Se ti abbraccio forte forte, ho qualche chance in più di scampare dalla morte? (Franco Marcoaldi, Il tempo ormai breve, Einaudi) Il tempo della nostra vita è una clessidra di cui ignoriamo il contenuto. Già nel mito, nella filosofia … Continua

Regolano, gli orologi, regolano il mio e il vostro tempo. Regolano, dando a noi tutti la patetica impressione di poterlo controllare. Ancor più perché sono oggetti metafisici creati dall’ingegno umano. Confortano, questi oggetti meccanici regolatori di tempo, e cullano con … Continua

Regolano, gli orologi, regolano il mio e il vostro tempo. Regolano, dando a noi tutti la patetica impressione di poterlo controllare. Ancor più perché sono oggetti metafisici creati dall’ingegno umano. Confortano, questi oggetti meccanici regolatori di tempo, e cullano con … Continua

Il 12 giugno 1942, ad Amsterdam, la neo tredicenne Anne Frank riceve in regalo il suo primo diario segreto. Ragazzina vivace, impertinente, intelligente, dotata di una grande capacità di vedere il mondo con ironia e incontenibile buon umore, accoglie il … Continua

Although Anne Frank died at the age of only weeks before the second world war ended, she changed the world with her words, and her diary is still revered today as an intimate account of what life was like hiding from Hitler's Nazis during the Holocaust.


More ideas
Pinterest
Search