Kalós Edizioni

Kalós Edizioni

via G. Cusmano, 28 Palermo / Casa editrice nata nel 1989. Si occupa di pubblicazioni di carattere artistico, turistico e socio-culturale.
Kalós Edizioni
Altre idee da Kalós
Kalós ti regala 5 euro *!  Dal 17/06 al 30/09, consulta il nostro catalogo ed effettua un acquisto tramite il sito. Ogni 30,00 euro di spesa riceverai un codice sconto del valore di 5 euro che potrai sfruttare sull’acquisto successivo.  *Buono sconto non cumulabile. Valido fino al 30/09/2015.

Kalós ti regala 5 euro *! Dal 17/06 al 30/09, consulta il nostro catalogo ed effettua un acquisto tramite il sito. Ogni 30,00 euro di spesa riceverai un codice sconto del valore di 5 euro che potrai sfruttare sull’acquisto successivo. *Buono sconto non cumulabile. Valido fino al 30/09/2015.

Nell’era della sostenibilità, del biologico, della riscoperta dei prodotti locali e del cosiddetto “chilometro zero”, nonché della salvaguardia della biodiversità, questo volume raccoglie dati tecnico-scientifici, interessanti nozioni sulla stagionalità, le proprietà nutrizionali e curative dei principali prodotti ortofrutticoli siciliani, nonché curiosità legate al loro uso e alla tradizione.

Nell’era della sostenibilità, del biologico, della riscoperta dei prodotti locali e del cosiddetto “chilometro zero”, nonché della salvaguardia della biodiversità, questo volume raccoglie dati tecnico-scientifici, interessanti nozioni sulla stagionalità, le proprietà nutrizionali e curative dei principali prodotti ortofrutticoli siciliani, nonché curiosità legate al loro uso e alla tradizione.

La cucina è cultura, per i siciliani è anche un piacere. Questo volume è più che un libro di cucina, è un divertente scritto sulla cucina siciliana con tante gustose ricette.  La cucina allieta infatti le feste siciliane con la gioiosità dei suoi colori, l’intensità dei suoi profumi, l’allegria dei suoi conviti. Per i siciliani un piacere antico di oltre duemila anni che si rinnova intatto e che questo libro vuole appunto rievocare.

La cucina è cultura, per i siciliani è anche un piacere. Questo volume è più che un libro di cucina, è un divertente scritto sulla cucina siciliana con tante gustose ricette. La cucina allieta infatti le feste siciliane con la gioiosità dei suoi colori, l’intensità dei suoi profumi, l’allegria dei suoi conviti. Per i siciliani un piacere antico di oltre duemila anni che si rinnova intatto e che questo libro vuole appunto rievocare.

Una guida ai luoghi artistici meno noti dell’Isola e un pratico strumento per gli insaziabili turisti, tutto questo è “Viaggio nei piccoli musei della Sicilia”, un breve tour dettagliato alla riscoperta delle storiche tradizioni isolane

Una guida ai luoghi artistici meno noti dell’Isola e un pratico strumento per gli insaziabili turisti, tutto questo è “Viaggio nei piccoli musei della Sicilia”, un breve tour dettagliato alla riscoperta delle storiche tradizioni isolane

La grande stagione del collezionismo di Vincenzo Abbate. In Sicilia la storia del collezionismo privato e la conseguente nascita delle raccolte pubbliche è fatta di piccoli episodi, ora di media, talora di eccezionale portata, ma tutti utili e indispensabili a delineare quel quadro generale di estrema vivacità che gli studi recenti e gli apporti documentari vanno sempre più configurando con nitidezza.

La grande stagione del collezionismo di Vincenzo Abbate. In Sicilia la storia del collezionismo privato e la conseguente nascita delle raccolte pubbliche è fatta di piccoli episodi, ora di media, talora di eccezionale portata, ma tutti utili e indispensabili a delineare quel quadro generale di estrema vivacità che gli studi recenti e gli apporti documentari vanno sempre più configurando con nitidezza.

Topazia Alliata. Una vita nel segno dell'arte di Anna Maria Ruta. Ritratto di una nobildonna siciliana, colta e irrequieta: dagli studi di pittura all'Accademia di Palermo nei primi anni Trenta all'iniziativa di una galleria d'arte d'avanguardia a Roma negli anni Sessanta, la vita di Topazia Alliata nel racconto di Anna Maria Ruta, che ne ha raccolto le memorie in un dialogo franco e appassionato

Topazia Alliata. Una vita nel segno dell'arte di Anna Maria Ruta. Ritratto di una nobildonna siciliana, colta e irrequieta: dagli studi di pittura all'Accademia di Palermo nei primi anni Trenta all'iniziativa di una galleria d'arte d'avanguardia a Roma negli anni Sessanta, la vita di Topazia Alliata nel racconto di Anna Maria Ruta, che ne ha raccolto le memorie in un dialogo franco e appassionato

Viaggio nei Musei della Sicilia.  Guida ai luoghi di Alessandra Mottola Molfino Un viaggio “sentimentale” e insieme critico alla scoperta dei musei di Sicilia: una guida puntuale e informata, un'analisi sui punti di forza e di debolezza del sistema museale isolano.

Viaggio nei Musei della Sicilia. Guida ai luoghi di Alessandra Mottola Molfino Un viaggio “sentimentale” e insieme critico alla scoperta dei musei di Sicilia: una guida puntuale e informata, un'analisi sui punti di forza e di debolezza del sistema museale isolano.

L'Architettura del Settecento in Sicilia.  Storia e protagonisti del Tardobarocco di Marco Rosario Nobile e Stefano Piazza Una sintesi agile, puntuale, e godibilissima, delle vicende dell’architettura tardobarocca in Sicilia, che oggi vanta prestigiosi riconoscimenti internazionali, documentata da numerose immagini a colori dei capolavori di quella stagione: un vero e proprio viaggio alla scoperta delle principali realizzazioni di una delle più gloriose stagioni creative nel Meridione.

L'Architettura del Settecento in Sicilia. Storia e protagonisti del Tardobarocco di Marco Rosario Nobile e Stefano Piazza Una sintesi agile, puntuale, e godibilissima, delle vicende dell’architettura tardobarocca in Sicilia, che oggi vanta prestigiosi riconoscimenti internazionali, documentata da numerose immagini a colori dei capolavori di quella stagione: un vero e proprio viaggio alla scoperta delle principali realizzazioni di una delle più gloriose stagioni creative nel Meridione.

La scultura in legno del Rinascimento in Sicilia.Continuità e rinnovamento di Paolo Russo Sulla scorta dei più recenti interessi per la scultura lignea, che hanno sollecitato importanti ricognizioni territoriali in molte regioni d’Italia, il libro di Paolo Russo compendia una prima sistematica riflessione sulle forme e i problemi di questa particolare produzione artistica in Sicilia nel Rinascimento.

La scultura in legno del Rinascimento in Sicilia.Continuità e rinnovamento di Paolo Russo Sulla scorta dei più recenti interessi per la scultura lignea, che hanno sollecitato importanti ricognizioni territoriali in molte regioni d’Italia, il libro di Paolo Russo compendia una prima sistematica riflessione sulle forme e i problemi di questa particolare produzione artistica in Sicilia nel Rinascimento.

Il Rinascimento in Sicilia. Da Antonello da Messina ad Antonello Gagini. di Benedetto Patera Da un Antonello all’altro, dunque. Dal sommo pittore messinese (1430 ca.-1479), a quel raffinato e prolifico (in tutti i sensi) scultore palermitano, quell’Antonello Gagini (1478-1536) celebrato in vita soprattutto per la grandiosa Tribuna marmorea dell’abside centrale della Cattedrale palermitana ultimata dai figli dopo la sua morte e irresponsabilmente smembrata alla fine del Settecento.

Il Rinascimento in Sicilia. Da Antonello da Messina ad Antonello Gagini. di Benedetto Patera Da un Antonello all’altro, dunque. Dal sommo pittore messinese (1430 ca.-1479), a quel raffinato e prolifico (in tutti i sensi) scultore palermitano, quell’Antonello Gagini (1478-1536) celebrato in vita soprattutto per la grandiosa Tribuna marmorea dell’abside centrale della Cattedrale palermitana ultimata dai figli dopo la sua morte e irresponsabilmente smembrata alla fine del Settecento.