This is where I live | Back to Future

immagini tratte dalla mostra Back to Future, in corso in galleria dal 16 luglio al 24 settembre 2013.
Chantal Joffe (1999) Senza titolo olio su tavola cm 29 x 20,5

Chantal Joffe (1999) Senza titolo olio su tavola cm 29 x 20,5

Bruno Marrapodi (2012) In parti uguali. Brut, Martini rosso e Campari. Olio e tecnica mista su tela cm 234 x 118

Bruno Marrapodi (2012) In parti uguali. Brut, Martini rosso e Campari. Olio e tecnica mista su tela cm 234 x 118

Pierpaolo Mittica (2011) Campi di riso contaminati e abbandonati, Zona di Esclusione, Minamisoma dalla serie Fukushima ‘No-Go Zone’ Stampa digitale su carta Hahnemühle Cm 27 x 40

Pierpaolo Mittica (2011) Campi di riso contaminati e abbandonati, Zona di Esclusione, Minamisoma dalla serie Fukushima ‘No-Go Zone’ Stampa digitale su carta Hahnemühle Cm 27 x 40

Il lavoro critico di Goldenberg sull'arte trova una sua incarnazione con la Mobile Documenta.   David Goldenberg (2012-13) The Transformation of Art Installation detail Print on Paper Cm 29 x 41

Il lavoro critico di Goldenberg sull'arte trova una sua incarnazione con la Mobile Documenta. David Goldenberg (2012-13) The Transformation of Art Installation detail Print on Paper Cm 29 x 41

Per Castella fotografare corrisponde al lavorare sul dettaglio infinitesimale per dare vita ad una serie infinita di microvariazioni. (M. Gioni)  Vincenzo Castella (1988) n.1 FV Mato Grosso, Brasile  C-Print Cm 27 x 35  Ed. 1/5

Per Castella fotografare corrisponde al lavorare sul dettaglio infinitesimale per dare vita ad una serie infinita di microvariazioni. (M. Gioni) Vincenzo Castella (1988) n.1 FV Mato Grosso, Brasile C-Print Cm 27 x 35 Ed. 1/5

This is Where I Live è l’ambigua affermazione di sé che i soggetti mettono in atto, dinanzi agli occhi dello spettatore. Bruno Marrapodi, This is Where I Live, dal 16 luglio al 24 settembre 2013, galleria Glenda Cinquegrana. the Studio.  Bruno Marrapodi (2013) Dolores  Olio su tavola Cm 30 x 20 courtesy Glenda Cinquegrana: the Studio

This is Where I Live è l’ambigua affermazione di sé che i soggetti mettono in atto, dinanzi agli occhi dello spettatore. Bruno Marrapodi, This is Where I Live, dal 16 luglio al 24 settembre 2013, galleria Glenda Cinquegrana. the Studio. Bruno Marrapodi (2013) Dolores Olio su tavola Cm 30 x 20 courtesy Glenda Cinquegrana: the Studio

Pinterest
Cerca