Il Realismo in Italia: i Macchiaioli

In Italia dopo il 1850 si iniziarono a manifestare fermenti vari,tra queste varie tendenze di realismo la più definita fu quella dei Macchiaioli.Tra il 1855 e il 1867 si andò costituendo a Firenze un gruppo di artisti che tendono a superare il romanticismo proprio con una riscoperta della realtà quotidiana rappresentata senza sentimentalismi. Questo gruppo fu definito «Macchiaioli» in senso denigratorio, per via della loro particolarità stilistica : dipingere per macchie di colore nette.
14 Pin4 Follower
'Primo Dolore' Silvestro Lega

'Primo Dolore' Silvestro Lega

Vittorio Corcos Ada in controluce 1905 olio su tela, cm 56x46

Vittorio Corcos Ada in controluce 1905 olio su tela, cm 56x46

'Sull'Arno',Adolfo Tommasi

'Sull'Arno',Adolfo Tommasi

Tito Conti La Darsena. Viareggio(1885) olio su cartone, cm 14,5x24

Tito Conti La Darsena. Viareggio(1885) olio su cartone, cm 14,5x24

'Pascoli',Telemaco Signorini

'Pascoli',Telemaco Signorini

Tito Conti Canale, Viareggio 1883 olio su tavola, cm 14x24

Tito Conti Canale, Viareggio 1883 olio su tavola, cm 14x24

Giovanni Bartolena Marina a Castiglioncello (1925-1930) olio su tavola, cm 26x37,8

Giovanni Bartolena Marina a Castiglioncello (1925-1930) olio su tavola, cm 26x37,8

'Il Golfo di La Spezia' Pietro Senna olio su tela, cm 85x150  Pinacoteca Comunale Foresiana, Portoferraio

'Il Golfo di La Spezia' Pietro Senna olio su tela, cm 85x150 Pinacoteca Comunale Foresiana, Portoferraio

Eleganza nell'arte,Cristiano Banti

Eleganza nell'arte,Cristiano Banti

'Tra i fiori del giardino' Silvestro Lega

'Tra i fiori del giardino' Silvestro Lega


Altre idee
Silvestro Lega - Il primo dolore 1863

Silvestro Lega - Il primo dolore 1863

giovanni fattori?

giovanni fattori?

"Sul colle a Settignano" (1885) | Telemaco Signorini

"Sul colle a Settignano" (1885) | Telemaco Signorini

Cristiano Banti

Cristiano Banti

La cultura è un concetto non imbrigliabile: c’è n’è per tutti e tutti vi possono trovare se stessi. Questo è il fulcro del Manifesto Per una costituente della cultura promosso dalla Domenica-Il Sole 24 ORE. Si chiede a Governo e imprese di rimettere la cultura al centro delle strategie di sviluppo del Paese e sostiene che chi pensa che la crescita possa avvenire senza ricerca, senza cultura e senza innovazione, ipotizza un futuro da consumatori disoccupati, inasprendo uno scontro…

La cultura è un concetto non imbrigliabile: c’è n’è per tutti e tutti vi possono trovare se stessi. Questo è il fulcro del Manifesto Per una costituente della cultura promosso dalla Domenica-Il Sole 24 ORE. Si chiede a Governo e imprese di rimettere la cultura al centro delle strategie di sviluppo del Paese e sostiene che chi pensa che la crescita possa avvenire senza ricerca, senza cultura e senza innovazione, ipotizza un futuro da consumatori disoccupati, inasprendo uno scontro…

Florens, Venezia e gli Stati Generali della Cultura-Esperienze a confronto per il rilancio creativo dell'economia della cultura.

Florens, Venezia e gli Stati Generali della Cultura-Esperienze a confronto per il rilancio creativo dell'economia della cultura.

The Royal Lover  http://theculturalmagazine.com/2012/09/06/the-royal-lover/

The Royal Lover http://theculturalmagazine.com/2012/09/06/the-royal-lover/

How to Write

How to Write

Intervista a Passera

Intervista a Passera

Le Affinità Elettive- Come le primarie del 25 Novembre 2012 sono un'occasione per tutti di scegliere la faccia della sinistra.

Le Affinità Elettive- Come le primarie del 25 Novembre 2012 sono un'occasione per tutti di scegliere la faccia della sinistra.

Pinterest
Cerca