Terra di giganti

26 Pins13 Followers
Ottavio Bottecchia, le origini del grande ciclismo – E’ stato il primo italiano a vincere il Tour de France nel 1924.

Ottavio Bottecchia, le origini del grande ciclismo – E’ stato il primo italiano a vincere il Tour de France nel 1924.

A Recanati il 20 giugno 1506 il pittore Lorenzo Lotto firma un contratto per la realizzazione di un Polittico nella chiesa di San Domenico. Il Polittico di Recanati, una delle principali opere del maestro, un olio su tavola delle dimensioni di 307cm x 242cm, fu iniziato dal Lotto il successivo ottobre per concluderne l’opera l’anno seguente.

A Recanati il 20 giugno 1506 il pittore Lorenzo Lotto firma un contratto per la realizzazione di un Polittico nella chiesa di San Domenico. Il Polittico di Recanati, una delle principali opere del maestro, un olio su tavola delle dimensioni di 307cm x 242cm, fu iniziato dal Lotto il successivo ottobre per concluderne l’opera l’anno seguente.

Agostino Steffani (Castelfranco Veneto, 25 luglio 1655 – Francoforte sul Meno, 12 febbraio 1728)

Agostino Steffani (Castelfranco Veneto, 25 luglio 1655 – Francoforte sul Meno, 12 febbraio 1728)

Gino Rossi (Venezia, 6 giugno 1884 – Treviso, 16 dicembre 1947)

Gino Rossi (Venezia, 6 giugno 1884 – Treviso, 16 dicembre 1947)

San Pio X

San Pio X

Andrea Luca Luchesi (Motta di Livenza, 23 maggio 1741 – Bonn, 21 marzo 1801) – Musicista, nacque a Motta di Livenza. Fu tra i grandi d’Italia e d’Europa, compositore di numerosissime opere.  Fu Maestro di cappella del Principe Elettorale Max Friedrich a Bonn, dove influenzò la formazione di Ludwig van Beethoven.

Andrea Luca Luchesi (Motta di Livenza, 23 maggio 1741 – Bonn, 21 marzo 1801) – Musicista, nacque a Motta di Livenza. Fu tra i grandi d’Italia e d’Europa, compositore di numerosissime opere. Fu Maestro di cappella del Principe Elettorale Max Friedrich a Bonn, dove influenzò la formazione di Ludwig van Beethoven.

Giovanni Comisso (Treviso, 3 ottobre 1895 – Treviso, 21 gennaio 1969)

Giovanni Comisso (Treviso, 3 ottobre 1895 – Treviso, 21 gennaio 1969)

Muore a Venezia il 19 gennaio 1571 il pittore trevigiano Paris Bordon (Paris Paschalinus Bordóne). Trasferitosi adolescente a Venezia, città della madre, fu allievo del Tiziano

Muore a Venezia il 19 gennaio 1571 il pittore trevigiano Paris Bordon (Paris Paschalinus Bordóne). Trasferitosi adolescente a Venezia, città della madre, fu allievo del Tiziano

Francesco Dall’Ongaro (Mansuè, 19 giugno 1808 – Napoli, 10 gennaio 1873) - Nacque a Mansuè di Oderzo e fu alla difesa della Repubblica Romana del 1849. Patriota, poeta, drammaturgo e librettista.

Francesco Dall’Ongaro (Mansuè, 19 giugno 1808 – Napoli, 10 gennaio 1873) - Nacque a Mansuè di Oderzo e fu alla difesa della Repubblica Romana del 1849. Patriota, poeta, drammaturgo e librettista.

Tina Anselmi, deputato, prima donna ministro in Italia, europarlamentare, partigiana. Sua la prima Legge italiana sulle pari opportunità.

Tina Anselmi, deputato, prima donna ministro in Italia, europarlamentare, partigiana. Sua la prima Legge italiana sulle pari opportunità.

Alessandro del Piero, nasce a Conegliano nel 1974. Campione del mondo nel 2006 è stato uno dei maggiori talenti del calcio italiano.

Alessandro del Piero, nasce a Conegliano nel 1974. Campione del mondo nel 2006 è stato uno dei maggiori talenti del calcio italiano.

Giovanni Antonio Farina, il santo vescovo dei poveri | Marca Trevigiana

Giovanni Antonio Farina, il santo vescovo dei poveri | Marca Trevigiana

Il 12 giugno 1893 durante un Concistoro Segreto, Giuseppe Sarto viene nominato cardinale di Mantova col titolo di San Bernardo alle Terme

Il 12 giugno 1893 durante un Concistoro Segreto, Giuseppe Sarto viene nominato cardinale di Mantova col titolo di San Bernardo alle Terme

Antonio Mistrorigo, Vescovo di Treviso

Antonio Mistrorigo, Vescovo di Treviso

Nasce a Treviso il 16 febbraio 1910 lo scultore Toni Benetton che già da giovanissimo nell’officina dello zio inizia a lavorare il ferro.

Nasce a Treviso il 16 febbraio 1910 lo scultore Toni Benetton che già da giovanissimo nell’officina dello zio inizia a lavorare il ferro.

Nuda del Giorgione, originariamente posta nella facciata che dava sul Canal Grande, conservata nelle Gallerie dell’Accademia a Venezia.

Nuda del Giorgione, originariamente posta nella facciata che dava sul Canal Grande, conservata nelle Gallerie dell’Accademia a Venezia.

Pinterest
Search