Giorgia Villa
Giorgia Villa
Giorgia Villa

Giorgia Villa

Mi sono seduta sul bordo della vita e con i piedi a penzoloni ho guardato l'infinito respirando il suo profumo