Luigi Bonaro

Luigi Bonaro

http://www.villaggiomusicale.com/artista/luigi.bonaro http://creeptale.blogspot.it/ http://uniroma.academia.edu/LuigiBonaro
Luigi Bonaro
Altre idee da Luigi
Cry anymore - Mario Biondi

Cry anymore - Mario Biondi

Raymond Carver quote on writing @ Michael McClintock Poet, on Pinterest.

Raymond Carver quote on writing @ Michael McClintock Poet, on Pinterest.

Just The Way You Are ~ Mario Biondi...

Just The Way You Are ~ Mario Biondi...

Barry White - Can't get enough of your love baby

Barry White - Can't get enough of your love baby

Love dreamer - Mario Biondi

Love dreamer - Mario Biondi

Barry White Karaoke Just the way you are

Barry White Karaoke Just the way you are

Un alieno venuto dalla costellazione di Mento con una Renault 4, un profeta, tecnico manutentore di sexy shop h24, Mr God, una divinità misteriosa e artificiale che permea tutto l'universo con il suo flusso informatizzato, la biblioteca delle geishe nella meravigliosa spazio-colonia di Mondotape, questi e altri personaggi e ambientazioni sono presenti nella pagine di Fenomenologia robotica. Cover di Luca Oleastri

Un alieno venuto dalla costellazione di Mento con una Renault 4, un profeta, tecnico manutentore di sexy shop h24, Mr God, una divinità misteriosa e artificiale che permea tutto l'universo con il suo flusso informatizzato, la biblioteca delle geishe nella meravigliosa spazio-colonia di Mondotape, questi e altri personaggi e ambientazioni sono presenti nella pagine di Fenomenologia robotica. Cover di Luca Oleastri

Check-out, un ologramma mi accoglie, è una splendida ragazza, indossa un elegante pigiama di seta nera, la pelle del viso è perfetta, riconosco la funzione rendering bagliore diffuso, osservo il luccichio del lip gloss digitale, denti bianchi e regolari, sorride. Le labbra carnose si muovono non sincronizzate con il sonoro, una voce calda descrive tratti salienti del luogo In Fenomenologia robotica   illustrazioni interne del libro di Giorgio Sangiorgi

Check-out, un ologramma mi accoglie, è una splendida ragazza, indossa un elegante pigiama di seta nera, la pelle del viso è perfetta, riconosco la funzione rendering bagliore diffuso, osservo il luccichio del lip gloss digitale, denti bianchi e regolari, sorride. Le labbra carnose si muovono non sincronizzate con il sonoro, una voce calda descrive tratti salienti del luogo In Fenomenologia robotica illustrazioni interne del libro di Giorgio Sangiorgi

«Scusa Xeon, non volevo essere scortese. È che di solito gli alieni vanno in giro con grosse astronavi, hanno eleganti mantelli, spade laser o corazze spaziali, tentacoli, sono verdi, grigi e poi, hanno le antenne, lo sanno tutti.» «Senti Isi, la maschera da Carnevale non era negli accordi, va bene?» (da Fenomenologia robotica)  (Immagine di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri)

«Scusa Xeon, non volevo essere scortese. È che di solito gli alieni vanno in giro con grosse astronavi, hanno eleganti mantelli, spade laser o corazze spaziali, tentacoli, sono verdi, grigi e poi, hanno le antenne, lo sanno tutti.» «Senti Isi, la maschera da Carnevale non era negli accordi, va bene?» (da Fenomenologia robotica) (Immagine di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri)

"Poi, una voce proveniente dalla luce parlò: «Flam Pow Pow, giunta che fu l’epoca delle macchine spirituali. Flam Pow Pow, il mio corpo post-anatomico fluttua tra i rottami di carne, ormai affrancato dalle relazioni di potere radicate nell’essenza biologica". (da Fenomenologia robotica)  (Immagine di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri).

"Poi, una voce proveniente dalla luce parlò: «Flam Pow Pow, giunta che fu l’epoca delle macchine spirituali. Flam Pow Pow, il mio corpo post-anatomico fluttua tra i rottami di carne, ormai affrancato dalle relazioni di potere radicate nell’essenza biologica". (da Fenomenologia robotica) (Immagine di Giorgio Sangiorgi e Luca Oleastri).