Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Libri che consiglio

Li leggo, li apprezzo, li pubblico e ne parlo con la redazione di www.letteratu.it
5 Pin248 Follower

Uno dei primi libri letti: assurdo, romantico, visionario, illuminante, Gianni Rodari riesce con la semplicità di un fotografo a raccontare la realtà di dentro e di fuori, vestendola di surrealismo come si veste un bambolotto per farlo giocare. L'ho trovato bellissimo e in fondo mi ha cambiato la vita!

7
6

Aggiunto ai Pin da

imageshack.us

Bei tempi quelli in cui ti svegliavi il mattino della Befana e scoprivi nella calza caramelle, cioccolatini, un pizzico di carbone e due libri: quando mi regalarono 'il sergente nella neve' avevo 9 anni. Ho ancora sulla pelle la sensazione di freddo, di scarpe bagnate, di gavette con latte e miglio, di travolgente amicizia, di avventura e di speranza. E la voglia di tornare, da qualunque posto nel mondo, per abbracciare forte tutto ciò che amo.

6

Aggiunto ai Pin da

ebay.it

Qui devo operare un distinguo: schatzing non è un autore che consiglierei perchè bravo, i suoi libri non li consiglierei perchè belli. E allora, direte voi, che ci fa nel mio board? Ragazzi, questo ex-collega pubblicitario ha trovato la formula dell'oro. Scrive le storie come se fossero campagne pubblicitarie, tira fuori mattoni alti così a ritmo pazzesco e vende milioni di copie. Che lo si voglia amare o odiare, concordate sul fatto che almeno una volta andrebbe letto per capire come fa?…

2
2

Aggiunto ai Pin da

goodreads.com

Nicola viaggia in controtendenza rispetto a ciò che consideriamo essere la cifra narrativa Einaudi (di solito asciutta, essenziale, di profilo posato). La sua scrittura è scintillante, abbonda di aggettivi, leggere una pagina di questo romanzo è pura gioia per i pensieri e le emozioni. E' come far rimbalzare un ciottolo sull'acqua. Bello.

1

Aggiunto ai Pin da

einaudi.it

Prendete Spoon River e condensatela in 100 pagine e poche righe. Considerate quanto la vita possa ridursi a poche, semplici cose, abbracciarci e poi lasciarci in un attimo, sul ciglio di una strada, in un posto qualsiasi, in un momento qualsiasi, mentre altra vita tranquillamente scorre come se nulla fosse. E' terribile. E' dolce. E' essenziale. Un libro che si legge in 20 minuti, e resta per molto, molto tempo in più. Consigliatissimo. Folgorante.

Aggiunto ai Pin da

ibs.it