Buongiorno! Devo confessare che, in generale, le poesie dal senso indefinito ed interpretabili in chiave personale mi hanno sempre conquistato irrimediabilmente.  Forse è per questa ragione che mi piace molto questo piccolo estratto: Jalāl al-Dīn Rūmī è considerato il massimo poeta mistico della letteratura persiana. Qui sembra suggerirci un incontro finale, liberatorio; una catarsi svincolata dalle contingenze e dalla morale (forse racchiusa nelle polarità del giusto e dello sbagliato)…

Far beyond the ideas of right and wrong, there's a field. Jalaluddin ks k x aiutarti nn dannegiarci entrambi

atenablogs: “Dove mi hai lasciato… ”

atenablogs: “Dove mi hai lasciato… ”

dobbiamo abituarci all'idea ai più importanti bivi della vita non c'è segnaletica - Cerca con Google

dobbiamo abituarci all'idea ai più importanti bivi della vita non c'è segnaletica - Cerca con Google

No te salves

Poem text Do not stand at my grave and weep. I am not there; I do not sleep. I am a thousand winds that blow. I am the diamond glints on snow. I am the sunlight on ripened grain. I am the gentle autumn rain

Cesare Pavese, La luna e i falò - Libroza.com

Cesare Pavese, La luna e i falò - Libroza.com

Pinterest
Search