Arte Egea

13 Pins
 5y
Collection by
a gold plate with an image of two women and three men in the middle, on a black background
Anello - sigillo 1500 a.C. da Isopata, conservato al Museo Nazionale Archeologico di Heraklion. Sia in ambito minoico che miceneo sono comuni i sigilli aurei, figurati con scene a carattere religioso.
an old vase with octopus designs on it
Brocchetta in stile di Gurnià 1700 - 1459 a.C. da Gurnià. La ceramica in stile di Gurnià è di piccoli dimensioni, lavorata al tornio e decorata con figure di animali marini in nero su sfondo bianco.
an artistic vase is displayed on a white stand
Brocca in stile di Kamares 2000 - 1700 a.C. da Festo. La ceramica in stile di Kamares è di grandi dimensioni, lavorata al tornio, con decorazioni astratte in bianco e arancione su sfondo nero.
a clay sculpture of a woman's torso and head, on a black background
Idolo cicladico 2400 a.C. da Syros, conservato Museo Nazionale Archeologico di Atene. Nelle tombe cicladiche furono ritrovate in grande numero queste figure di marmo raffiguranti donne nude in piedi con le braccia conserte sul ventre.
an ancient painting with a woman's face and head in the middle of it
La Parigina 1700 - 1400 a.C.da Cnosso, oggi conservato al Museo Nazionale Archeologico di Heraklion.
an image of a man with wings on his back holding a tennis racquet
Principe dei gigli XVIII -XV secolo a.C. da Cnosso. Ritrovato da sir Arthur Evans, è stato staccato dalla parete di un corridoio di Cnosso ed è conservato al Museo Nazionale Archeologico di Heraklion.
some paintings on the wall in a room
Affresco con antilopi XVI secolo a.C. da Akrotiri. L'affresco è stato staccato ed è conservato al Museo Nazionale Archeologico di Atene
a plan of the ancient city of micene, near megaron in southern turkey
Il centro della rocca era un ambiente di rappresentanza quadrato con il tetto sostenuto da quattro colonne e un foro centrale rotondo che forse sottolineava il focolare. Il megaron fungeva da salone dei banchetti, da sala del trono e da sala delle udienze del wanax.
the ruins are surrounded by large rocks and boulders
Il cerchio A delle tombe a fossa, risalente al XVI seolo a.C. , esplorato da Heinrich Schliemann. Si trova eccezionalmente all'interno delle mura: più che una necropoli doveva essere un vero e proprio santuario dedicato agli illustri personaggi che vi erano sepolti.
an archway between two stone walls leading to a mountain
Porta dei leoni, Micene, 1300 a. c. circa. La porta dei leoni era l'accesso principale alla città, così detta per le decorazioni sul triangolo di scarico con due leoni simmetricamente disposti ai lati di una colonna.
a drawing of an old city with lots of buildings and trees on the top of it
Ricostruzione della rocca di Micene 1800 - 1100 a.C. La cittadella era circondata da una potente cerchia di mura di pietra, le cosiddette mura ciclopiche, che delimitavano l'intera città seguendo l'andamento scosceso della collina. Anche le rocche micenee avevano carattere urbano e polifunzionale: erano il centro politico e amministrativo di territori rurali anche molto vasti.
an artist's rendering of a large building in the middle of a mountain range
Ricostruzione del palazzo di Cnosso 2000 - 1400 a.C. Caratteristiche comuni dei palazzi minoici sono una scalinata d'accesso monumentale e una vasta corte centrale attorno alla quale i vari blocchi dell’edificio si dispongono in maniera molto complessa, sia dal punto di vista planimetrico che da quello altimetrico, collegati tra di loro da scalinate e piccoli cortili. Il palazzo, privo di mura difensive, non era fortificato.
an old map shows the locations of various buildings
Pianta del palazzo di Cnosso 2000 - 1400 a.C.