È stato scrittore, politico, Ministro della Pubblica Istruzione, filosofo italiano e uno tra i maggiori critici e storici della letteratura italiana nel XIX secolo. Nella sua opera possiamo oggi riconoscere l’espressione letteraria più intensa, più conseguente e risolutiva del Risorgimento e della realizzazione dell’unità d’Italia: nel suo lavoro critico e storico sembra come venire a compimento la forza unificante che la letteratura ha avuto nella lunga e travagliata storia dell'Italia.

È stato scrittore, politico, Ministro della Pubblica Istruzione, filosofo italiano e uno tra i maggiori critici e storici della letteratura italiana nel XIX secolo. Nella sua opera possiamo oggi riconoscere l’espressione letteraria più intensa, più conseguente e risolutiva del Risorgimento e della realizzazione dell’unità d’Italia: nel suo lavoro critico e storico sembra come venire a compimento la forza unificante che la letteratura ha avuto nella lunga e travagliata storia dell'Italia.

#InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

#InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

#InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

#InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Cattedra Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Cattedra Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

La storia del Carcere Borbonico #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

La storia del Carcere Borbonico #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Annunciazione Sec Xvi Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Annunciazione Sec Xvi Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Capitello Sec Xii Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Capitello Sec Xii Ex Carcere Borbonico Avellino - #InvasioniDigitali mercoledì 24 aprile e 26 aprile alle ore 9:00 Invasore: Museo Irpino

Capolavori della Terra di Mezzo - APP Augmented Reality by Andrea Giordano, via Behance

Capolavori della Terra di Mezzo - APP Augmented Reality by Andrea Giordano, via Behance

L'Unità? Al Museo Irpino la celebriamo a tavola! L’unificazione nazionale è passata anche attraverso pentole e fornelli ed è indubbio che gli Italiani, a tavola, ritrovino la propria storia, riscoprendo un patriottismo e una identità innanzitutto culinaria.

L'Unità? Al Museo Irpino la celebriamo a tavola! L’unificazione nazionale è passata anche attraverso pentole e fornelli ed è indubbio che gli Italiani, a tavola, ritrovino la propria storia, riscoprendo un patriottismo e una identità innanzitutto culinaria.

Altro ex voto offerto alla dea Mefite e oggi conservato nel Museo Irpino è una collana in ambra fatta con grandi pendagli a forma di testa femminile. La mitologia greco-romana collegava le origini dell'ambra alla tragica fine di Fetonte, il giovane figlio del Sole fulminato da Zeus quando alla guida del carro paterno stava per dare fuoco al mondo intero. Le sorelle di Fetonte, che ne piansero la morte, vennero allora tramutate in alberi, da cui trasudavano non lacrime ma ambra...

Altro ex voto offerto alla dea Mefite e oggi conservato nel Museo Irpino è una collana in ambra fatta con grandi pendagli a forma di testa femminile. La mitologia greco-romana collegava le origini dell'ambra alla tragica fine di Fetonte, il giovane figlio del Sole fulminato da Zeus quando alla guida del carro paterno stava per dare fuoco al mondo intero. Le sorelle di Fetonte, che ne piansero la morte, vennero allora tramutate in alberi, da cui trasudavano non lacrime ma ambra...

Pinterest
Cerca