Psicologia - Libri

6 Pin60 Follower
Imparare l'Ottimismo  Martin E. P. Seligman   Giunti Editore

Imparare l'Ottimismo Martin E. P. Seligman Giunti Editore

Mi Fido di Te  Magda Maddalena Marconi   Editoriale Programma

Mi Fido di Te Magda Maddalena Marconi Editoriale Programma

Come motivare le persone  Susan M. Weinschenk   Tecniche Nuove

Come motivare le persone Susan M. Weinschenk Tecniche Nuove

Riconoscere il carattere  Chiara Pardini Francesco Martelli  Tecniche Nuove

Riconoscere il carattere Chiara Pardini Francesco Martelli Tecniche Nuove

Tradire  Luigi De Maio   Alessio Roberti

Tradire Luigi De Maio Alessio Roberti

Esprimere la collera senza perdere le staffe  Alain J. Marillac   Edizioni il Punto d'Incontro

Esprimere la collera senza perdere le staffe Alain J. Marillac Edizioni il Punto d'Incontro


Altre idee
RECENSIONE: "Solo una volta nella vita" di Timothy Lewis | Anima di Libri

RECENSIONE: "Solo una volta nella vita" di Timothy Lewis | Anima di Libri

Wonder - Giunti Editore

Wonder - Giunti Editore

I always thought "whats all the hype about Nutella?" well I tasted it and now I'm hooked!

I always thought "whats all the hype about Nutella?" well I tasted it and now I'm hooked!

Evelina e le fate by Giunti Editore

Evelina e le fate by Giunti Editore

leolia

leolia

La mia vita e altri difetti - Sarah Kuttner - Giunti Editore - in libreria dal 17 luglio http://www.wuz.it/libro/mia-vita-altri/Kuttner-Sarah/9788809777996.html

La mia vita e altri difetti - Sarah Kuttner - Giunti Editore - in libreria dal 17 luglio http://www.wuz.it/libro/mia-vita-altri/Kuttner-Sarah/9788809777996.html

Design & Moda by Giunti Editore

Design & Moda by Giunti Editore

Girl to Girl Giunti Editore #libro per #ragazze | Blog Family

Girl to Girl Giunti Editore #libro per #ragazze | Blog Family

#Barcellona, #libri, Giunti editore

#Barcellona, #libri, Giunti editore

Mi chiamo Budo. Esisto da cinque anni. Cinque anni è una vita lunghissima per uno come me. È stato Max a darmi questo nome. Max è l’unico essere umano che riesce a vedermi. I genitori di Max mi chiamano l’amico immaginario. Non sono immaginario.

Mi chiamo Budo. Esisto da cinque anni. Cinque anni è una vita lunghissima per uno come me. È stato Max a darmi questo nome. Max è l’unico essere umano che riesce a vedermi. I genitori di Max mi chiamano l’amico immaginario. Non sono immaginario.

Pinterest
Cerca