La Shell è stata condannata a pagare per i danni ambientali provocati a contadini e pescatori sul delta del fiume Niger, ma non è responsabile di quelli provocati dalla sue affiliate. Le organizzazioni ambientaliste come Friends of the Earth International sono soddisfatte a metà dalla sentenza del tribunale dell’Aia, ma si tratta comunque di un precedente inedito. Continua a leggere qui: http://lifeg.at/11nfJvt

La Shell è stata condannata a pagare per i danni ambientali provocati a contadini e pescatori sul delta del fiume Niger, ma non è responsabile di quelli provocati dalla sue affiliate. Le organizzazioni ambientaliste come Friends of the Earth International sono soddisfatte a metà dalla sentenza del tribunale dell’Aia, ma si tratta comunque di un precedente inedito. Continua a leggere qui: http://lifeg.at/11nfJvt

Il Perù ha vietato la pesca industriale in acque territoriali per consentire la riproduzione di molte specie di pesci ormai a rischio per il sovrasfruttamento, in particolare delle acciughe. Le grandi imbarcazioni non possono più pescare fino a una distanza di dieci miglia al largo delle coste settentrionali, sette per quelle meridionali. http://lifeg.at/ZJ7l7k

Il Perù ha vietato la pesca industriale in acque territoriali per consentire la riproduzione di molte specie di pesci ormai a rischio per il sovrasfruttamento, in particolare delle acciughe. Le grandi imbarcazioni non possono più pescare fino a una distanza di dieci miglia al largo delle coste settentrionali, sette per quelle meridionali. http://lifeg.at/ZJ7l7k

Quali sono le migliori organizzazioni non governative del mondo? La risposta ce la dà The Global Journal che ha stilato la top 100. Alcune tra le più importanti lavorano senza far rumore e per questo sono ancora sconosciute ai non addetti ai lavori. Scopriamole insieme! http://lifeg.at/WYUvOs

Quali sono le migliori organizzazioni non governative del mondo? La risposta ce la dà The Global Journal che ha stilato la top 100. Alcune tra le più importanti lavorano senza far rumore e per questo sono ancora sconosciute ai non addetti ai lavori. Scopriamole insieme! http://lifeg.at/WYUvOs

Oggi, 11 marzo, ricorre il secondo anniversario dello tsunami che ha colpito la costa nordorioentale del Giappone. Per l’occasione abbiamo deciso di creare una raccolta di fotografie scattate in quelle ore, in quei giorni. Immagini che non potranno mai essere cancellate dalla memoria. http://lifeg.at/16lgk1y

Oggi, 11 marzo, ricorre il secondo anniversario dello tsunami che ha colpito la costa nordorioentale del Giappone. Per l’occasione abbiamo deciso di creare una raccolta di fotografie scattate in quelle ore, in quei giorni. Immagini che non potranno mai essere cancellate dalla memoria. http://lifeg.at/16lgk1y

La CO2 nel 2012 è aumentata in modo considerevole, il secondo balzo più consistente degli ultimi 54 anni dopo il 1998. Peccato, dopo le notizie arrivate da Stati Uniti e Unione europea, ci saremmo aspettati dati migliori. Scopri perché la CO2 è aumentata: http://lifeg.at/XTstWR Nella foto la stazione di rilevazione della NOAA alle isole Hawaii, Stati Uniti (anche se sembra la Luna).

La CO2 nel 2012 è aumentata in modo considerevole, il secondo balzo più consistente degli ultimi 54 anni dopo il 1998. Peccato, dopo le notizie arrivate da Stati Uniti e Unione europea, ci saremmo aspettati dati migliori. Scopri perché la CO2 è aumentata: http://lifeg.at/XTstWR Nella foto la stazione di rilevazione della NOAA alle isole Hawaii, Stati Uniti (anche se sembra la Luna).

Gli attivisti della Environmental Investigation Agency hanno accusato Google di incoraggiare (indirettamente) il bracconaggio di elefanti attraverso la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie di prodotti in avorio. Sarebbero più di 10mila le pubblicità incriminate che apparirebbero a rotazione sugli shop di Google Giappone. L’accusa è stata avanzata a Bangkok dove è in corso il summit della CITES. Che ne pensate?

Gli attivisti della Environmental Investigation Agency hanno accusato Google di incoraggiare (indirettamente) il bracconaggio di elefanti attraverso la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie di prodotti in avorio. Sarebbero più di 10mila le pubblicità incriminate che apparirebbero a rotazione sugli shop di Google Giappone. L’accusa è stata avanzata a Bangkok dove è in corso il summit della CITES. Che ne pensate?

Se lo squalo diventa una preda. In Indonesia è stato istituito un santuario, una riserva naturale per proteggere squali e mante dagli assalti dell'uomo. Perché questi giganti degli oceani sono molto più “buoni” da vivi. Leggi il resto della storia qui: http://lifeg.at/YxsuN5

Se lo squalo diventa una preda. In Indonesia è stato istituito un santuario, una riserva naturale per proteggere squali e mante dagli assalti dell'uomo. Perché questi giganti degli oceani sono molto più “buoni” da vivi. Leggi il resto della storia qui: http://lifeg.at/YxsuN5

L’Europa ha messo il silenziatore alle auto. Il Parlamento di Strasburgo ha approvato una legge per limitare le emissioni sonore prodotte dalle automobili, da 74 a 68 decibel. Una decisione presa dopo che molti studi hanno dimostrato che l'esposizione prolungata ai rumori del traffico contribuisce allo sviluppo di malattie cardiovascolari.

L’Europa ha messo il silenziatore alle auto. Il Parlamento di Strasburgo ha approvato una legge per limitare le emissioni sonore prodotte dalle automobili, da 74 a 68 decibel. Una decisione presa dopo che molti studi hanno dimostrato che l'esposizione prolungata ai rumori del traffico contribuisce allo sviluppo di malattie cardiovascolari.

Oggi vi portiamo a San Francisco perché il Bay bridge, uno dei ponti più originali dal punto vista ingegneristico, avrà un'attrattiva in più a partire dal 5 marzo. In occasione dei 75 anni dalla sua costruzione, l'artista newyorchese Leo Villareal è stato scelto per adornarlo con 25mila led bianchi che, inizialmente, illumineranno solo l'arcata occidentale con un gioco di luci comandato da un complicato algoritmo. Qualcuno di voi lo attraverserà nei prossimi mesi?

Oggi vi portiamo a San Francisco perché il Bay bridge, uno dei ponti più originali dal punto vista ingegneristico, avrà un'attrattiva in più a partire dal 5 marzo. In occasione dei 75 anni dalla sua costruzione, l'artista newyorchese Leo Villareal è stato scelto per adornarlo con 25mila led bianchi che, inizialmente, illumineranno solo l'arcata occidentale con un gioco di luci comandato da un complicato algoritmo. Qualcuno di voi lo attraverserà nei prossimi mesi?

200 persone sono state arrestate e circa 50mila metri cubi di legname - pari al carico di duemila camion - sono stati sequestrati nel corso della prima operazione dell’Interpol contro il traffico illegale in America Latina. Scopri di più:http://lifeg.at/15dXFDg

200 persone sono state arrestate e circa 50mila metri cubi di legname - pari al carico di duemila camion - sono stati sequestrati nel corso della prima operazione dell’Interpol contro il traffico illegale in America Latina. Scopri di più:http://lifeg.at/15dXFDg

Pinterest
Cerca