Notizie dal migliore dei mondi

«Il giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia, tutto il resto è propaganda. La sua funzione è quella di portare alla luce ciò che è occulto, fornire prove e, pertanto, molestare», Horacio Verbitsky. La board dell'ultimo romanzo di Günter Wallraff, lo scrittore "sotto copertura" più famoso del mondo.
14 Pin193 Follower
«Il razzismo di vecchia generazione nega allo straniero la dignità di uomo e il suo diritto all’esistenza in generale […]. Il razzismo moderno, invece, tratta lo straniero in modo diverso. In termini astratti gli riconosce la dignità di essere umano e il diritto di esistere, purché egli mantenga una certa distanza. All’interno di un determinato ambito, tuttavia, continua a trattarlo in modo ignobile».

«Il razzismo di vecchia generazione nega allo straniero la dignità di uomo e il suo diritto all’esistenza in generale […]. Il razzismo moderno, invece, tratta lo straniero in modo diverso. In termini astratti gli riconosce la dignità di essere umano e il diritto di esistere, purché egli mantenga una certa distanza. All’interno di un determinato ambito, tuttavia, continua a trattarlo in modo ignobile».

Interessantissima riflessione sul "personaggio Wallraff" in questa recensione di Marco Rovelli e Camilla Barone, che potete leggere sul numero di dicembre di «Alfabetadue Mensile».

Interessantissima riflessione sul "personaggio Wallraff" in questa recensione di Marco Rovelli e Camilla Barone, che potete leggere sul numero di dicembre di «Alfabetadue Mensile».

Wallraff - Notizie dal migliore dei mondi #14    «Sotto zero. La dignità della strada.»    [Foto Murmure]

Wallraff - Notizie dal migliore dei mondi #14 «Sotto zero. La dignità della strada.» [Foto Murmure]

Günter Wallraff, il più importante giornalisti d'inchiesta tedesco, si infiltra nel terzo mondo della porta accanto, lavorando come precario, fingendosi nero, vivendo all'addiaccio. Per raccontarci le "Notizie dal migliore dei mondi".

Günter Wallraff, il più importante giornalisti d'inchiesta tedesco, si infiltra nel terzo mondo della porta accanto, lavorando come precario, fingendosi nero, vivendo all'addiaccio. Per raccontarci le "Notizie dal migliore dei mondi".

Non hanno commesso alcun reato, eppure rischiano di passare 18 mesi dietro le sbarre in attesa di essere espulsi.

Non hanno commesso alcun reato, eppure rischiano di passare 18 mesi dietro le sbarre in attesa di essere espulsi.

Günter Wallraff, iniziato alla scrittura da Heinrich Böll, uno dei dei più grandi giornalisti di inchiesta tedeschi di tutti i tempi.  Il bel pezzo di Luca Marangolo su «fanpage.it» racconta le “Notizie dal migliore dei mondi”.     Qui il link: http://www.fanpage.it/gunter-wallraff-o-il-coraggio-di-un-reporter-dal-migliore-dei-mondi/#ixzz2MNzdnKcT

Günter Wallraff, iniziato alla scrittura da Heinrich Böll, uno dei dei più grandi giornalisti di inchiesta tedeschi di tutti i tempi. Il bel pezzo di Luca Marangolo su «fanpage.it» racconta le “Notizie dal migliore dei mondi”. Qui il link: http://www.fanpage.it/gunter-wallraff-o-il-coraggio-di-un-reporter-dal-migliore-dei-mondi/#ixzz2MNzdnKcT

«Cinque i reportage pubblicati dal nuovo editore romano L’Orma in questo veloce saggio che racconta la Germania degli anni zero dove non è tutt’oro lo spread che riluce e la globalizzazione produce guasti in tutto e per tutto simili a quelli di casa nostra.»  Claudia Bonadonna commenta “Notizie dal migliore dei mondi” per «Book Detector». Qui il link: http://www.bookdetector.com/inchieste-e-giornalismo/notizie-dal-migliore-dei-mondi/

«Cinque i reportage pubblicati dal nuovo editore romano L’Orma in questo veloce saggio che racconta la Germania degli anni zero dove non è tutt’oro lo spread che riluce e la globalizzazione produce guasti in tutto e per tutto simili a quelli di casa nostra.» Claudia Bonadonna commenta “Notizie dal migliore dei mondi” per «Book Detector». Qui il link: http://www.bookdetector.com/inchieste-e-giornalismo/notizie-dal-migliore-dei-mondi/

Anche Paola Quadrelli recensisce “Notizie dal migliore dei mondi” su «Pulp Libri».

Anche Paola Quadrelli recensisce “Notizie dal migliore dei mondi” su «Pulp Libri».

«I reportages di Wallraff si leggono con quella leggera accelerazione del battito cardiaco che danno di solito i  romanzi gialli» commenta Claudio Giunta per «Le Parole e le Cose» in un articolo anti-smartness e pro-praxis. Informarsi è già agire, per questo «Notizie dal migliore dei mondi» è oggi una lettura fondamentale.   Qui il link: http://www.leparoleelecose.it/?p=8240

«I reportages di Wallraff si leggono con quella leggera accelerazione del battito cardiaco che danno di solito i romanzi gialli» commenta Claudio Giunta per «Le Parole e le Cose» in un articolo anti-smartness e pro-praxis. Informarsi è già agire, per questo «Notizie dal migliore dei mondi» è oggi una lettura fondamentale. Qui il link: http://www.leparoleelecose.it/?p=8240

Günter Wallraff «Nero su bianco». Una bella recensione di «Notizie dal migliore dei mondi» su «Corriere Immigrazione». Qui il link: http://www.corriereimmigrazione.it/ci/2012/11/nero-su-bianco/

Günter Wallraff «Nero su bianco». Una bella recensione di «Notizie dal migliore dei mondi» su «Corriere Immigrazione». Qui il link: http://www.corriereimmigrazione.it/ci/2012/11/nero-su-bianco/

Pinterest
Cerca