Prato della Contessa - Tra natura e leggenda

Si racconta che un giorno Gherarda degli Aldobrandeschisi, contessa di Cana, si sia trovata a passare nella radura situata ad un'altitudine di mt. 1450, a valle tra il sasso di Maremma (vetta dell’Amiata) e il Poggio della Montagnola (seconda vetta dell’Amiata)...
9 Pin218 Follower
Si racconta che un giorno Gherarda degli Aldobrandeschisi, contessa di Cana, si sia trovata a passare nella radura situata ad un'altitudine di mt. 1450, a valle tra il sasso di Maremma (vetta dell’Amiata) e il Poggio della Montagnola (seconda vetta dell’Amiata).

Si racconta che un giorno Gherarda degli Aldobrandeschisi, contessa di Cana, si sia trovata a passare nella radura situata ad un'altitudine di mt. 1450, a valle tra il sasso di Maremma (vetta dell’Amiata) e il Poggio della Montagnola (seconda vetta dell’Amiata).

Dalla Primavera all'Autunno il Prato della Contessa è il luogo ideale per tante attività, dal semplice prendere il sole, al passeggiare nel bosco, magari alla ricerca di prelibati porcini.

Dalla Primavera all'Autunno il Prato della Contessa è il luogo ideale per tante attività, dal semplice prendere il sole, al passeggiare nel bosco, magari alla ricerca di prelibati porcini.

E al termine della giornata, sarà possibile gustare i piatti tipici del Monte Amiata nei vari rifugi e ristoranti che si trovano nei prati e in vetta

E al termine della giornata, sarà possibile gustare i piatti tipici del Monte Amiata nei vari rifugi e ristoranti che si trovano nei prati e in vetta

Gherarda scelse quella radura per incontrarsi con il suo amato Adalberto, feudatario di Chiusi, del quale si era fin da subito perdutamente innamorata. La leggenda narra che i due innamorati si incontrassero sotto il faggio della Contessa.

Gherarda scelse quella radura per incontrarsi con il suo amato Adalberto, feudatario di Chiusi, del quale si era fin da subito perdutamente innamorata. La leggenda narra che i due innamorati si incontrassero sotto il faggio della Contessa.

E se non c'è la neve, si può sempre scendere a tutta velocità facendo freerider...

E se non c'è la neve, si può sempre scendere a tutta velocità facendo freerider...

Nel vicino Prato delle Macinaie è anche possibile vivere avventure da Indiana Jones grazie ai percorsi sospesi del parco avventura Indiana Park Amiata, in cui ci si può fare anche tree climbing, geocaching e altri giochi.

Nel vicino Prato delle Macinaie è anche possibile vivere avventure da Indiana Jones grazie ai percorsi sospesi del parco avventura Indiana Park Amiata, in cui ci si può fare anche tree climbing, geocaching e altri giochi.

D'inverno il Monte Amiata è una località sciistica molto frequentata e dal Prato della Contessa parte uno degli impianti di risalita del Monte Amiata, le cui piste collegano il versante grossetano a quello senese.

D'inverno il Monte Amiata è una località sciistica molto frequentata e dal Prato della Contessa parte uno degli impianti di risalita del Monte Amiata, le cui piste collegano il versante grossetano a quello senese.

Al Prato della Contessa è possibile praticare anche il Nordic Walking.

Al Prato della Contessa è possibile praticare anche il Nordic Walking.

Emozioni all'Indiana Park del Monte Amiata.

Emozioni all'Indiana Park del Monte Amiata.


Altre idee
Pinterest
Cerca