Illustration

11 Pin49 Follower
"The star that is angel" - AuthorHouse Pub- USA

"The star that is angel" - AuthorHouse Pub- USA

Prima lezione di disegno: alcuni consigli di base per scardinare qualche vecchia abitudine malsana. Lo schizzo è un'esercizio divertente e indispensabile per imparare a disegnare.  Sciogliete la mano e cercate di non preoccuparvi del risultato.  Divertitevi!!

Prima lezione di disegno: alcuni consigli di base per scardinare qualche vecchia abitudine malsana. Lo schizzo è un'esercizio divertente e indispensabile per imparare a disegnare. Sciogliete la mano e cercate di non preoccuparvi del risultato. Divertitevi!!

Seconda lezione: lo schizzo a penna. Perchè la penna?  Perchè quando si fa una linea e ci si vi accorge che non è precisa, la si cancella, ci si ritrova di nuovo col foglio bianco e si ripete l'errore.  Se non la si cancella invece si può comparare facilmente il prima e il dopo.  Usate fogli di riciclo, per salvaguardare la natura, ma anche perchè il giusto approccio è importante per sciogliersi e un foglio brutto vi toglie dall'impaccio dell'ansia da prestazione. Divertitevi!!!

Seconda lezione: lo schizzo a penna. Perchè la penna? Perchè quando si fa una linea e ci si vi accorge che non è precisa, la si cancella, ci si ritrova di nuovo col foglio bianco e si ripete l'errore. Se non la si cancella invece si può comparare facilmente il prima e il dopo. Usate fogli di riciclo, per salvaguardare la natura, ma anche perchè il giusto approccio è importante per sciogliersi e un foglio brutto vi toglie dall'impaccio dell'ansia da prestazione. Divertitevi!!!

KarMa-illo: ‪#‎lezionididisegnogratis‬ 6 Il taccuino degli schizzi: strumento eccezionale per imparare a disegnare e oggetto divertente da riempire e da tenere lì, come un diario visivo di ciò che vedete e incontrate nella vita di tutti i giorni.  Perciò il mio consiglio è quello di portarlo sempre con voi e usarlo per fare schizzi dal vero, più liberamente possibile, senza giudizi e anche stavolta SENZA GOMMA, mi raccomando! Buon divertimento!!!!

KarMa-illo: ‪#‎lezionididisegnogratis‬ 6 Il taccuino degli schizzi: strumento eccezionale per imparare a disegnare e oggetto divertente da riempire e da tenere lì, come un diario visivo di ciò che vedete e incontrate nella vita di tutti i giorni. Perciò il mio consiglio è quello di portarlo sempre con voi e usarlo per fare schizzi dal vero, più liberamente possibile, senza giudizi e anche stavolta SENZA GOMMA, mi raccomando! Buon divertimento!!!!

Molte persone ancora credono che il disegno "si sappia fare", ma non è così! Armatevi di carta e penna e disegnate la realtà che avete davanti, dal vivo! Disegnate tutto, senza perdere tempo a scegliere il soggetto perfetto. ‪ Non aspettate di avere gli acquerelli di marca e i pennelli giusti per creare il capolavoro della vita... ‪ Prendete un fazzolettino di carta e la penna bic che tenete in fondo alla borsa e disegnate vostro figlio con le dita nel naso, perchè così si impara a…

Molte persone ancora credono che il disegno "si sappia fare", ma non è così! Armatevi di carta e penna e disegnate la realtà che avete davanti, dal vivo! Disegnate tutto, senza perdere tempo a scegliere il soggetto perfetto. ‪ Non aspettate di avere gli acquerelli di marca e i pennelli giusti per creare il capolavoro della vita... ‪ Prendete un fazzolettino di carta e la penna bic che tenete in fondo alla borsa e disegnate vostro figlio con le dita nel naso, perchè così si impara a…

Questa lezione insegna a "fare arte", perchè in realtà un artista non è altro che un bambino mai cresciuto. Se questa capacità innata è stata perduta nel tempo, perchè si cresce e si insinua una certa "ansia da prestazione", dannosissima per l'espressione libera della creatività, niente di grave: c'è modo di recuperarla facilmente.  E' insita in ognuno di noi.  Provare per credere!  Dal blog KarMa-illo

Questa lezione insegna a "fare arte", perchè in realtà un artista non è altro che un bambino mai cresciuto. Se questa capacità innata è stata perduta nel tempo, perchè si cresce e si insinua una certa "ansia da prestazione", dannosissima per l'espressione libera della creatività, niente di grave: c'è modo di recuperarla facilmente. E' insita in ognuno di noi. Provare per credere! Dal blog KarMa-illo

Prendete un foglio e fate delle prove prima di cimentarvi con un'opera impegnativa. Sovrapponete più colori, anche presi a caso, per vedere come funziona. Allenatevi un po' a sfumare, a tratteggiare e soprattutto a tenere la mano leggera.  Con le matite comunque c'è una sola regola: più avrete pazienza più il risultato sarà sorprendente.  Non fatevi ingannare dal fatto che sono dei colori "da bambini" gli artisti li usano da sempre.

Prendete un foglio e fate delle prove prima di cimentarvi con un'opera impegnativa. Sovrapponete più colori, anche presi a caso, per vedere come funziona. Allenatevi un po' a sfumare, a tratteggiare e soprattutto a tenere la mano leggera. Con le matite comunque c'è una sola regola: più avrete pazienza più il risultato sarà sorprendente. Non fatevi ingannare dal fatto che sono dei colori "da bambini" gli artisti li usano da sempre.

Terza lezione: non lasciatevi trarre in inganno dal risultato, questa è una tecnica in cui guardare il foglio è vietato.  Ma proprio perchè usate una penna e non guardate ciò che disegnate (occhi sul soggetto in posa sempre) il vostro cervello si potrà in automatico sintonizzare nel modo giusto. Si crea una corrispondenza occhio-mano che esclude la logica e lascia spazio totale all'arte.

Terza lezione: non lasciatevi trarre in inganno dal risultato, questa è una tecnica in cui guardare il foglio è vietato. Ma proprio perchè usate una penna e non guardate ciò che disegnate (occhi sul soggetto in posa sempre) il vostro cervello si potrà in automatico sintonizzare nel modo giusto. Si crea una corrispondenza occhio-mano che esclude la logica e lascia spazio totale all'arte.

Se il disegno in generale vi sembra complicato  rendete semplici le forme complesse, partendo dalla forma più facile in assoluto: l'uovo.  Una forma ovoidale è facilissima da disegnare. Da questa prima forma fate nascere quello che vi interessa, in questo caso zucche, pipistrelli, scheletri (o "scleretri", come dice il mio piccolo Federico) e ragnetti.  E' la stessa tecnica che uso io per lavoro, quando devo illustrare un libro da pubblicare.

Se il disegno in generale vi sembra complicato rendete semplici le forme complesse, partendo dalla forma più facile in assoluto: l'uovo. Una forma ovoidale è facilissima da disegnare. Da questa prima forma fate nascere quello che vi interessa, in questo caso zucche, pipistrelli, scheletri (o "scleretri", come dice il mio piccolo Federico) e ragnetti. E' la stessa tecnica che uso io per lavoro, quando devo illustrare un libro da pubblicare.

Educational book illustrations

Educational book illustrations


Altre idee
Educational book illustrations

Educational book illustrations

KarMa-illo

KarMa-illo

Si continua a parlare di ‪‎colori‬.  Ogni colore ha una sua personalità e una sua composizione fisica, fermiamoci un secondo a sperimentare cosa questo voglia dire per noi.  Certo si possono leggere trattati di teoria del colore, peraltro molto interessanti, ma niente può valere quanto l'esperienza diretta.  Perciò: entriamo nel mondo con tutti i sensi aperti, cogliamo l'essenza del colore giallo e buttiamola sulla tela senza ripensamenti! Buona arte a tutti!

Si continua a parlare di ‪‎colori‬. Ogni colore ha una sua personalità e una sua composizione fisica, fermiamoci un secondo a sperimentare cosa questo voglia dire per noi. Certo si possono leggere trattati di teoria del colore, peraltro molto interessanti, ma niente può valere quanto l'esperienza diretta. Perciò: entriamo nel mondo con tutti i sensi aperti, cogliamo l'essenza del colore giallo e buttiamola sulla tela senza ripensamenti! Buona arte a tutti!

Terzo e ultimo colore primario. Sperimentiamolo come abbiamo fatto con gli altri.  Prima lo guardiamo in natura, o fra gli oggetti creati dall'uomo, poi lo scopriamo dentro di noi e infine lo mettiamo sul nostro foglio. Il blu ha moltissime varianti. Essendo un colore scuro si presta ad essere sfumato, mescolato e modificato più dei suo cugini chiari.  Ma cosa accade se ci immergiamo nel colore della notte?  Non resta che provarci!

Terzo e ultimo colore primario. Sperimentiamolo come abbiamo fatto con gli altri. Prima lo guardiamo in natura, o fra gli oggetti creati dall'uomo, poi lo scopriamo dentro di noi e infine lo mettiamo sul nostro foglio. Il blu ha moltissime varianti. Essendo un colore scuro si presta ad essere sfumato, mescolato e modificato più dei suo cugini chiari. Ma cosa accade se ci immergiamo nel colore della notte? Non resta che provarci!

KarMa-illo

KarMa-illo

KarMa-illo

KarMa-illo

Il semplice schizzo a penna di un paesaggio può fare da base per questo esercizio molto divertente.  Bastano alcune fotocopie, un pennarello nero e voglia di sperimentare.  Cosa cambia se coloriamo di nero il mare? E se facciamo nero il cielo invece? Cominciamo a sperimentare senza paura, con piccoli schizzi veloci, e veloci cambi di chiaroscuro.  E se ci piace: sperimentiamo anche col colore.  E' affascinante vedere come cambia lo stesso disegno solo variando il rapporto cromatico.

Il semplice schizzo a penna di un paesaggio può fare da base per questo esercizio molto divertente. Bastano alcune fotocopie, un pennarello nero e voglia di sperimentare. Cosa cambia se coloriamo di nero il mare? E se facciamo nero il cielo invece? Cominciamo a sperimentare senza paura, con piccoli schizzi veloci, e veloci cambi di chiaroscuro. E se ci piace: sperimentiamo anche col colore. E' affascinante vedere come cambia lo stesso disegno solo variando il rapporto cromatico.

La ‪‎mano‬ è un cruccio per molti, ma il trucco è sempre lo stesso: semplificare.  Impariamo ad osservare che ogni cosa può essere visualizzata in forme semplici: i tondi e i famosi "salsicciotti". Le mani sono impegnative perchè hanno molte articolazioni mobili, però se le smontiamo e disegniamo pezzo per pezzo possiamo prendere dimestichezza anche con questa affascinante ed espressiva parte del corpo.  Smettete di disegnare tutti i con le mani i tasca, al lavoro!

La ‪‎mano‬ è un cruccio per molti, ma il trucco è sempre lo stesso: semplificare. Impariamo ad osservare che ogni cosa può essere visualizzata in forme semplici: i tondi e i famosi "salsicciotti". Le mani sono impegnative perchè hanno molte articolazioni mobili, però se le smontiamo e disegniamo pezzo per pezzo possiamo prendere dimestichezza anche con questa affascinante ed espressiva parte del corpo. Smettete di disegnare tutti i con le mani i tasca, al lavoro!

Insisto sull'importanza di liberare la mente e la mano.  Niente più di questo è importante per imparare a disegnare e a fare arte! Quella che in USA è diventata una moda, a me ricorda molto i ghirigori che si facevano quando i telefoni erano fissi e c'era un taccuino e una penna lì vicino mentre si chiacchierava...  Gli americani li chiamano "doodles" o "zentangles". Chiamateli come volete l'importante è divertirsi!!

Insisto sull'importanza di liberare la mente e la mano. Niente più di questo è importante per imparare a disegnare e a fare arte! Quella che in USA è diventata una moda, a me ricorda molto i ghirigori che si facevano quando i telefoni erano fissi e c'era un taccuino e una penna lì vicino mentre si chiacchierava... Gli americani li chiamano "doodles" o "zentangles". Chiamateli come volete l'importante è divertirsi!!

Prima lezione di teoria del colore, materia importantissima per ogni aspirante artista.  Studiamo i colori, non diamo mai nulla per scontato.  Facciamo esperienza diretta guardando il mondo (e non le foto!!) usando tutti i sensi.  Oggi si parla di ‪#‎rosso‬, colore primario, primo colore visto (o intra-visto) dal feto nella pancia della mamma.

Prima lezione di teoria del colore, materia importantissima per ogni aspirante artista. Studiamo i colori, non diamo mai nulla per scontato. Facciamo esperienza diretta guardando il mondo (e non le foto!!) usando tutti i sensi. Oggi si parla di ‪#‎rosso‬, colore primario, primo colore visto (o intra-visto) dal feto nella pancia della mamma.

Pinterest
Cerca