Giacomo Righi
Giacomo Righi
Giacomo Righi

Giacomo Righi

L'estate indiana è come una donna: morbida, calda, appassionata, ma incostante. Va e viene come e quando le pare e nessuno sa se arriverà davvero né per quanto