Arketipo firenze

Per Arketipo Firenze il Design è vita, trasgressione stilistica e desiderio di esprimere i propri valori attraverso forme e materiali mai banali. “Abbiamo la curiosità nel DNA"
Vanity Fair _design Gino Carollo  Lo specchio, progettato da Gino Carollo, in cristallo specchiato o specchiato fumè, rivestito in velluto, per ottenere un effetto di lusso e preziosità discreta a contrasto con la linearità della forma romboidale, può essere singolo o doppio o triplo o addirittura riempire un'intera parete accostando e ripetendo il modulo lungo tutta la superficie.

Vanity Fair _design Gino Carollo Lo specchio, progettato da Gino Carollo, in cristallo specchiato o specchiato fumè, rivestito in velluto, per ottenere un effetto di lusso e preziosità discreta a contrasto con la linearità della forma romboidale, può essere singolo o doppio o triplo o addirittura riempire un'intera parete accostando e ripetendo il modulo lungo tutta la superficie.

Space invaders  _design Gino Carollo sono tavolini rettangolari o quadrati, ma la loro particolarità si trova nel rivestimento del piano in pelle vegetale, realizzato attraverso il mix di toni naturali e toni più forti, che ricordano le geometrie di texture africane.

Space invaders _design Gino Carollo sono tavolini rettangolari o quadrati, ma la loro particolarità si trova nel rivestimento del piano in pelle vegetale, realizzato attraverso il mix di toni naturali e toni più forti, che ricordano le geometrie di texture africane.

Rebus_design Mauro Lipparini I tavolini Rebus di Mauro Lipparini, in metallo verniciato nei colori marrone micaceo o titanio galvanizzato e piano in vetro serigrafato trasparente o fumé, sono caratterizzati da una forma irregolare sia per il top sia per le gambe, intrecciandosi in un "groviglio" inusuale.

Rebus_design Mauro Lipparini I tavolini Rebus di Mauro Lipparini, in metallo verniciato nei colori marrone micaceo o titanio galvanizzato e piano in vetro serigrafato trasparente o fumé, sono caratterizzati da una forma irregolare sia per il top sia per le gambe, intrecciandosi in un "groviglio" inusuale.

Miss Malice, la sedia  dal forte sapore vintage soprattutto nella versione in pelle sfoderabile, con sottili piedi in metallo verniciato, ha un design accogliente, nella parte centrale della seduta e dello schienale ha una maggiore imbottitura per esaltare le linee di morbidezza.

Miss Malice, la sedia dal forte sapore vintage soprattutto nella versione in pelle sfoderabile, con sottili piedi in metallo verniciato, ha un design accogliente, nella parte centrale della seduta e dello schienale ha una maggiore imbottitura per esaltare le linee di morbidezza.

Lotus_design Manzoni e Tapinassi Il divano Lotus di Manzoni & Tapinassi porta all'estremo il concetto di componibile, in quanto è possibile comporlo all'infinito con moduli che sono adatti per tutte le soluzioni abitative, dagli spazi di dimensioni ridotte ad ambienti ampi.

Lotus_design Manzoni e Tapinassi Il divano Lotus di Manzoni & Tapinassi porta all'estremo il concetto di componibile, in quanto è possibile comporlo all'infinito con moduli che sono adatti per tutte le soluzioni abitative, dagli spazi di dimensioni ridotte ad ambienti ampi.

Lady Bird _design Giuseppe Vigano' Giuseppe Viganò ha progettato la libreria Lady Bird in ferro verniciato "grezzo" con ripiani in marmo Emperador, noce Canaletto, sucupira, o rovere moka, una struttura realizzata in tondino da carpenteria con dadi decorativi in titanio o ottone galvanizzato, sviluppata in senso verticale come una griglia di rombi sovrapposti, all'interno della quale si possono riporre libri ed oggetti, inconsistente nella sua semplicità.

Lady Bird _design Giuseppe Vigano' Giuseppe Viganò ha progettato la libreria Lady Bird in ferro verniciato "grezzo" con ripiani in marmo Emperador, noce Canaletto, sucupira, o rovere moka, una struttura realizzata in tondino da carpenteria con dadi decorativi in titanio o ottone galvanizzato, sviluppata in senso verticale come una griglia di rombi sovrapposti, all'interno della quale si possono riporre libri ed oggetti, inconsistente nella sua semplicità.

Inkiostro_design Manzoni e Tapinassi Scrittoio dalle forme lineari e adattabili, è provvisto di un desk pad rivestito in cuoietto. L'inserto in metallo che interseca la base, dona un tocco di modernità allo stile puramente vintage del complemento. L'apertura dei vani conferisce profondità e funzionalità. Inkiostro non è solo uno scrittoio da lavoro ma è destinato a creare uno spazio privato e confortevole.

Inkiostro_design Manzoni e Tapinassi Scrittoio dalle forme lineari e adattabili, è provvisto di un desk pad rivestito in cuoietto. L'inserto in metallo che interseca la base, dona un tocco di modernità allo stile puramente vintage del complemento. L'apertura dei vani conferisce profondità e funzionalità. Inkiostro non è solo uno scrittoio da lavoro ma è destinato a creare uno spazio privato e confortevole.

Inkas _design Manzoni e Tapinassi  Inkas è un divano esclusivo che permette di creare il proprio stile unico e irripetibile, un gioco di incastri infinito tra sedute e braccioli/schienali. Le composizioni Inkas hanno un disegno irregolare, a volte il taglio delle sedute e degli schienali non coincide e gli schienali hanno altezze variabili: l'effetto che si ottiene è quello di un vero e proprio incastro di volumi morbidi e geometrici

Inkas _design Manzoni e Tapinassi Inkas è un divano esclusivo che permette di creare il proprio stile unico e irripetibile, un gioco di incastri infinito tra sedute e braccioli/schienali. Le composizioni Inkas hanno un disegno irregolare, a volte il taglio delle sedute e degli schienali non coincide e gli schienali hanno altezze variabili: l'effetto che si ottiene è quello di un vero e proprio incastro di volumi morbidi e geometrici

Glory Madia _design Manzoni e Tapinassi A completare l'arredo dei living minimal, ma anche per un soggiorno più classico, è stata disegnata da Manzoni & Tapinassi la madia Glory, in moka, noce Canaletto o sucupira, con parti metalliche verniciate in colore micaceo oppure in titanio galvanizzato, con impronta di grande purezza. Ante e cassetti possono essere rivestiti in pelle vegetale.

Glory Madia _design Manzoni e Tapinassi A completare l'arredo dei living minimal, ma anche per un soggiorno più classico, è stata disegnata da Manzoni & Tapinassi la madia Glory, in moka, noce Canaletto o sucupira, con parti metalliche verniciate in colore micaceo oppure in titanio galvanizzato, con impronta di grande purezza. Ante e cassetti possono essere rivestiti in pelle vegetale.

Glory Consolle_design Manzoni e Tapinassi  La consolle Glory di Manzoni & Tapinassi disponibile in moka, noce Canaletto o sucupira, con l'aggiunta di elementi metallici ad impreziosirla, verniciati in colore micaceo oppure in titanio galvanizzato, ha una struttura all’apparenza esile ma in realtà di grande forza.

Glory Consolle_design Manzoni e Tapinassi La consolle Glory di Manzoni & Tapinassi disponibile in moka, noce Canaletto o sucupira, con l'aggiunta di elementi metallici ad impreziosirla, verniciati in colore micaceo oppure in titanio galvanizzato, ha una struttura all’apparenza esile ma in realtà di grande forza.

Pinterest
Cerca