L’empatia non è soltanto la più avanzata e profonda abilità comunicativa che puoi sviluppare. L’empatia è anche il “calore” che c’è tra gli esseri umani, la forza che ci unisce e che ci fa crescere ed evolvere come società. Se tutti noi ci impegnassimo ad allenare questa capacità, innata in ciascuno di noi, questo mondo …

L’empatia non è soltanto la più avanzata e profonda abilità comunicativa che puoi sviluppare. L’empatia è anche il “calore” che c’è tra gli esseri umani, la forza che ci unisce e che ci fa crescere ed evolvere come società. Se tutti noi ci impegnassimo ad allenare questa capacità, innata in ciascuno di noi, questo mondo …

Per delineare la personalità di un bambino possiamo avvalerci della trasduzione figurativa, ossia l’applicazione emotiva che induce l’infante alle reversibilità proiettiva pensiero-azione. L’azione è la funzione simbolica, dove il pensiero ha una logica proiettiva. Il fanciullo riflette, pone quesiti, ne considera i termini, li ordina ed agisce; il disegno. Come interpretare i disegni dei bambini. …

Per delineare la personalità di un bambino possiamo avvalerci della trasduzione figurativa, ossia l’applicazione emotiva che induce l’infante alle reversibilità proiettiva pensiero-azione. L’azione è la funzione simbolica, dove il pensiero ha una logica proiettiva. Il fanciullo riflette, pone quesiti, ne considera i termini, li ordina ed agisce; il disegno. Come interpretare i disegni dei bambini. …

Nessuno merita il nostro sostegno, il nostro amore e la nostra stima più di voi stessi. Se è vero che il primo amore non si scorda mai, ricordiamoci che per essere davvero felici bisogna prima imparare ad amare se stessi. L’amore per gli altri è direttamente proporzionale all’amore che hai per te stesso. Che immagine abbiamo di noi …

Nessuno merita il nostro sostegno, il nostro amore e la nostra stima più di voi stessi. Se è vero che il primo amore non si scorda mai, ricordiamoci che per essere davvero felici bisogna prima imparare ad amare se stessi. L’amore per gli altri è direttamente proporzionale all’amore che hai per te stesso. Che immagine abbiamo di noi …

L’autostima non è innata in ognuno di noi. Migliorare l’autostima nei bambini significa garantire un’identità sociale dell’adulto che diventerà. Le persone con bassa autostima, si pongono involontariamente dei grossi limiti che avranno ripercussioni nella sfera affettiva, sociale e lavorativa. Per evitare ciò, è importante capire come migliorare l’autostima nei bambini, cioè in quel periodo della …

L’autostima non è innata in ognuno di noi. Migliorare l’autostima nei bambini significa garantire un’identità sociale dell’adulto che diventerà. Le persone con bassa autostima, si pongono involontariamente dei grossi limiti che avranno ripercussioni nella sfera affettiva, sociale e lavorativa. Per evitare ciò, è importante capire come migliorare l’autostima nei bambini, cioè in quel periodo della …

Secondo la medicina psicosomatica, la malattia è una funzione di parecchie…

Secondo la medicina psicosomatica, la malattia è una funzione di parecchie…

Quante volte ci siamo detti: “no, non ce la faccio, non riesco più ad andare avanti”. Certo, la percezione di difficoltà varia da persona a persona, ma se oggettivamente molliamo il campo di battaglia dopo la prima difficoltà o cattivo risultato, sarà difficile poi riuscire a trovare il coraggio di ributtarsi. Nessuno nasce vincente e che …

Quante volte ci siamo detti: “no, non ce la faccio, non riesco più ad andare avanti”. Certo, la percezione di difficoltà varia da persona a persona, ma se oggettivamente molliamo il campo di battaglia dopo la prima difficoltà o cattivo risultato, sarà difficile poi riuscire a trovare il coraggio di ributtarsi. Nessuno nasce vincente e che …

Il metodo introdotto da Maria Montessori innesca, ancora oggi, accese discussioni in ambito didattico: tra gli educatori c’è chi lo appoggia a pieno e chi lo reputa inefficace. Il metodo di Maria Montessori si basa sul principio che, anche a scuola, il bambino dovrebbe poter sviluppare le sue capacità liberamente partendo da un materiale didattico ben preciso e su …

Il metodo introdotto da Maria Montessori innesca, ancora oggi, accese discussioni in ambito didattico: tra gli educatori c’è chi lo appoggia a pieno e chi lo reputa inefficace. Il metodo di Maria Montessori si basa sul principio che, anche a scuola, il bambino dovrebbe poter sviluppare le sue capacità liberamente partendo da un materiale didattico ben preciso e su …

Le emozioni sono alla base della qualità delle relazioni che stabiliamo e manteniamo con gli altri, sia sul versante positivo e costruttivo (amore, protezione, sostegno, cura, armonia, ecc.) sia su quello negativo e distruttivo (rabbia, aggressività, vergonga , disprezzo, ecc.). Questa natura “relazionale” delle emozioni, influenzando fortemente il nostro modo di comportarci e quindi i …

Le emozioni sono alla base della qualità delle relazioni che stabiliamo e manteniamo con gli altri, sia sul versante positivo e costruttivo (amore, protezione, sostegno, cura, armonia, ecc.) sia su quello negativo e distruttivo (rabbia, aggressività, vergonga , disprezzo, ecc.). Questa natura “relazionale” delle emozioni, influenzando fortemente il nostro modo di comportarci e quindi i …

Spesso, quando siamo in compagnia degli altri, mortifichiamo i nostri bisogni per accontentare gli amici. Ad esempio, abbiamo sonno ma facciamo finta di niente perché gli amici vogliono fare tardi, oppure abbiamo fame, ma aspettiamo che gli altri vadano a cena. Oppure abbiamo un senso del dovere eccessivo e ci sacrifichiamo troppo per la famiglia o …

Spesso, quando siamo in compagnia degli altri, mortifichiamo i nostri bisogni per accontentare gli amici. Ad esempio, abbiamo sonno ma facciamo finta di niente perché gli amici vogliono fare tardi, oppure abbiamo fame, ma aspettiamo che gli altri vadano a cena. Oppure abbiamo un senso del dovere eccessivo e ci sacrifichiamo troppo per la famiglia o …

Pinterest
Cerca