“Portrait of Seymour H. Knox”, 1985. Andy Warhol.

“Portrait of Seymour H. Knox”, 1985. Andy Warhol.

“Oxidation Painting”, 1978. Andy Warhol.

“Oxidation Painting”, 1978. Andy Warhol.

"Credo che negli anni Sessanta la gente abbia dimenticato cosa dovessero essere le emozioni. E da allora non se lo è più ricordato." Andy Warhol.

"Credo che negli anni Sessanta la gente abbia dimenticato cosa dovessero essere le emozioni. E da allora non se lo è più ricordato." Andy Warhol.

“Diamond Dust Shoes”, 1980. Andy Warhol.

“Diamond Dust Shoes”, 1980. Andy Warhol.

“Race Riot”, 1964. Andy Warhol.

“Race Riot”, 1964. Andy Warhol.

Andy Warhol.

Andy Warhol.

“Big Electric Chair”, 1967. Andy Warhol.

“Big Electric Chair”, 1967. Andy Warhol.

"Ho quella disperata sensazione che niente abbia senso. Allora decido di innamorarmi, ma è troppo difficile. Voglio dire, pensi costantemente a una persona ed è soltanto fantasia, non è reale, e poi diventa una cosa così coinvolgente, devi vederla di continuo e va a finire che è un lavoro come un altro." Andy Warhol.

"Ho quella disperata sensazione che niente abbia senso. Allora decido di innamorarmi, ma è troppo difficile. Voglio dire, pensi costantemente a una persona ed è soltanto fantasia, non è reale, e poi diventa una cosa così coinvolgente, devi vederla di continuo e va a finire che è un lavoro come un altro." Andy Warhol.

Andy Warhol, “Camouflage Self-Portrait” (1986). Metropolitan Museum of Art, New York.

Andy Warhol, “Camouflage Self-Portrait” (1986). Metropolitan Museum of Art, New York.

«Alcuni critici hanno detto che sono il Nulla in Persona e questo non ha aiutato per niente il mio senso dell’esistenza. Poi mi sono reso conto che la stessa esistenza non è nulla e mi sono sentito meglio». Andy Warhol.

«Alcuni critici hanno detto che sono il Nulla in Persona e questo non ha aiutato per niente il mio senso dell’esistenza. Poi mi sono reso conto che la stessa esistenza non è nulla e mi sono sentito meglio». Andy Warhol.

Pinterest
Cerca