My poems...my life...

IMMAGINE Gioco col sole e la luce mi bagna Un afflato di vento tra spighe di grano d’oro. Vermigli papaveri carezzati dal respiro della terra. Lascio così cadere le carni tra oro e vermiglio Respiro nel sole nella pace di un morbido tepore.
5 Pin30 Follower
Non mettermi accanto a chi si lamenta   senza mai alzare lo sguardo,   a chi non sa dire grazie,   a chi non sa accorgersi più di un tramonto.   Chiudo gli occhi, mi scosto un passo.   Sono altro.   Sono altrove.    Alda Merini

Non mettermi accanto a chi si lamenta senza mai alzare lo sguardo, a chi non sa dire grazie, a chi non sa accorgersi più di un tramonto. Chiudo gli occhi, mi scosto un passo. Sono altro. Sono altrove. Alda Merini

pin 1
Words...poems...life

Words...poems...life

IMMAGINE Gioco col sole e la luce mi bagna Un afflato di vento tra spighe di grano d’oro. Vermigli papaveri carezzati dal respiro della terra. Lascio così cadere le carni tra oro e vermiglio Respiro nel sole nella pace di un morbido tepore.

IMMAGINE Gioco col sole e la luce mi bagna Un afflato di vento tra spighe di grano d’oro. Vermigli papaveri carezzati dal respiro della terra. Lascio così cadere le carni tra oro e vermiglio Respiro nel sole nella pace di un morbido tepore.

IERI_OGGI  Brume serali come velo Che il tempo stende Inesorabile, sul passato.

IERI_OGGI Brume serali come velo Che il tempo stende Inesorabile, sul passato.

heart 1
Sé(Te)    Da sconosciuta trama   A intreccio di vite.  L’ignoto tramuta in   Quotidiana scoperta dell’altro e  Di sé.

Sé(Te) Da sconosciuta trama A intreccio di vite. L’ignoto tramuta in Quotidiana scoperta dell’altro e Di sé.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search