Tabucchi & Pessoa

Tabucchi & Pessoa

Sostiene Pereira, Antonio Tabucchi. Questa pagina la so (quasi) a memoria. :P

Sostiene Pereira, Antonio Tabucchi. Questa pagina la so (quasi) a memoria. :P

R.I.P. Antonio Tabucchi

R.I.P. Antonio Tabucchi

In ricordo di Tabucchi, di Mastroianni, di Pereira e della loro Lisbona

In ricordo di Tabucchi, di Mastroianni, di Pereira e della loro Lisbona

Antonio Tabucchi by Tullio Pericoli. Photo signaled from @AlittleLibrary

Antonio Tabucchi by Tullio Pericoli. Photo signaled from @AlittleLibrary

Antonio Prete ricorda Antonio Tabucchi

Antonio Prete ricorda Antonio Tabucchi

Tabucchi-Pessoa. Sciammarella

Tabucchi-Pessoa. Sciammarella

Antonio TABUCCHI - Requiem : Durant une journée harassante, le narrateur parcourt Lisbonne à la rencontre de son passé.

Antonio TABUCCHI - Requiem : Durant une journée harassante, le narrateur parcourt Lisbonne à la rencontre de son passé.

A Lisbona con Antonio Tabucchi non è solo una guida ma un’esplorazione urbana culturale e umana. La città è geografia architettura spazio urbano e memoriale entro i cui confini si sono consumati eventi privati e pubblici esistenziali storici e politici. Ecco allora che l’acqua dolce del Tago con il suo scorrere placido diviene letteratura. Camminare per le strade di Lisbona significa ripercorrere i sentieri dei personaggi di Sostiene Pereira di Requiem e di altri racconti.

A Lisbona con Antonio Tabucchi non è solo una guida ma un’esplorazione urbana culturale e umana. La città è geografia architettura spazio urbano e memoriale entro i cui confini si sono consumati eventi privati e pubblici esistenziali storici e politici. Ecco allora che l’acqua dolce del Tago con il suo scorrere placido diviene letteratura. Camminare per le strade di Lisbona significa ripercorrere i sentieri dei personaggi di Sostiene Pereira di Requiem e di altri racconti.

"....E’ tutto un rebus, le sembrerò maniaco. Però a quel tempo io ero fermo, era un momento di stasi, il mio tempo ristagnava in una pozza di accidia, con quella tranquillità di quando non si è più troppo giovani ma non si è ancora troppo adulti, e si aspetta semplicemente la vita" (Antonio Tabucchi, "Rebus", da "Piccoli Equivoci Senza Importanza")

"....E’ tutto un rebus, le sembrerò maniaco. Però a quel tempo io ero fermo, era un momento di stasi, il mio tempo ristagnava in una pozza di accidia, con quella tranquillità di quando non si è più troppo giovani ma non si è ancora troppo adulti, e si aspetta semplicemente la vita" (Antonio Tabucchi, "Rebus", da "Piccoli Equivoci Senza Importanza")

Pinterest
Cerca