Installazioni - My works

Raccolta delle installazioni da me create
7 Pin1,31k Follower
Armonia. Parte della decisione di dedicarsi al “green”, al verde della Toscana, è dovuta alle visite, costanti negli anni, della Donati nella zona di Bolgheri, dove “i cipressi in duplice filar” impressionano per la loro bellezza. In questa installazione, la prima di una serie di 9, le sagome dei cipressi con inserimenti in resina e con la foglia rame richiamano l’armonia e l’equilibrio della pianta.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sitohttp://www.marcelladonati.com

Armonia. Parte della decisione di dedicarsi al “green”, al verde della Toscana, è dovuta alle visite, costanti negli anni, della Donati nella zona di Bolgheri, dove “i cipressi in duplice filar” impressionano per la loro bellezza. In questa installazione, la prima di una serie di 9, le sagome dei cipressi con inserimenti in resina e con la foglia rame richiamano l’armonia e l’equilibrio della pianta.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sitohttp://www.marcelladonati.com

Armonia. Parte della decisione di dedicarsi al “green”, al verde della Toscana, è dovuta alle visite, costanti negli anni, della Donati nella zona di Bolgheri, dove “i cipressi in duplice filar” impressionano per la loro bellezza. In questa installazione, la prima di una serie di 9, le sagome dei cipressi con inserimenti in resina e con la foglia rame richiamano l’armonia e l’equilibrio della pianta.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com

Armonia. Parte della decisione di dedicarsi al “green”, al verde della Toscana, è dovuta alle visite, costanti negli anni, della Donati nella zona di Bolgheri, dove “i cipressi in duplice filar” impressionano per la loro bellezza. In questa installazione, la prima di una serie di 9, le sagome dei cipressi con inserimenti in resina e con la foglia rame richiamano l’armonia e l’equilibrio della pianta.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com

Tramonto.Questo gruppo di 3 cipressi riflette i colori del tramonto. Arricchito con degli elementi in resina che creano giochi di luce e leggere deformazioni ottiche, si ottengono sfumature e ombre che fanno vivere l’installazione di luce propria.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com

Tramonto.Questo gruppo di 3 cipressi riflette i colori del tramonto. Arricchito con degli elementi in resina che creano giochi di luce e leggere deformazioni ottiche, si ottengono sfumature e ombre che fanno vivere l’installazione di luce propria.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com

#plexiglass Esterno giorno. Gennaio freddo e piovoso.  L’acqua caduta ha nutrito il terreno -lo ha reso ospitale per la mia installazione – e la mia creatività. Sono tornata più di una volta sul posto per capire come interpretare al meglio le distanze, valorizzare lo spiazzo. Poi ho capito che in qualunque parte di terreno io avessi collocato l’opera il verde avrebbe trafitto il plexiglass e moltiplicato la visione. Senza scegliere mi sono fermata e ho posato le basi.

#plexiglass Esterno giorno. Gennaio freddo e piovoso. L’acqua caduta ha nutrito il terreno -lo ha reso ospitale per la mia installazione – e la mia creatività. Sono tornata più di una volta sul posto per capire come interpretare al meglio le distanze, valorizzare lo spiazzo. Poi ho capito che in qualunque parte di terreno io avessi collocato l’opera il verde avrebbe trafitto il plexiglass e moltiplicato la visione. Senza scegliere mi sono fermata e ho posato le basi.

Questo accadeva a Gennaio. L’acqua era evidentemente anche nell’aria. Davanti alla Galleria Turelli prendevo le misure del mio lavoro e immaginavo di allestire un’opera come fosse un discorso, articolata, piena di parentesi, di rimandi. Oggi quella piazzetta segna il suo baricentro nella mia installazione e la Galleria Turelli trova un nuovo accesso, leggero, trasparente, catartico come l’acqua. Basterà passarci attraverso.

Questo accadeva a Gennaio. L’acqua era evidentemente anche nell’aria. Davanti alla Galleria Turelli prendevo le misure del mio lavoro e immaginavo di allestire un’opera come fosse un discorso, articolata, piena di parentesi, di rimandi. Oggi quella piazzetta segna il suo baricentro nella mia installazione e la Galleria Turelli trova un nuovo accesso, leggero, trasparente, catartico come l’acqua. Basterà passarci attraverso.

Il #plexiglas nell'#arte è molto più duttile del vetro, facilmente lavorabile, addirittura più #luminoso e #trasparente, questo materiale apparentemente poco prestigioso, perché simile alla plastica ha nell'arte contemporanea acquisito una rivalutazione poiché impiegato da diversi artisti per la realizzazione di sculture dall'animo poetico

Il #plexiglas nell'#arte è molto più duttile del vetro, facilmente lavorabile, addirittura più #luminoso e #trasparente, questo materiale apparentemente poco prestigioso, perché simile alla plastica ha nell'arte contemporanea acquisito una rivalutazione poiché impiegato da diversi artisti per la realizzazione di sculture dall'animo poetico

Raggi di Luna.L’opera, realizzata nella Home Gallery, presenta una commistione di legno e ceramica raku. Il raku, in particolare, è servito all’artista per dare più forza alla composizione. Materiale caro alla Donati, tornerà anche in altre opere.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com

Raggi di Luna.L’opera, realizzata nella Home Gallery, presenta una commistione di legno e ceramica raku. Il raku, in particolare, è servito all’artista per dare più forza alla composizione. Materiale caro alla Donati, tornerà anche in altre opere.Se volete vedere le mie creazioni venite sul mio sito http://www.marcelladonati.com


Altre idee
Pinterest
Cerca