Una piccola legenda per il consumo di #frutta di stagione…

Una piccola legenda per il consumo di #frutta di stagione…

pin 54
heart 9
Rosette soffiate fatte in casa

Rosette soffiate fatte in casa

pin 2
heart 1
Pinsa Romana di Barbara Frangi Chef INGREDIENTI   800 grammi di farina di grano tenero di forza ( caputo rossa-caputo blu-Garofalo verde-Garofalo rossa 150 grammi di farina di riso 50 grammi di farina di soia 3 grammi ldbs naturale 20 grammi di sale 10 grammi o.e.o. 800 grammi circa di acqua fredda di frigorifero

Pinsa Romana di Barbara Frangi Chef INGREDIENTI 800 grammi di farina di grano tenero di forza ( caputo rossa-caputo blu-Garofalo verde-Garofalo rossa 150 grammi di farina di riso 50 grammi di farina di soia 3 grammi ldbs naturale 20 grammi di sale 10 grammi o.e.o. 800 grammi circa di acqua fredda di frigorifero

pin 2
Filetti di baccalà fritti. Preparare il baccalà, spellarlo e privarlo delle spine, quindi asciugarlo per bene. Poi si prepara una pastella con la farina setacciata e il lievito secco, quindi si aggiunge un filo d’acqua frizzante, lavorarla con una frusta o una forchetta finché non si eliminino eventuali grumi. La pastella va coperta e lasciata riposare per un’ora. Nel mentre tagliare il baccalà a filetti che s’immergono uno ad uno nella pastella e fritti in abbondante olio d'oliva caldo.

Filetti di baccalà fritti. Preparare il baccalà, spellarlo e privarlo delle spine, quindi asciugarlo per bene. Poi si prepara una pastella con la farina setacciata e il lievito secco, quindi si aggiunge un filo d’acqua frizzante, lavorarla con una frusta o una forchetta finché non si eliminino eventuali grumi. La pastella va coperta e lasciata riposare per un’ora. Nel mentre tagliare il baccalà a filetti che s’immergono uno ad uno nella pastella e fritti in abbondante olio d'oliva caldo.

pin 1
Pizza napoletana fatta in casa accompagnata da un Passo alle Tremiti Rosato dei Tenimenti Grieco. That's life.

Pizza napoletana fatta in casa accompagnata da un Passo alle Tremiti Rosato dei Tenimenti Grieco. That's life.

pin 1
Pane Cafone: 70% idro, farina khorasan, farina tipo 2 e Caputo rossa. 80g licoli, un cucchiaino di zucchero e un po di sale.  (Barbara da Crusca Urbana panclub)

Pane Cafone: 70% idro, farina khorasan, farina tipo 2 e Caputo rossa. 80g licoli, un cucchiaino di zucchero e un po di sale. (Barbara da Crusca Urbana panclub)

pin 1
Barolo Vigneto Campé Vursù 2009

Barolo Vigneto Campé Vursù 2009

La pasta e ceci alla Romana si realizza lasciando i ceci in ammollo per almeno 24 ore prima di lessarli in acqua con aglio e rosmarino, a parte si scioglierà l'acciuga in olio con uno spicchio d'aglio unendo il composto ottenuto ai ceci e versando la pasta; appena cotto si servirà subito in tavola con un poco di pomodoro.

La pasta e ceci alla Romana si realizza lasciando i ceci in ammollo per almeno 24 ore prima di lessarli in acqua con aglio e rosmarino, a parte si scioglierà l'acciuga in olio con uno spicchio d'aglio unendo il composto ottenuto ai ceci e versando la pasta; appena cotto si servirà subito in tavola con un poco di pomodoro.

Fiori di zucca con mozzarella e acciughe, un classico si, ma senza friggere. (Ricetta su Barbara Frangi Fanpage)

Fiori di zucca con mozzarella e acciughe, un classico si, ma senza friggere. (Ricetta su Barbara Frangi Fanpage)

Crema di fave e formaggio di capra. Ingredienti: 500 g fave, 100 g formaggio caprino, 1 limone, olio extravergine d’oliva sale e pepe. Pulire le fave dal baccello. Sbollentare per un paio di minuti in acqua calda. Passare poi in un recipiente con acqua ghiacciata e sbucciare le fave. Grattugiare la buccia di mezzo limone e tenere da parte qualche goccia di succo. Frullare le fave, il formaggio, un cucchiaio di olio, la buccia e il succo del limone. Condire con sale e pepe e servire.

Crema di fave e formaggio di capra. Ingredienti: 500 g fave, 100 g formaggio caprino, 1 limone, olio extravergine d’oliva sale e pepe. Pulire le fave dal baccello. Sbollentare per un paio di minuti in acqua calda. Passare poi in un recipiente con acqua ghiacciata e sbucciare le fave. Grattugiare la buccia di mezzo limone e tenere da parte qualche goccia di succo. Frullare le fave, il formaggio, un cucchiaio di olio, la buccia e il succo del limone. Condire con sale e pepe e servire.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search