Ponte della Fabra o Fabbra in quanto la vedova del fabbro, dopo la morte del marito aveva continuato a gestire da sola l'officina sita in quella zona. La denominazione "Ponte" indicava uno dei ponti gettati sopra il torrente Klutz che correva lungo l'attuale via Carducci. La casa con il bel porticato è di proprietà del barone Parisi, costruita nel 1912-13 su progetto di Giorgio Polli è decorata da bassorilievi di Giovanni Mayer con scene campestri: putti con polli, grappoli d’uva, pecore...

Ponte della Fabra o Fabbra in quanto la vedova del fabbro, dopo la morte del marito aveva continuato a gestire da sola l'officina sita in quella zona. La denominazione "Ponte" indicava uno dei ponti gettati sopra il torrente Klutz che correva lungo l'attuale via Carducci. La casa con il bel porticato è di proprietà del barone Parisi, costruita nel 1912-13 su progetto di Giorgio Polli è decorata da bassorilievi di Giovanni Mayer con scene campestri: putti con polli, grappoli d’uva, pecore...

Manifestazione in occasione del passaggio dall'amministrazione jugoslava a quella angloamericana.JPG

Manifestazione in occasione del passaggio dall'amministrazione jugoslava a quella angloamericana.JPG

Trieste Tram a Barcola

Trieste Tram a Barcola

bora a barcola - Cerca con Google

bora a barcola - Cerca con Google

Trieste - Italia Hotel Obelisco

Trieste - Italia Hotel Obelisco

Trieste Burlo

Trieste Burlo

Inaugurazione del del Faro della Vittoria di Trieste, monumento nazionale che ricorda i marinai e in generale tutti i caduti della Prima guerra mondiale. Il progetto fu eseguito dall'architetto Arduino Berlam. 27 maggio 1927

Inaugurazione del del Faro della Vittoria di Trieste, monumento nazionale che ricorda i marinai e in generale tutti i caduti della Prima guerra mondiale. Il progetto fu eseguito dall'architetto Arduino Berlam. 27 maggio 1927

Via Carducci allo sbocco di via Arcata con le case già in fase di demolizione. La casa a sinistra esiste ancora e ospita nell'ultimo foro la salumeria Masè - 1934

Via Carducci allo sbocco di via Arcata con le case già in fase di demolizione. La casa a sinistra esiste ancora e ospita nell'ultimo foro la salumeria Masè - 1934

Life costiera triestina

Life costiera triestina

Pinterest
Cerca