Corriere della Sera

Corriere della Sera

16. Non piangere sulla padella bruciataAnche perché basta cospargere il fondo annerito con del bicarbonato, aggiungervi 4 o 5 cucchiai di sale e coprire il tutto con dell’acqua, lasciando la padella a riposo tutta la notte, per riportarla a nuova vita: il mattino seguente infatti una semplice spatola di gomma toglierà i resti carbonizzati.

16. Non piangere sulla padella bruciataAnche perché basta cospargere il fondo annerito con del bicarbonato, aggiungervi 4 o 5 cucchiai di sale e coprire il tutto con dell’acqua, lasciando la padella a riposo tutta la notte, per riportarla a nuova vita: il mattino seguente infatti una semplice spatola di gomma toglierà i resti carbonizzati.

14.  Frutta matura in una notteSe avete acquistato della frutta un po’ acerba, basta metterla in un sacchetto di carta con una mela e lasciar fare all’etilene che, rilasciato da quest’ultima, accelererà il processo di maturazione dell’altra frutta.

14. Frutta matura in una notteSe avete acquistato della frutta un po’ acerba, basta metterla in un sacchetto di carta con una mela e lasciar fare all’etilene che, rilasciato da quest’ultima, accelererà il processo di maturazione dell’altra frutta.

9. Come non far seccare il formaggioIl segreto è quello di mettere del burro o della margarina sui lati tagliati della forma di formaggio in questione per non disperdere l’umidità (funziona meglio con quelli a pasta dura).

9. Come non far seccare il formaggioIl segreto è quello di mettere del burro o della margarina sui lati tagliati della forma di formaggio in questione per non disperdere l’umidità (funziona meglio con quelli a pasta dura).

3. Nuova vita allo champagne (aperto)Se non avete finito la bottiglia di vino frizzante o di champagne, non è il caso di svuotarla nel lavandino nell’erronea convinzione che ormai le bollicine siano sparite definitivamente. Bastano infatti due acini di uva passa aggiunti alla bottiglia e gli zuccheri naturali che contengono faranno la magia.

3. Nuova vita allo champagne (aperto)Se non avete finito la bottiglia di vino frizzante o di champagne, non è il caso di svuotarla nel lavandino nell’erronea convinzione che ormai le bollicine siano sparite definitivamente. Bastano infatti due acini di uva passa aggiunti alla bottiglia e gli zuccheri naturali che contengono faranno la magia.

4. Non sprecate i limoniSe avete bisogno solo di qualche goccia di limone (e non volete ovviamente ricorrere a quello confezionato) non tagliatelo a metà (così si seccherebbe rapidamente e sarebbe poi da buttare) ma foratelo con uno spiedino di metallo e spremete la quantità desiderata.

4. Non sprecate i limoniSe avete bisogno solo di qualche goccia di limone (e non volete ovviamente ricorrere a quello confezionato) non tagliatelo a metà (così si seccherebbe rapidamente e sarebbe poi da buttare) ma foratelo con uno spiedino di metallo e spremete la quantità desiderata.

heart 1
17.  Come tirare a lucido il rameSarà anche un rimedio della nonna, ma funziona: un sottile strato di ketchup (sì, avete letto bene, proprio la salsa delle patatine) e olio di gomito (con un panno pulito per strofinare) e tutto tornerà a brillare

17. Come tirare a lucido il rameSarà anche un rimedio della nonna, ma funziona: un sottile strato di ketchup (sì, avete letto bene, proprio la salsa delle patatine) e olio di gomito (con un panno pulito per strofinare) e tutto tornerà a brillare

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search