Aspettando “su Vapore”

Aspettando “su Vapore”

Aspettando “su Vapore”

Aspettando “su Vapore”

A Porto Cervo la presentazione dell’ultimo libro della prof. Giuseppa Tanda sulle domus de janas

A Porto Cervo la presentazione dell’ultimo libro della prof. Giuseppa Tanda sulle domus de janas

A Golfo Aranci, Via dei Caduti diventa per l’estate la Strada degli Artisti

A Golfo Aranci, Via dei Caduti diventa per l’estate la Strada degli Artisti

Chi sostiene che le pedalate sotto le stelle siano una novità per Olbia, non conosce la storia di Olbia. Noi invece sappiamo per certo che dopo il tramonto le robuste biciclette comprate alla rivendita di Leggieri sfrecciavano numerose lungo il tratto dell’Orientale sarda, poi diventato Via Roma. Non appena oltrepassato il maleodorante Canale Zozzò, i […]

Chi sostiene che le pedalate sotto le stelle siano una novità per Olbia, non conosce la storia di Olbia. Noi invece sappiamo per certo che dopo il tramonto le robuste biciclette comprate alla rivendita di Leggieri sfrecciavano numerose lungo il tratto dell’Orientale sarda, poi diventato Via Roma. Non appena oltrepassato il maleodorante Canale Zozzò, i […]

Nuovo appuntamento domenica con con la conferenza “Olbia preistorica”.

Nuovo appuntamento domenica con con la conferenza “Olbia preistorica”.

In generale la  festa di San Giovanni Battista (24 giugno), il più grande profeta del cristianesimo, è forse quella nella quale, e attraverso la quale, maggiormente riaffiorano elementi e pratiche di origine pagana, pratiche superstiziose in buona sostanza riconducibili agli ancestrali riti di purificazione legati ai culti del sole, del fuoco e dell’acqua. La spiegazione […]

In generale la festa di San Giovanni Battista (24 giugno), il più grande profeta del cristianesimo, è forse quella nella quale, e attraverso la quale, maggiormente riaffiorano elementi e pratiche di origine pagana, pratiche superstiziose in buona sostanza riconducibili agli ancestrali riti di purificazione legati ai culti del sole, del fuoco e dell’acqua. La spiegazione […]

Si è svolta con grande successo la Giornata ecologica di sabato 20 maggio, fortemente voluta e organizzata dall’amministrazione comunale di Golfo Aranci. La giornata di sensibilizzazione ambientale era rivolta a tutta la cittadinanza, con una particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi, allo scopo di renderli sensibili ai problemi dell’ambiente e, con l’aiuto e il […]

Si è svolta con grande successo la Giornata ecologica di sabato 20 maggio, fortemente voluta e organizzata dall’amministrazione comunale di Golfo Aranci. La giornata di sensibilizzazione ambientale era rivolta a tutta la cittadinanza, con una particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi, allo scopo di renderli sensibili ai problemi dell’ambiente e, con l’aiuto e il […]

Molti decenni sono trascorsi, più o meno quanto la vita di un uomo discretamente lunga. Eppure c’è ancora qualche olbiese ultraottantenne, ma giovane di memoria, che il signor Buon (abbreviamo a poche lettere il suo cognome continentale, per ovvie ragioni) se lo ricorda ancora bene, anzi benissimo. Anzitutto per l’andatura sua caracollante, di chi ha […]

Molti decenni sono trascorsi, più o meno quanto la vita di un uomo discretamente lunga. Eppure c’è ancora qualche olbiese ultraottantenne, ma giovane di memoria, che il signor Buon (abbreviamo a poche lettere il suo cognome continentale, per ovvie ragioni) se lo ricorda ancora bene, anzi benissimo. Anzitutto per l’andatura sua caracollante, di chi ha […]

In occasione della Settimana Santa olbiese, come dono alla città, Olbiachefu oggi pubblica integralmente il capitolo “Venerdì Santo a Terranova”  di Francesco De Rosa (Terranova Pausania 1854-1938) inserito nella sua opera più famosa: Tradizioni popolari di Gallura. Usi e costumi, edito per la prima volta, com’è noto, nel 1899 (1). Fra i tanti particolari […]

In occasione della Settimana Santa olbiese, come dono alla città, Olbiachefu oggi pubblica integralmente il capitolo “Venerdì Santo a Terranova” di Francesco De Rosa (Terranova Pausania 1854-1938) inserito nella sua opera più famosa: Tradizioni popolari di Gallura. Usi e costumi, edito per la prima volta, com’è noto, nel 1899 (1). Fra i tanti particolari […]

Pinterest
Cerca