Cataloghi

La Raccolta di tutti i cataloghi pubblicati negli anni, mostre e musei della città di Firenze. Un viaggio nell'arte di questa meravigliosa città.
4 Pin15 Follower
Sfarzo di fondi azzurri di lapislazzuli, candore di membra delicate, fantasmagorie palpabili di tessuti, volti «tanto naturali che paiono vivi veramente e che non manchi loro se non lo spirito» (Vasari). Il nome del Bronzino evoca immagini senza tempo, che la prima monografica incentrata sulla sua produzione pittorica sostanzia tuttavia attraverso la ricostruzione del suo percorso intellettuale e artistico...

Sfarzo di fondi azzurri di lapislazzuli, candore di membra delicate, fantasmagorie palpabili di tessuti, volti «tanto naturali che paiono vivi veramente e che non manchi loro se non lo spirito» (Vasari). Il nome del Bronzino evoca immagini senza tempo, che la prima monografica incentrata sulla sua produzione pittorica sostanzia tuttavia attraverso la ricostruzione del suo percorso intellettuale e artistico...

pin 2
heart 2
La mostra “Territori instabili” propone opere di artisti internazionali in cui viene ripensata l’idea di territorio nel mondo contemporaneo, sempre più caratterizzato da un superamento di concetti come nazione o confine. Presso Il CCCS P.zzo Strozzi Firenze fino al 19 gennaio  2014

La mostra “Territori instabili” propone opere di artisti internazionali in cui viene ripensata l’idea di territorio nel mondo contemporaneo, sempre più caratterizzato da un superamento di concetti come nazione o confine. Presso Il CCCS P.zzo Strozzi Firenze fino al 19 gennaio 2014

pin 1
Le opere di otto artisti internazionali contemporanei — Vanessa Beecroft, Chiara Camoni, Andreas Gefeller, Alicja Kwade, Jean Luc Mylayne, Isabel Rocamora, Anri Sala, Wilhelm Sasnal — tracciano un percorso per riflettere sull’esperienza della bellezza. Ciascun artista dialoga con la sensibilità dei visitatori suscitando domande universali; la bellezza è un valore, un obiettivo o uno strumento per gli artisti?  Mostra preso il CCCS Firenze - P.zzo Strozzi - conclusasi a luglio 2013

Le opere di otto artisti internazionali contemporanei — Vanessa Beecroft, Chiara Camoni, Andreas Gefeller, Alicja Kwade, Jean Luc Mylayne, Isabel Rocamora, Anri Sala, Wilhelm Sasnal — tracciano un percorso per riflettere sull’esperienza della bellezza. Ciascun artista dialoga con la sensibilità dei visitatori suscitando domande universali; la bellezza è un valore, un obiettivo o uno strumento per gli artisti? Mostra preso il CCCS Firenze - P.zzo Strozzi - conclusasi a luglio 2013

Quinto Martini un grande maestro poco noto in Italia che si inerisce nella linea della grande tradizione figurativa della scultura classica. Nato a Seano da una numerosa famiglia contadina, ha legato la propria vita artistica a Firenze e alla Toscana, e attraverso le sue testimonianze artistiche di scultore, pittore e scrittore, ha animato vivacemente il dibattito culturale del XX secolo. Testo in russo Mostra a San Pietroburgo chiusa a giugno 2013

Quinto Martini un grande maestro poco noto in Italia che si inerisce nella linea della grande tradizione figurativa della scultura classica. Nato a Seano da una numerosa famiglia contadina, ha legato la propria vita artistica a Firenze e alla Toscana, e attraverso le sue testimonianze artistiche di scultore, pittore e scrittore, ha animato vivacemente il dibattito culturale del XX secolo. Testo in russo Mostra a San Pietroburgo chiusa a giugno 2013

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search