Mobilità_1

Quali mezzi di trasporto/servizi connessi alla mobilità consideri innovativi. Prendi in considerazione non solo tutti i possibili mezzi (dalla bicicletta al monopattino alla metropolitana), ma anche servizi come il car sharing,etc. O brand/prodotti di auto/moto che consideri particolarmente innovativi.
17 Pins37 Followers
Una bicicletta tutta d'un pezzo, impossibile da rubare con un sistema ad impronte digitali, un'idea di motore elettrico ad energia solare, il design di una bici areodinamica, ovviamente con computer incorporato per contare calorie e scegliere la playlist più adatta. Non sarebbe male se ci fosse anche un modo per ricaricare a furia di pedalate l'iphone o smartphone che ci sarà....clean energy, sport!

Chris Boardman's Theft-proof & Puncture-free Bicycle: Olympic cyclist Chris Boardman shows off his unique bike design which he not only says will be

i voli low cost, acquistabili on line. Prezzi ottimi e niente agenzie. Qualsiasi meta è raggiungibile in questo modo.

Voli low cost, offerte: con Ryanair in Europa a febbraio e marzo

Segway!!ecco come si chiamano questi strani aggeggi che noi tutti abbiamo visto in giro per i centri storici.Il Segway è un dispositivo di trasporto personale che sfrutta un'innovativa combinazione di informatica, elettronica e meccanica.   Il suo funzionamento è quello di una estensione del corpo capace di anticiparne ogni mossa.Per farlo utilizza un sistema di controllo in retroazione,dotato di sensori di rotazione giroscopici che è capace di imitare l'equilibrio umano.

I've just gotta try a Segway before I check out. I got a Segway tour gift certificate for Xmas so I'll be doing this soon!

"Mobile Pass. L’abbonamento nel smartphone".Mobile Pass è l’abbonamento ATM nel telefonino.   Frutto dell'accordo tra ATM e Telecom Italia, Mobile Pass si basa sulla tecnologia NFC (Near Field Communication - radio a corto raggio) e rappresenta una vera e propria rivoluzione nell’utilizzo dei trasporti pubblici. Speriamo che la sperimentazione si ampli in realtà!

Map of the Milan underground: to move around the city of milan

A Milano ci sono 201 stazioni di BikeMi, il servizio di trasporto pubblico su bicicletta. Facilissimo da usare: basta fare l'abbonamento, prendere una bici, arrivare a destinazione e portarla alla stazione più vicina entro due ore. Niente traffico, niente inquinamento, e niente rischio di non ritrovare la bici all'uscita dall'ufficio.

A Milano ci sono 201 stazioni di BikeMi, il servizio di trasporto pubblico su bicicletta. Facilissimo da usare: basta fare l'abbonamento, prendere una bici, arrivare a destinazione e portarla alla stazione più vicina entro due ore. Niente traffico, niente inquinamento, e niente rischio di non ritrovare la bici all'uscita dall'ufficio.

Cosa ci fa la foto di una vecchia bicicletta in una board sull'innovazione?Semplicemente perchè sono una di quelle persone che pensano che la bici è un mezzo di trasporto che dovrebbe essere maggiormente sfruttato e incentivato.Ha mille vantaggi,dalla riduzione dell'inquinamento,all'allenamento fisico,passando per la possibilità di parcheggiare ovunque.Milano è terreno fertile per generare innovazioni,perchè non nel campo ciclistico?

Cosa ci fa la foto di una vecchia bicicletta in una board sull'innovazione?Semplicemente perchè sono una di quelle persone che pensano che la bici è un mezzo di trasporto che dovrebbe essere maggiormente sfruttato e incentivato.Ha mille vantaggi,dalla riduzione dell'inquinamento,all'allenamento fisico,passando per la possibilità di parcheggiare ovunque.Milano è terreno fertile per generare innovazioni,perchè non nel campo ciclistico?

Copenhagen green wheel è un concentrato di tecnologia in grado di trasformare qualsiasi bicicletta in un'elettrica a pedalata assistita, ma soprattutto di farci entrare nell'era del biking 2.0.

Superpedestrian announced Monday that it will begin selling the Copenhagen Wheel, which can make any bicycle into a motorized hybrid e-bike.

Non soltanto gli autobus notturni, ma anche i tram e le metropolitane aperti 24 ore su 24. Almeno nel fine settimana. Per rendere i mezzi pubblici una vera alternativa alle auto, bisogna che lo siano in tutto e per tutto.

Non soltanto gli autobus notturni, ma anche i tram e le metropolitane aperti 24 ore su 24. Almeno nel fine settimana. Per rendere i mezzi pubblici una vera alternativa alle auto, bisogna che lo siano in tutto e per tutto.

A Catania muoversi in bicicletta non è così facile. Non soltanto per la poca abitudine degli automobilisti alla presenza di ciclisti sulla strada, ma anche per la conformazione del territorio. Una città senza pianure è difficile da vivere in bici. A meno di non acquistarla elettrica: un investimento, sì, che si ripaga in qualche mese senza dover pagare l'assicurazione di un veicolo. E senza dover fare benzina.

A Catania muoversi in bicicletta non è così facile. Non soltanto per la poca abitudine degli automobilisti alla presenza di ciclisti sulla strada, ma anche per la conformazione del territorio. Una città senza pianure è difficile da vivere in bici. A meno di non acquistarla elettrica: un investimento, sì, che si ripaga in qualche mese senza dover pagare l'assicurazione di un veicolo. E senza dover fare benzina.

L'app dell'atm ti permette di calcolare i percorsi e sapere il tempo d'attesa dei mezzi pubblici. Un servizio che rende ancora più facile muoversi con i mezzi pubblici. Fondamentale per chi non ha la macchina o non vuole usarla

L'app dell'atm ti permette di calcolare i percorsi e sapere il tempo d'attesa dei mezzi pubblici. Un servizio che rende ancora più facile muoversi con i mezzi pubblici. Fondamentale per chi non ha la macchina o non vuole usarla

Siete stufi di fare i viaggi quotidiani per andare e tornare dal lavoro tutti soli?Avete anche un'anima ambientalista?Ecco Postoinauto.it, il primo sito italiano dedicato alla condivisione dei passaggi in auto. Si rivolge a due categorie di persone: coloro che viaggiano in auto e hanno dei posti liberi e coloro che vogliono sfruttare proprio questi posti liberi per viaggiare veloci, sicuri, risparmiando soldi e CO2.

Siete stufi di fare i viaggi quotidiani per andare e tornare dal lavoro tutti soli?Avete anche un'anima ambientalista?Ecco Postoinauto.it, il primo sito italiano dedicato alla condivisione dei passaggi in auto. Si rivolge a due categorie di persone: coloro che viaggiano in auto e hanno dei posti liberi e coloro che vogliono sfruttare proprio questi posti liberi per viaggiare veloci, sicuri, risparmiando soldi e CO2.

Scooter Sharing. I sistemi di Bike Sharing stanno cambiando la faccia dei trasporti urbani. A San Francisco si sta studiando la messa a punto di un sistema di condivisione di scooter elettrici.Il sistema prevede una tariffa di utilizzo al minuto od oraria (come le auto di Zipcar) a cui accedere tramite iPhone. L’iPhone stesso fungerà da cruscotto per tutta la durata dello spostamento. Secondo voi gli utenti potrebbero essere gli stessi che utilizzano il bike sharing?

Amidst hard times for greentech, digital green startups emerge

Pinterest
Search