Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Uva Concordia

L’uva Concordia trasformata in succo, nonché estratti della buccia e dei semi contengono una potente miscela di composti fenolici, flavonoidi e antociani che combattono i danni creati dai radicali liberi. Inoltre, le uve sono attive in ​​tutte le età per quanto riguarda la salute cardiovascolare e può essere un modo non tanto apprezzato ma efficace per aiutare gli anziani ad evitare alcuni degli effetti invalidanti della demenza. I benefici che possiede l’uva è un argomento vasto e profondo.
5 Pin51 Follower

SALUTE MENTALE e DIFESE: Test provano che nei pazienti anziani con demenza il succo d'uva può migliorare diversi test dello stato mentale. La nostra più potente difesa contro le infezioni batteriche e virali è il nostro sistema immunitario. Il consumo di succo d'uva per nove settimane ha mostrato il miglioramento della funzione immunitaria umana. 85 hanno partecipato allo studio, ognuno alla fine dello studio ha mostrato livelli più elevati.

1
1

Aggiunto ai Pin da

kyanisanmarino.com

PRESSIONE: il succo d'uva da solo riduce la pressione sanguigna negli uomini ipertesi. E’ stato verificato che il succo d'uva inibisce le piastrine ad attaccarsi insieme per formare coaguli. Infine, gli estratti della buccia d’uva hanno effetti diretti nel dilatare i vasi sanguigni (pressione sanguigna più bassa). Questo avviene attraverso la stimolazione del sistema dell’ossido nitrico.

1

Aggiunto ai Pin da

kyanisanmarino.com

RESVERATROLO: ingrediente dell’uva identificato come beneficiario della salute cardiovascolare, cerebrovascolare e periferica. In aggiunta ad esso l’uva contiene anche una grande varietà di antiossidanti, la catechina, la epicatechina, e la proantocianidine. Il resveratrolo e la proantocianidine sono i principali composti presenti nell'uva, responsabili della cardioprotezione. Le uve possono attenuare le malattie cardiache come l'aterosclerosi e la cardiopatia ischemica.

1

Aggiunto ai Pin da

kyanisanmarino.com

I BENEFICI: un effetto positivo sulla salute cardiovascolare, il cancro, le malattie neurodegenerative, il declino cognitivo legato all’età, al rischio di malattie cardiovascolari, principalmente sulla funzione endoteliale, all'ossidazione LDL, la progressione di aterosclerosi e la riduzione dello stress ossidativo. Questi effetti sono spesso attribuiti all’attività anti-ossidante e alla funzione di composti flavonoidi presenti nell'uva nonché all'aumento della produzione di ossido nitrico.

1

Aggiunto ai Pin da

kyanisanmarino.com

UVA CONCORDIA: un ampio studio condotto nel Regno Unito su diversi succhi ha dimostrato che "il succo d'uva viola contiene il maggior numero di singoli composti fenolici e anche la più alta concentrazione di fenoli totali. I componenti principali sono stati flavan-3-oli, antociani, e idrossicinnamati, che rappresentano il 93% del contenuto fenolico totale. "I fenoli sono composti organici che trasmettono attività anti-ossidante in una verdura o nella frutta.

1

Aggiunto ai Pin da

kyanisanmarino.com